domenica 5 novembre 2017

U14 Reg.: 5° giornata

Libertas Cernusco - Oratorio Don Bosco Carugate 75 - 37 (17-18;37-26;53-31)

Cernusco: Formica, Varisco 11, Calloni 6, Grassi 14, Grioni 7, Teruzzi 4, Sandri 9, Puozzo 8, Riccardi, Firolli 4, Conca 12. All.: Righi-Cesati

Carugate: Riva 11, Mandelli, Comi, Pedrocchi 1, Riva 2, Bertasa, Rubino, Grimoldi 7, Festini, Rodini 4, Casiraghi 2, Dell'Esposito 10. All.: Borali.



Quinta vittoria su cinque partite per i ragazzi del 2005 nel campionato dei “grandi”. I biancorossi della Martesana allenati dal tandem Righi-Cesati si impongono con il risultato finale di 75-37 sulla squadra dell’Oratorio Don Bosco Carugate.

Dopo una partenza fulminante dei padroni di casa (6-0 in 1 minuto e mezzo di gioco con 4 punti di Grioni e 2 di Conca), coach Borali chiama un time-out. I carugatesi rientrano in campo più decisi ed alzano l’intensità di gioco riuscendo a riportarsi a contatto con i cernuschesi grazie a 4 punti di Rodini. Segue una partita equilibrata dove i Bufali sono condizionati dalla mancanza di concentrazione che li porta a un punto di svantaggio al gong della fine del primo quarto (17-18). Al rientro in campo i padroni di casa non riescono ad invertire l’inerzia della gara andando in difficoltà sui due lati del campo (19-20 a 6’ all’intervallo lungo). La panchina dei Bufali chiama un time out con l’obiettivo di avere una reazione. Al rientro del gioco due punti di Calloni da sotto canestro e 5 punti di Sandri propiziano un mini-vantaggio che sarà mantenuto fino a fine gara (fine secondo quarto 37-26).

Nel terzo quarto grazie ad una buona difesa (solo 5 punti concessi in 10’ di gioco) i cernuschesi aumentano il loro vantaggio fino al 53-31 finale del terzo quarto. Nell’ultima frazione di gara il gap tra le due squadre rimane invariato: i Bufali chiudono con 28 punti di vantaggio (75-37 finale). Per i cernuschesi il miglior realizzatore di questa gara è stato Matteo Grassi con 14 punti.

In vista delle prossime gare serviranno delle prestazioni continue e costanti per 40’ di gioco al fine di conquistare altre W utili al piazzamento finale del girone di qualificazione.

Prossima gara Sabato 11 Novembre a Busnago…forza Bufali!