lunedì 26 novembre 2018

Campionato U14 Elite 8^ Giornata

LIBERTAS CERNUSCO 85 - PGC CANTÙ 50 (18-15, 39-26, 64-37)

Cernusco: Calloni 7, Conca 4, Frokku 4, Grassi 5, Puozzo 2, Timis 6, Valent 7, Meier 15, Scozzesi 4, Grioni 1, Varisco 3, Mandelli 27. All. Cornaghi-Marcotti

Cantù: Appennini, Arosio 10, Carta 2, Cattaneo 6, Cemmi 4, Clerici 2, Ferraro 3, Franco 5, Greppi 6, Meroni 9, Toluwa 1, Tosetti 2. All. Borghi- Roncoroni

Bella vittoria per i biancorossi che si impongono con il netto punteggio di 85-50 sui parietà canturini. Inizio in equilibrio con gli ospiti (a ranghi completi dopo diversi turni) efficaci in penetrazione mentre Cernusco va a segno con alcune situazioni dinamiche dopo azioni corali; Meroni (9p) dalla media mette il +3 esterno del 6' ma i Bufali mettono la freccia già prima del mini-intervallo con i canestri di Scozzesi e Grassi che valgono il 18-15. Nel secondo quarto i ragazzi di coach Cornaghi cambiano passo in fase difensiva e riescono a confezionare un break importante (8-0) con le scorribande dell'efficace Meier (15p) e di Valent (7p) che costringono la panchina PGC al time-out. La sospensione rilancia in attacco Cantù (bene Arosio a quota 10p) tuttavia i locali riescono ad aumentare il divario fino al 39-26 del 20' con una bella giocata sull'asse Varisco-Conca. Nel terzo parziale (25-11) Grioni e soci salgono di tono sul piano dell'intensità e chiudono subito la gara con un altra fiammata che significa +20 con le folate di Timis (6p) ed un appoggio di Puozzo che converte un possesso fatto di solo passaggi senza palleggi. La squadra di Borghi non trova il fondo della retina per diversi minuti e la Libertas a cavallo tra gli ultimi periodi dilata ancora il margine con due triple di Mandelli (27p), top scorer di gara. Il lungo Greppi mostra un paio di interessanti spunti personali e prova a scuotere i suoi ma la maggior energia dei cernuschesi prosegue anche nei minuti finali: i contropiede di Frokku ed alcune belle iniziative di Calloni (7p) fissano il definitivo +35 ; al gong è 85 a 50. Passo avanti dal punto di vista dela concentrazione sia in difesa che in fase offensiva. 
Prossimo impegno previsto per sabato 1/12, in casa, con la Vanoli Cremona. Forza Bufali !!