martedì 30 dicembre 2014

Selez. Reg. 2001 Lombardia :: Torneo LudecCup 2014

Edoardo Buffo, Marco Cornaghi, Matteo Franco
Si è conclusa la bella esperienza dei Bufali con la selezione regionale della Lombardia 2001 che li ha visti protagonisti di una splendida vittoria in finale contro un'agguerrita Toscana.

Classifica

  1. Lombardia
  2. Toscana
  3. Lazio
  4. Campania
  5. Emilia Romagna
  6. Liguria
  7. Marche
  8. Umbria

Premi individuali

  • Fair Play: Matteo Franco (Lombardia)
  • Miglior Quintetto: Edorado Buffo (Lombardia), Simone Doneda (Lombardia), Gianmarco Drocker (Toscana), Lorbis Fred (Toscana), Alessandro Paoli (Lazio)

Di seguito i commenti estratti dal sito della Fip Lombardia

Lombardia - Toscana 68-57 (26-9; 39-35; 55-42)
Toscana: Drocker 14, Pastore 1, Tersillo , Carapelli , Bagnoli 2, Cannone 9, Lorbis 5, Neri 14, Querci 10, Simonelli 2, Mancini, Carmignani.
Lombardia: Ariazzi 13, Buffo 14, Caruso 4, Cherubini 2, Doneda 9, Franco 11, Montanari , Morandi, Roncari , Seck 8, Somaschini 2, Vignoli 5. All. Cornaghi-Susino


Grande impresa per la selezione regionale maschile Under 14: dopo il Trofeo Bulgheroni dello scorso giugno, i 2001 lombardi conquistano il gradino più alto del podio anche nella Ludeccup "Memorial De Carlo", sconfiggendo i padroni di casa della Toscana nella finalissima del PalaTagliate di Lucca. Dopo l'autorevole successo contro il Lazio nel turno conclusivo delle eliminatorie (64-44 con 15 punti a testa per Somaschini e Buffo), i ragazzi di Cornaghi e Susino partono a razzo (26-9 al 10') subendo poi la rimonta della Toscana nella seconda frazione. Ma dopo l'intervallo la Lombardia riparte di slancio (55-42 al 30') e chiude con autorità nel finale raggiungendo anche il più 21 del 36'. Il successo corale della selezione biancoverde è integrato dai premi per Doneda e Buffo (inseriti nel quintetto ideale del torneo) e Franco (premio fair play)
"Ottima prova corale con un primo quarto davvero eccellente per concentrazione ed intensità difensiva - commenta il selezionatore Marco Cornaghi - La Toscana si è sbloccata nel secondo quarto con un paio di triple, poi però siamo saliti nuovamente di tono in retroguardia allungando con decisione. Ringrazio i ragazzi per il carattere e la voglia di vincere messe in campo nelle finali, sono molto soddisfatto per i valori tecnici e caratteriali mostrati soprattutto in difesa in questi tre giorni".
Decisamente un ottimo viatico per il gruppo 2001 biancoverde, che dal "Bulgheroni" dello scorso giugno si era allenato soltanto una volta, in vista dell'avvio dei lavori di costruzione della selezione che rappresenterà la Lombardia al Trofeo delle Regioni 2015 a Roma.

Lazio - Lombardia 44-64 (12-18; 20-30; 37-44)
Lazio: Ben Salem 4, Cirnigliaro 0, De Lullo 5, De Robertis 6, Farina 2, Izzo 10, Lena 10, Mastrogiacomo 3, Ograja 0, Paoli 2, Passeri 0, Paternesi 0, Ranocchia 0, Sebastianelli 0.
Lombardia: Ariazzi 6, Buffo12 , Caruso 3, Cherubini 0, Doneda 10, Franco 6, Montanari 0, Morandi 2 , Roncari 2, Seck 3, Somaschini 12, Vignoli 5.


Lombardia - Liguria 102-54 (27-10; 52-24; 74-42)
Lombardia: Ariazzi 6, Buffo 17, Caruso 4, Cherubini 8, Doneda 14, Franco 6, Montanari, Morandi 8, Roncari 4, Seck 7, Somaschini 16, Vignoli 12. All. Cornaghi
Liguria: Benincasa 1, Bertola,  Bini 8, Bixio,  Brignolo 12, Cirillo 5, Lamce, Pesce 12, Ravera  6, Turchino 2, Valle 2,  Andreani 6.

Seconda vittoria per la selezione regionale 2001 della Lombardia alla Ludeccup 2014. I ragazzi di Marco Cornaghi superano i 100 punti segnati anche nel match contro la Liguria, mostrando un efficace mix di talento e coralità (4 in doppia cifra e 11 a referto); in evidenza Buffo (6/10 da 2) e Somaschini ma ottimi spunti anche da Doneda (5 stoppate), Franco (7 recuperi) e Zignoli. "Buona la difesa nei primi due quarti, pur correndo meno rispetto all'esordio ma mostrando ottimi spunti sul piano della coralità - afferma il tecnico biancoverde - Nel terzo quarto sottotono la difesa in contropiede ed abbiamo accusato un piccolo calo, ma siamo cresciuti anche nel bilanciamento. Stiamo crescendo bene anche in attacco dove c'è grande disponibilità al gioco di squadra, positiva anche la difesa dove abbiamo limitato bene Brignolo e Pesce. Ora prepariamoci alla sfida decisiva con il Lazio, cercando di riproporci.

Lombardia-Umbria 100-39 (31-8; 45-17; 73-29)
Lombardia: Ariazzi 5, Buffo 13, Caruso 2, Cherubini 17, Doneda 16, Franco 7, Montanari 4, Morandi 6, Roncari 8, Seck 15, Somaschini 7, Vignoli. All. Cornaghi
Umbria: Anastasi 4, Aprile 4, Gatto 6, Landrini, Longhi, Marini 9, Menicocci, Palazzoni 4, Pauselli 3, Pigozzi 3, Prosperini, Stella 4.

Buona la prima per la Lombardia alla "Ludeccup - Memorial De Carlo", torneo per selezioni regionali 2001 che rappresenterà un valido test per il Trofeo delle Regioni 2015. La formazione di Marco Cornaghi ha prevalso nettamente contro l'Umbria, mostrando un intrigante mix di coralità e talento: subito al comando i biancoverdi sulla spinta di Doneda, Seck e Franco, poi nella ripresa Buffo e Cherubini hanno ulteriormente dilatato il gap. Oltre al bottino individuale ben distribuito buoni spunti dalle altre voci dello scout per Franco (4 recuperi e 4 assist), Ariazzi (5 assist), Caruso (5 recuperi) e Doneda (12 rimbalzi).
"Bravi i ragazzi a spingere sull'acceleratore sul piano del ritmo e dell'intensità, e a cercare la coralità dopo l'intervallo provando a ritrovare gli automatismi dopo che negli ultimi 6 mesi ci eravamo allenati una volta sola - afferma il coach Marco Cornaghi - Ora ci aspettano due impegni nel giro di poche ore: domani mattina levataccia per la sfida alle 9 contro la Liguria, test più impegnativo in vista dello scontro decisivo del girone contro il Lazio".