martedì 8 novembre 2016

U20 Ecc :: 4a giornata

Libertas Cernusco – Desio: 55-61 (13-21, 22-40, 42-46)

Cernusco: Carzaniga 9, Buoso, Battaioni 1, Saitto, Campeggi R. 7, Campeggi T. 8, Galletti 4, Della Flora, Verga, Belotti 6, Binaghi 14, Siccardo 4. All. Gandini Ass. Arienti.

Desio: Castiglioni 11, D’apolito, Poggi 7, Albique 7, Colombo 2, Parma 2, Scroccaro 7, Corti 2, Mazzoleni 14, Ventura 5, Sivieri 3. All. Villa Ass. Assi.

Doppio scontro settimanale per Cernusco-Desio che prima vede la Libertas ospitare, per il campionato U20, gli Arancio-Blu i quali ospiteranno in casa gli U18 nell’incontro di mercoledì 9.
Fin dalle prime batture dell’incontro Cernusco si dimostra molto poco attiva e l’attacco degli ospiti non si fa di certo attendere punendo la retroguardia biancorossa con Poggi, Scroccaro e Mazzoleni.
Coach Gandini è chiamato subito agli straordinari per riorganizzare i suoi, ma nonostante una buona prestazione di Campeggi R. i Biancorossi non riescono ad essere incisivi in difesa. Così Desio senza troppa fatica ne approfitta chiudendo i primi 10 minuti in vantaggio 13-21. Nel secondo quarto il tema della partita non cambia con Desio a condurre  su tutti e due i fronti del campo, lasciando ben poca iniziativa ai Bufali che trovano solo 9 punti nei secondi 10 minuti, 6 dei quali con 2 bombe in chiusura di quarto con il tabellone che recita 22-40 per gli ospiti.
Dopo essere stati ripresi nell’intervallo da coach Gandini, i Bufali alzano i livello difensivo che porta inevitabilmente a buone scelte offensive concluse con i canestri di Binaghi e Campeggi R. Desio inizia a patire l’aggressività dei padroni di casa e il loro attacco si inceppa, mentre è Cernusco che si rifà sotto con i canestri di Belotti e la bomba di Carzaniga, bravo anche nel rimetter ordine in attacco, lasciando a soli 6 punti Desio chiudendo il terzo quarto sul punteggio di 42-46.
L’ultimo quarto i Bufali continuano a mettere in difficoltà gli ospiti che faticano a trovare la via del canestro, cosa che continua invece a fare Cernusco che si trova ad un soffio dal ribaltare la partita. Desio, nonostante le ottime difese dei Biancorossi, trova 2 bombe consecutive da Castiglioni che ridanno ossigeno alla propria squadra. I Cernuschesi non si scompongono e continuano a macinare il proprio gioco cercando di annullare lo svantaggio che viene però mantenuto dai Brianzoli che sfruttano una delle poche ingenuità difensive del periodo dei Bufali punendoli con una tripla di Mazzoleni. A nulla valgono i canestri sul finire di Binaghi e di Carzaniga dalla lunga dato che Castiglioni trova un’ulteriore realizzazione da 3 punti che chiude l’incontro a favore di Desio con il punteggio di 55-61.
Il rammarico per i padroni di casa sono i 2 quarti regalati ai propri avversari, da elogiare sicuramente lo sforzo compiuto per rientrare in partita. Forse una maggiore presenza difensiva ed una efficacia offensiva per tutta la durata dell’incontro avrebbe portato ad un altro epilogo. Dovrà essere quindi essere di monito per i ragazzi di coach Gandini chiamati a rifarsi ancora tra le mura amiche fra 7 giorni contro e Le Bocce Erba.
Forza Bufali!