venerdì 15 novembre 2019

U15 Eccellenza vince in casa contro Vanoli

Libertas Cernusco – Vanoli Cremona: 59-56 (17-20, 32-41; 51-52)

Cernusco
: Cemmi 8, Scozzesi 5, Meier 11, Mandelli 10, Grassi, Grioni 10, Valent 4, Mazzola, Radatti 3, Frokku, Conca 4, Timis 4. All. Cornaghi - Sirtori – Marcotti

Cremona: Taino 2, Ivanovskis 6, Mainieri 5, Regonelli, Errica 9, Conti 6, Zanetti 14, Redini, Marchetti, Fiammenghi, Valenti 6, Galli 8. All. Sangalli-Gigala

Importante successo casalingo per i Bufali U15 che battono (59-56 in rimonta) i parietà della Vanoli Cremona nella sesta giornata del Campionato d'Eccellenza. Cernusco sembra iniziare meglio (+5 al 6') ma poi confeziona diverse palle perse e gli ospiti, con merito, prendono il controllo delle operazioni sfruttando le giocate dei lunghi Galli e Valenti per il 17 a 20 della prima sirena. La 2nd unit degli ospiti prosegue a fare l'andatura sfruttando la precisione al tiro e diversi spunti a rimbalzo offensivo ; da rimarcare le giocate di Zanetti (14p), nuovo innesto per i cremonesi. Il massimo vantaggio (+13) arriva al 16' con due belle iniziative del lettone Inavovskis (6p) del romano Errica, autore di 9p. Prima della pausa lunga le percussioni di Grioni (autore di 10p) mantengono il divario in singola cifra. E' 32 a 41 al 20' dopo i liberi di Scozzesi. Davvero troppi i punti facili subiti per la Libertas. Alla ripresa del gioco i biancorossi aumentano l'efficacia in fase difensiva e riescono punto su punto, seppur con tanti errori balistici, a ritornare a contatto sul 51-52 di fine terzo con una serie di viaggi in lunetta molto prolifici. Un'azione sull'asse Mandelli-Meier sigla il sorpasso del 32' poi si prosegue in equilibrio fino alla fine. Entrambe le formazioni segnano pochissimo (8-4 l'eloquente parziale) e la differenza la fanno un paio di palle recuperate dai ragazzi di coach Cornaghi che chiudono la contesa (+3 a 2'' dal gong) con un centro ai liberi dell'incisivo Cemmi (8p). Referto rosa per 59 a 56 che dà morale per la classifica tuttavia prestazione al di sotto delle aspettative sia in difesa nei primi due quarti sia in fase offensiva dove è mancata lucidità. Prossimo impegno sabato 16 ore 16,00 a Pavia contro HERE YOU CAN. 
Forza Bufali!