lunedì 14 novembre 2016

Serie C Gold :: 7a Giornata

Libertas Cernusco - Pol. Lierna 71-51 (19-12; 17-16; 12-10; 21-13)

Cernusco: Carzaniga 8, Mercante 17, Saturnino ne, Zanchetta 5, Antelli 6, Sirtori 6, Corti 13, Galletti, Bosio 10, Cogliati 6, De Marzi ne, Binaghi. All. Gandini. Ass. Moscatelli, Arienti.

Lierna: Bergna 6, Fornara 2, Molteni 1, Ballarate 6, Brown 2, Casadio, Pedalà 17, Villa 6, Danelutti 5, Iurato 6, Pozzi ne. All. Ferrari. Ass. Isella, Turba

Nella settima giornata del campionato C Gold la Libertas Cernusco ospita la Pol. Lierna. Cernusco arriva da una vittoria abbastanza convincente sul campo di Manerbio, mentre Lierna arriva da una sconfitta abbastanza significativa del proprio momento no sul campo di Romano. Entrambe le squadre vogliono una vittoria: Cernusco per dare una continuità e per trovare la prima vittoria in casa, Lierna per ritrovare il sorriso in un momento non propriamente positivo. Nel primo quarto Lierna parte molto forte con i canestri dalla distanza di Ballarate che incendia subito la retina avversaria, ma Cernusco è presente e risponde giocando molto bene di squadra e trovando sempre delle ottime soluzioni vicino a canestro. Cernusco è in ritmo sia in attacco che in difesa e Mercante infila una tripla prima e un canestro da 2 poi pareggiando i conti. Gli ospiti provano a mettersi in partita ma non hanno ottime percentuali da 3 punti e non riescono a prendere quel ritmo che gli permetterebbe di stare vicino a Cernusco che vola sul +7 a fine primo quarto. La partita è molto fisica, il metro arbitrale è però costante e Cernusco alza i toni in difesa nel secondo quarto e macina contropiedi derivanti dalle palle recuperate in difesa da Mercante e Antelli; Antelli protagonista di 2 ottime conclusioni da 3 punti che danno il +12 a Cernusco. Un silenzioso Corti intanto mette a segno penetrazioni e tiri dalla media che contribuiscono al vantaggio di Cernusco. Si va al riposo sul +8 con Lierna che è brava a non andare troppo sotto nel secondo quarto. Il terzo quarto comincia con Cernusco che ha una aggressività spaventosa e questo consente alla squadra allenata da coach Gandini di volare sul +15 grazie ai canestri di Bosio e Zanchetta. Gli avversari cominciano ad innervosirsi e questo fa gioco a Cernusco perchè vola sul +20 e mette unabella ipoteca sulla partita. Fuori Ballarate per 5 falli gli ospiti si mettono a zona e questo rallenta un po' Cernusco che nonostante riesca a costruire degli ottimi tiri non è continua nel tiro dall'arco e permette agli ospiti di chiudere il quarto solamente a -12. Cernusco comincia il quarto periodo di gioco con la carica giusta e anchese deve affrontare la zona quasi sempre costruendo ottimi tiri, non cala il ritmo in difesa e continua ad essere un muro per l'attacco ospite. Il vantaggio rimane sempre sul +12 e +15 ma la partita viene definitivamente chiusa con una tripla di Cogliati e unadi Carzaniga. Cernusco ha dimostrato che se ci mette intensità, voglia ed energia può giocarsela alla pari con tutte le squadre del girone. In attacco ha fatto vedere un ottimo gioco di squadra cercando di trovare sempre la soluzione migliore per il compagno più libero e questo ha giovato a tutta la squadra. 

Prossima partita Sabato a Pizzighettone ore 21:00

Forza Bufali!