domenica 10 novembre 2019

U16Ecc: vittoria in casa di Urania

Urania – Cernusco: 58-78 (13-14, 24-33, 42-57)

Cernusco: Schiavon 2, Mandelli 14, Bertolotti 8, Gnocchi 5, Calcaterra 4, Marchianò 7, Nale 4, Zafferini 7, Scarcella, Incardona 4, Abdu 9, Ghezzi 14. All. Valente, Arienti

Trasferta infrasettimanale per I Bufali opposti ai pari età di Urania, squadra già incontrata anche in amichevole in nel pre-campionato.
Cernusco inizia con il piglio giusto e riesce subito a trovare il canestro con continuità e non permettendo ai padroni di casa delle facili conclusioni. Il ritmo della partita fin dai primi minuti non è velocissimo e i Cernuschesi allentano un po' l’intensità, difensiva permettendo ai ragazzi di coach Montefusco di stare in scia chiudendo il primo quarto sotto di una sola lunghezza.
Nel secondo quarto, pur continuando a mantenere il comando dell’incontro, i Bufali continuano a non aggredire i propri avversari che riescono con ordine e pazienza a bucare la difesa avversaria. Solo dopo l’ennesimo minuto di coach Valente per riprendere i suoi per spronarli a dare di più in fase difensiva, Cernusco riesce ad imbrigliare l’attacco dei padroni di casa creando un piccolo divario che, se non fosse per i soliti errori grossolani in attacco, potrebbe essere molto più ampio dei 9 punti alla sirena del secondo quarto.
Al rientro dall’intervallo lungo Cernusco non si fa cogliere impreparata e mantiene l’intensità difensiva che non permette ad Urania di rientrare in partita. Anzi è proprio grazie alla difesa che i Bufali aumentano il proprio divario e riescono a gestire l’intero quarto trovando canestri con azioni corali, cosa che fino a questo momento non si era visto con continuità.
L’ultimo quarto non ha molto da dire con i padroni di casa che provano a sfruttare gli errori per la troppa foga di Cernusco nel chiudere la partita, ma una volta prese le misure e organizzata la fase offensiva, i Bufali sono bravi a non far rientrare Urania in partita, vincendo anche l’ultimo periodo e chiudere l’incontro a proprio favore con il punteggio di 58-78.
Prossimo incontro tra le mura amiche di Cernusco contro Blu Orobica martedì 12 per continuare “ad alzare l’asticella” e proseguire con il lavoro settimanale.