martedì 14 febbraio 2017

U13 Reg A :: 5a giornata Gold

Agrate – Cernusco 46 – 57 (13-26; 22-43; 34-46)

Agrate: Toffanin 18, Enea 2, Marinoni, Di Donato 2,Cavasagi  2, Dovera 4, Arosio 1, Di Liberto 2, Nassi 3, Tolva, Scaronoglia 12, Cagnin. All: Monfrini-Longoni

Cernusco: Mandelli 6, Bertolotti 11, Bolzoni 5, Gnocchi, Scaramuzzi 8, Biraghi 3, Marchianò 13, Almasio 6, Callegari, Nale, Ghezzi 1, Incardona 4. All: Cornaghi-Cesati

Altra importante vittoria esterna per i Bufali che espugnano il parquet di Agrate e la scavalcano in classifica ; punteggio finale di 46 a 57.
Ottima partenza dei cernuschesi che nei primi 2' di gara prendono subito il controllo delle operazioni con un fulmineo 8-0 frutto di difesa e punti in velocità che costringe coach Monfrini al precoce time-out.
Nonostante la sopensione Cernusco continua a fare bella mostra di sè con una buona manovra corale che genera valide soluzioni per tutto il sestetto: Mandelli dalla media e Bertolotti (11p) bene al ferro siglano già il +15 di metà periodo.
Sponda Canarins il prolifico Scaronoglia (12p) con due spunti in contropiede prova ad accorciare il divario ma il rientrante Scaramuzzi (8p) con tripla ed entrata fissa il 13-26 esterno del gong.
Nel secondo periodo i biancorossi tengono alto il profilo offensivo con un'efficace circolazione di palla che innesca il vivace Marchianò (13p), anche la retroguardia tiene botta ed all'intervallo lungo è un netto 22-41.
Dopo il cambio di campo i gialloblu' ritrovano la giusta determinazione e, spinti dalle folate di Toffanini (18p), diminuiscono presto lo svantaggio fino alla dozzina.
Si prosegue per diversi minuti con il gap che resta pressochè inalterato (+12/+13) con i locali che segnano in entrata mentre la Libertas confeziona un paio di valide giocate in taglio per 
il 34 a 46.
Ultima frazione con copione simile: Agrate prova rientrare sotto la decina di scarto ma non riesce mai realmente a tornare in scia con la squadra di coach Cornaghi che chiude i conti con i canestri di Bolzoni e Almasio (6p) fino al definitivo +11.
Da sottolineare la sostanziosa prestazione nei primi 20' (soprattutto quarto iniziale) che, di fatto, ha indirizzato la gara ; da migliorare l'attenzione difensiva sulla palla.
Referto rosa "on the road", cosi come con Urania e Seregno, che deve dare morale per proseguire il percorso di crescita in ogni singolo allenamento.
Prossimo impegno previsto per sabato 18/2 ancora in trasferta: a Cusano contro lo Sporting Milanino dell'ex Carletti.
Forza Bufali !