giovedì 9 novembre 2017

C Gold: 9° giornata




Libertas Cernusco - Virtus Lumezzane 66 - 64 (14-12, 32-31, 57-42)

Libertas Cernusco :  Beretta 3, Mercante 7, Antelli 6, Guffanti 20, Campeggi 6, Zonca ne, Ferraris ne, Conto 2, Maria Riva 8, Sirtori 8, Gorla 3, Zanchetta 3. All. Gandini    

Virtus Lumezzane : Milovanovic 13, Crescini 11, Marmugi 10, Caramatti 15, Bona 12, Marelli 0, Vukajlovic ne, Mora ne, Saresera 3, Jankovic ne. All. Speranzini

Dopo l’impresa di 2 giorni fa a Cremona, Cernusco affronta l’altra capolista del girone, Lumezzane.

I Bresciani rispetto allo scorso anno possono contare su un Caramatti al 100% oltre ad aver allungato decisamente la rotazione con importanti innesti come Marmugi, Milovanovic e Crescini.

Cernusco è viva sin dall’avvio e sulle ali dell’entusiasmo della vittoria a Cremona tiene bene testa anche a Lumezzane e all’intervallo conduce di una lunghezza (32-31).

Ad inizio terzo quarto si scatena Guffanti in attacco e la squadra in difesa, i Bufali volano e allungano fino al +16, Lumezzane sembra stordita ma riesce a recuperare solidità in difesa e con le triple di Crescini e i canestri “impossibili” di Caramatti torna a contatto.

Il finale è thriller, Beretta sbaglia il secondo libero a 11” dal termine, Cernusco è sul +2 ma Lumezzane prende il tiro per vincere la gara con Crescini dall’angolo, la palla vola e……………sdeng,rimbalzo, sirena finale e vittoria per noi!!!!