giovedì 11 dicembre 2014

U13 Elite :: 1a giornata ritorno

Sanmaurese Pavia - Libertas Cernusco 41-77

Cernusco: Marigo 10, Macrì 10, Panzera F. 12, Bosso 2, Rivezzi 7, Rosci 10, Dallagrassa 6, Biffi 4, Panzera I 6, Pili 8, Montanini 2.

Seconda partita della settimana più impegnativa della stagione, che oggi vede in campo i Bufali nella prima giornata di ritorno del girone D di qualificazione del campionato U13 Elite.

Lunedì è stata disputata una gara U14 (vedi cronaca più sotto), sabato ci sarà invece lo scontro al vertice del girone D U13 Elite con Blu Orobica al palazzetto di Cernusco, mentre domenica chiuderà la settimana un incontro molto atteso con l'Olimpia Milano, valevole per la qualificazione del campionato U14 provinciale.

Partenza decisa per i nostri atleti che scendono nel rettangolo colorato del Pala CipCiop di Pavia, con l'ennesimo primo quintetto base, formato dal nostro Istruttore Guffanti con apparente leggerezza: Macrì, Panzera F., Bosso, Montanini e Marigo.

Cernusco - oggi in panchina per la prima volta nella stagione - con solo 11 giocatori a causa di una serie sfortunata di infortuni, malanni ed impedimenti vari,  si muove bene in campo, tutta la squadra è concentrata, con difesa e press a tutto campo, riesce a imporre un importante parziale che diventa 8 a 22 alla fine del primo quarto.

I secondo quintetto (Panzera I, Dallagrassa, Rosci, Pili, Biffi e Rivezzi) scende in campo con la stessa determinazione del primo, capace di difendere molto bene a tutto campo, rapido nella conclusione della fase di attacco, sia per raggiungere il ferro, sia per realizzare buoni tiri dalla breve e media distanza.
Oggi purtroppo siamo a corto anche nello staff e non ci è possibile riferire qualche piccola statistica.

Statistica che però, ad occhio, premia i nostri avversari nei tiri da 2. Anche se sempre ben marcati, riescono a prendersi quasi tutti i canestri un po' forzati, consentendo a fine partita di avere un discreto bottino di punti.

Il secondo quarto termina con Cernusco in vantaggio di 24 punti.

Alla ripresa, dopo l'intervallo di 10 minuti, si vedono i primi segni di un inevitabile calo di concentrazione per i nostri ragazzi che prontamente viene ravvivata nel corso dei 60 secondi di time out chiesto dal nostro coach.

Facendo ruotare tutti i giocatori in panchina, riusciamo a ritrovare il buon gioco e soprattutto la realizzazione di punti importanti.

Cernusco non si fa sorprendere nel corso dell'ultimo periodo dai nostri avversari un po' chiusi in difesa, riuscendo sempre con facilità a trovare la via del terzo tempo in penetrazione e a marcare punti con qualche bel tiro preso da fuori area.
Alla fine della gara i punti di vantaggio salgono a 36.

Ottima vittoria per Cernusco che serve a caricare il morale per la partita di sabato contro Blu Orobica ed a rassicurare i nostri infortunati che ciascuno può contare sui propri compagni per tenere sempre alto il livello di gioco.

Ottima partita per Marigo, Montanini e Rosci, la loro migliore della stagione, impegnati per molti minuti in campo, concentrati in difesa e dinamici in attacco.

Rimanete collegati al blog per le prossime piccole cronache della settimana sportiva.

Forza Bufali!!

P.S. - Si segnalano numerose defezioni anche tra il pubblico casalingo in trasferta, peraltro allietato tra le mura domestiche, da una divertente ed a tratti surreale cronaca WhatSappiana.