mercoledì 15 novembre 2017

U14 Elite: 5°giornata

Cernusco  69  Mortara 47 (25-16, 41-26; 54-42)

Cernusco: Meier 13, Cagliani, Calcaterra 6, Bertolotti 2, Ratti, Bolzoni 12, Gnocchi 6, Marchianò 13, Almasio 2, Barreca 5, Nale 2, Incardona 8. All Cornaghi-Perego

Mortara:  Gioia 14, Donati 6, Colombo 7,  Pirovano 3, Bettanti, Lunghi 2, Impallomeni 7, Bergamin 2, Orlandini 6, Daghetta. All. Zanellati

W interna per i Bufali dell'U14 Elite che battono con il punteggio di 69-47 i parietà del Basket Team Battaglia dopo una gara condotta dall'inizio alla fine.

Partenza lanciata per i padroni di casa che muovono bene la palla e creano valide situazione di tiro dal perimetro, dall'altra parte i gialloblù si affidano alle percussioni di Gioia (14p), senza dubbio il migliore fra gli ospiti. La formazione di Cornaghi si fa ben valere in fase balistica e con un primo periodo di buona fattura chiudono avanti 25 a 16. Da rimarcare l'impatto dei piccoli cernuschesi con Bolzoni e Meier (24p in coppia), in evidenza sia per intensità che per efficacia.  Nel secondo quarto i padroni di casa allungano fino anche +18 stavolta facendo la voce grossa nel pitturato con i centri di Gnocchi e capitan Incardona. I pavesi comunque dimostrano di essere squadra organizzata e con alcune percussioni in entrata (ed a rimbalzo) riescono a restare mentalmente in partita complice anche in qualche errore di troppo in fase difensiva per la Libertas. Dopo l'intervallo lungo la squadra di Zanellati confeziona un fulmineo 6-0 ed il margine torna in singola cifra ; l'immediata sospensione di Cernusco riporta la concetrazione e nel terzo quarto lo scarto torna anche sul +15 con le triple di Marchianò (13p con 3/4 dall'arco). Un canestro da "2+1" di Mortara vale il 54 a 42 del 30'. Nell'ultimo parziale (15-5) i biancorossi della Martesana cambiano (finalmente) marcia in difesa e diltano lo scarto con punti in velocità e sovrannumero fino al 69-47 con gli spunti del positivo Calcaterra ed Almasio, a segno da sotto dopo azione corale.


Vittoria mai in discussione tuttavia prestazione non convincente sotto l'aspetto dell'attenzione difensiva e dell'intensità da parte di ogni singolo atleta ; qualche passo avanti invece nell'idea del gioco d'insieme offensivo. Mercoledi 15/11 si torna subito sul parquet per la gara a Seregno (ore 19.30) con Cernusco alla ricerca del primo referto rosa in trasferta.

Forza Bufali!