sabato 13 dicembre 2014

U15 Ecc :: 10a giornata

Aurora Desio - Libertas Cernusco 78-63  (17-18, 40-38, 57-49)

Desio: Lanzarini, Pandolfi, Blo 2, Schiatti NE, Capelli 13, Tonelli 6, Saburri, Galimberti 12, Cipolla 26, Maccan 1, Peri 14, Bollani 4. All Ghirelli-Ceruti

Cernusco: Epasto 6, Buffo 7, Calvi, Milani 2, Nava 22, Moraja, Zambon 5, Covini 4, Gadda 10, Battaglia, Ghisalberti 3, Stilinovic 4. All Cornaghi-Seveso-Zenon


Referto giallo ma prestazione comunque positiva  per i Bufali che cedono il passo in casa della quotata Aurora Desio.
Partenza (insolita) a tutto gas per i cernuschesi che dopo 5' sono a quota 10p con i canestri di Covini e Milani, i brianzoli invece rispondono con il solo Cipolla (già in doppia cifra dopo 8').
Anche nella seconda parte del quarto si gioca su ritimi piuttosto elevati e gli ospiti mantengono sempre qualche punticino di vantaggio: la tripla di Zambon ed il lay-up di Buffo valgono il 17-18 al gong.
Andrea Gadda
Nel secondo quarto sono ancora gli attacchi a farla da padrone (23-20 il parziale) con i locali che iniziano a fare la voce grossa nel pitturato (in evidenza ancora Cipolla), mentre la Libertas mostra buone soluzioni in campo aperto con capitan Nava, autore di un'ottima gara da 22p con un super 9/9 al tiro.
Gli ospiti si portano ancora sul +4 poi il team di Ghirelli "scalda" la mano anche dalla distanza e prima dell'intervallo mette due triple importanti per il contro-sorpasso, Cernusco non ci sta e replica da fuori con Ghisalberti (38 pari) ma l'ultima zampata è desiana (targata Galimberti, 12p) ed è 40 a 38 a metà.
Desio, spinta dalla regia di Capelli, riparte sulle ali dell'entusiasmo in attacco e nel giro di 4' segna altri due siluri che spezzano l'equilibrio, i Bufali faticano a trovare valide soluzioni di tiro pero' mantengono alta l'energia difensiva e restano in scia (54-49 al 28') con le giocate in contropiede di Buffo (7p e 5rimb ma 5 perse) e soprattutto il coriaceo Gadda, che chiuderà il match con una bella doppia doppia da 10p e 16rimb.
In casa RimaDesio sale di colpi anche Tonelli ed al 30' i padroni di casa sono sul +8, massimo vantaggio fino a quel momento.
Inizia l'ultima frazione e Cernusco prova a riavvicinarsi con un appoggio  di Epasto ma i biancoblu' segnano la quinta tripla di serata (una sola invece per la Libertas) e continuano a realizzare con Cipolla (26p).

Marco Nava
Cernusco  non molla e gli ultimi ad arrendersi sono Nava (al ferro) e Gadda (dalla media) che riportano i Bufali con la palla per andare a due possessi (al 35') ma la benzina è finita e l'Evince chiude i conti con il buon Peri (14p)  che sigla il 70-59 del 37'.
Nei minuti conclusivi i biancorossi non segnano piu' (tranne 3p di Stilinovic) e l'Aurora dilata il margine ; il finale di 78-63 è "fin troppo rotondo" per l'andamento nell'arco dei 40'.
Vittoria meritata per i desiani che si confermano ai piani alti della classifica.
I ragazzi di coach Cornaghi hanno dimostrato, anche questa vota, di potersela giocare anche con squadre piu' attrezzate ma manca sempre qualcosa (sicuramente la continuità nel giocare insieme) per fare il salto di qualità.
Domenica prossima, tra le mura amiche, ultima gara prima della pausa natalizia con il Cap Genova, squadra in un buon momento di forma.