lunedì 28 settembre 2015

Serie C Silver :: 1a giornata

Libertas Cernusco - Rag.S Pio X Milano 51 a 44 (12-16/17-29/36-36)

Libertas Cernusco : Mercante 10, Sala, Buschi 17, Zanchetta 7, Antelli, Corti 12, Marra n.e., Campeggi R. n.e., Teruzzi 3, Ciancio 1, Sacchetti, Campeggi T. 1, All.Gandini Paolo - Ass. Consonni Massimo/Alivia Francesco

Rag.S Pio X Milano : Giannetti 5, Tieghi 2, De Andreis 14, Garavaglia 8, Bernucci 8, Corti n.e., Torti 5, Di Prenda, Silva 2, Picarelli n.e., All.Gargantini

Complicata prima giornata di campionato per i Bufali che devono affrontare la compagine milanese del S.Pio X.
Partita sicuramente non dall'elevato contenuto tecnico, ma sicuramente intensa, fisica e vibrante.
I milanesi partono subito forte, dando l'impressione di essere una squadra solida e con gerarchie ben delineate,  in questo sicuramente aiuta il fatto che SpioX ha cambiato pochissimo rispetto allo scorso anno e, soprattutto, ha mantenuto invariata la guida tecnica della squadra.
Ritmo lento e compassato nei primi minuti del match, cosa che sicuramente non fa bene alla squadra di Coach Gandini, S.Pio X gioca bene in attacco e difensivamente "scommette" sul tiro di Cernusco riempendo sempre l'area, presidiata ottimamente dal lungone Garavaglia.
Pur con pessime percentuali di tiro, Cernusco riesce a reggere difensivamente e a fine primo quarto è sotto solo di 4 (12-16), palesando però evidenti difficoltà nell'attaccare l'attenta difesa biancoverde.
Nel secondo quarto però i nostri ragazzi rientrano in campo distratti difensivamente e frettolosi in attacco, SPioX ne approfitta con i buoni spunti di De Andreis e del solito Garavaglia portandosi subito in doppia cifra di vantaggio per poi allungare, nel finire di secondo quarto, fino al massimo vantaggio della gara (+15), Cernusco si pianta in attacco e solo una bomba di Teruzzi a pochi secondi dall'intervallo , sistema parzialmente la situazione, mandando Cernusco alla pausa lunga sotto di 12 lunghezze (17-29).
Le sensazioni sicuramente non sono positive, ma dagli spogliatoi rientra un'altra squadra, determinata in attacco e feroce in difesa, l'avvio è subito per i padroni di casa che ricuciono subito lo svantaggio e anzi sorpassano per la prima volta nella partita, a salire in cattedra nella terza frazione sicuramente un efficace Buschi che con 3 triple da slancio alla rimonta dei suoi e un solidissimo Corti (doppia doppia per lui, 12+13).
Recuperata la partita nel terzo quarto (36-36 all'ultima pausa) si procede punto a punto per qualche minuto fino a quando Mercante, con 8 punti in fila, da l'avvio all'allungo decisivo dei suoi, SPioX sembra non spaventare più, la difesa riesce a restare su un alto livello di fisicità e nemmeno gli ultimi assalti della squadra di Coach Gargantini producono effetti positivi nel finale.
Chiude Buschi con i 2 liberi della staffa che danno subito respiro ai Bufali che possono così gioire per il successo insieme al solito folto pubblico (51-44 il finale).
Si torna in campo venerdì per la prima trasferta della stagione a Boffalora Ticino ore 21.
Forza Bufali!!!