sabato 9 aprile 2016

Serie C Silver :: 12a ritorno

US GB Abiategrasso - Libertas Cernusco 73 a 66
Parziali 17-16, 30-37, 50-55

US G.B. Abbiategrasso :  Luis 8, Zocchi, Mezza ne, Bossi 14, Avanzini 20, Filipponi, Cucchi ne,  Reali 14, Invernizzi B. ne, Ferretti 9, Invernizzi G. 8. All.Gerosa, vice Interlandi

Libertas Cernusco :  Mercante 12, Buscih 8, Saturnino 2, Zanchetta 6, Antelli 7, Sirtori 17, Carzaniga 2, Ciancio 2, Sacchetti 2, Campeggi Tommaso 8. All.Gandini, vice Consonni


Penultima trasferta di campionato per i Bufali che scendono in campo contro la temibile formazione composta da soli Under di Abbiategrasso.
I padroni di casa cercano punti per rimanere fuori dalla lotta playout ma soprattutto per credere ancora nel sogno playoff, per Cernusco si attende un pronto riscatto dopo i 2 ko consecutivi e ai Bufali servirebbe una vittoria per rimanere aggangiati ad un possibile 4° posto (che ai playoff vuol dire vantaggio del campo).
Si comincia e a partire subito forte è la squadra di casa che prova subito l'allungo, Cernusco rimane in scia e con un buon Sirtori ricuce lo strappo e sorpassa a pochi secondi dalla fine della prima frazione, un jumper di Luis da il vantaggio di 1 punto ai padroni di casa a fine primo quarto (17-16).

Nel secondo periodo è ancora Abbiategrasso a sembrare più viva e più attiva, i padroni di casa dominano a rimbalzo d'attacco e riprendono in mano la partita, finalmente i Bufali mettono sul campo la difesa e tolgono secondi tiri agli avversari, il tutto sfocia in numerosi contropiedi e tiri aperti per gli ospiti che sorpassano e allungano fino al +7 di metà gara (30-37).
Cernusco sembra finalmente aver trovato il bandolo della matassa e sembra essere entrata in ritmo, la gara sembra ben indirizzata e a confermarlo arriva puntuale un ulteriore allungo nella terza frazione, dopo un avvio un pò sonnolente i Bufali riprendono ritmo e si portano sul massimo vantaggio (+11) a pochi minuti dalla fine del quarto, il pronto time out dei padroni di casa ferma l'emorragia e ridà fiducia ai padroni di casa che con un 6-0 riducono subito lo svantaggio e si portano sul -5 a fine quarto (50-55).
Inizia l'ultima frazione di gioco e i Bufali si ripresentano con un quintetto piccolo con Campeggi T. da finto 5, una buona giocata proprio del classe '97, coadiuvato dall'altro 97 Ciancio, riporta i suoi sul +8 ad inizio quarto ridando ossigeno ai Bufali, ecco che però si spegne la luce e nè il time out nè i cambi riescono a riaccenderla, parziale di 8-0 di Abbiategrasso e parità a 5' dal termine e in uscita dal time out altro parziale di 12-0 con un altro time out nel mezzo, pesantissimi 5' di gioco di Cernusco che vede così allungare i padroni di casa fino al massimo vantaggio (+12) dopo che per 33' aveva condotto discretamente bene la gara, ora la partita è ovviamente tutta in salita e i secondi passano, i Bufali con Mercante ci provano fino alla fine, si riportano a -7 con la palla in mano a 1'05" dalla fine, qui però una rimessa sciagurata regala ad Abbiategrasso il pallone e l'ultimo tentativo successivo di Mercante si spegne sul ferro (73-66 il finale), vittoria meritata peri giovani milanesi che hanno creduto sempre nei 2 punti, per Cernusco tanto su cui riflettere in vista dei playoff (ormai matematici) e in vista delle prossime partite.
La vittoria di domenica di Buccinasco ormai da la certezza ai Bufali di essere sesti o settimi e quindi di incrociare nel primo turno playoff la seconda o la terza del girone C.
Forza Bufali!!!!