domenica 12 luglio 2020

#LaReteDelRagno - 5 - Giulia Meneghel



Quinto appuntamento per #LaReteDelRagno🕷, andiamo direttamente al sodo:

"Alcuni mi conoscono da un po', ma per chi non lo sapesse mi chiamo Giulia. Vivo di basket dalla nascita, grazie ai miei genitori ma soprattutto grazie a mio fratello Fabrizio, che ha giocato per tantissimo tempo (anche nei Bufali!).
Sono stata giocatrice a mia volta, successivamente allenatrice per sette fantastici anni, proprio qui a Cernusco. Ho visto crescere tanti di voi, ho persino allenato alcune delle vostre mamme 💪
Dal 2018 circa, però, ho cominciato a vivere il basket da un altro punto di vista, quello "social", con lo scopo di far crescere e conoscere la nostra bellissima realtà sfruttando questi nuovi e potenti "mezzi". Quindi il mio obiettivo è quello di riuscire a proseguire su questa strada, cercherò di coinvolgervi il più possibile, tenendovi sempre informati (sì, come il telegiornale!) e divertendoci insieme. Comunicare sarà la parola chiave.
Insomma, lo avrete capito, sono io a intervistarvi e beh, preparatevi, toccherà anche a voi! 😜
Sono certa che quest'anno andremo alla grande."
#forzabufali sempre e #maimollare!
#tessiamolatela

#LaReteDelRagno - 4 - Massimo Bonalumi


Quarta intervista, #LaReteDelRagno prosegue a gonfie vele! Oggi vi presentiamo un nuovo arrivato che proprio nuovo non è, Massimo, quindi che dire... Bentornato 😜


"Ciao Bufali!
Mi chiamo Massimo Bonalumi, per tutti Masso, aiuto le persone a gestire i propri risparmi facendo il consulente patrimoniale e parallelamente ho vissuto di basket negli ultimi 40 anni facendo il giocatore l’allenatore ed il direttore sportivo in molte società della Lombardia.
Da pochi giorni assieme a Giulio Corti faccio parte del Basket Cernusco come consigliere.
Per me è in realtà un ritorno a casa, a Cernusco ho imparato a giocare ed allenare tanto tempo fa.
In attesa che il nostro DG Enrico ufficializzi l’organigramma per la futura stagione, posso dire che mi piacerebbe aiutare i ragazzi che si occupano della comunicazione all'interno della società. Nei primi incontri necessariamente virtuali e nella pizza a distanza dove ci siamo potuti trovare dal vivo ho apprezzato molto la loro voglia di fare, la loro energia, tutta dedicata ai Bufali.
Il potenziale dei nostri giovani e la preparazione super dei nostri allenatori mi obbliga ad alzare l’asticella per tenere fede al mio nome 😉
Il patto è cercherò sempre di fare il Massimo.
#tessiamolatela #maimollare #ilmassoètornatoacasa #forzabufali

venerdì 3 luglio 2020

#LaReteDelRagno - 3 - Giulio Corti



Siamo giunti alla "terza puntata" de #LaReteDelRagno! Oggi vi presentiamo uno dei nuovi arrivati in società, perciò bando alle ciance e lasciamo la parola direttamente a...

"Ciao Bufali!
Mi chiamo Giulio Corti, sono un avvocato e sono arrivato a Cernusco grazie a Massimo Bonalumi, con cui ho avuto il piacere di collaborare a Pioltello in una entusiasmante avventura cestistica.
Al momento rivesto il ruolo di "Covid Manager", meglio detto responsabile della sicurezza (IMPORTANTISSIMA in questo periodo!). L'incarico ufficiale mi verrà assegnato non appena il direttore generale Enrico Ragnolini avrà stabilito organigramma: sia lui che Marco vorrebbero nominarmi team manager - posizione già ricoperta a Pioltello - e ne sarei davvero felice, attendiamo però tutte le conferme del caso.
La mia intenzione quest'anno è quella di dare una mano in società con molta umiltà, professionalità ma soprattutto passione. Mi piacerebbe riuscire a far approdare Cernusco, fra 3/5 anni, in serie B, portando e facendo crescere così le nostre giovanili che attualmente promettono bene: questo, in definitiva, è il mio obiettivo principale.
Per il resto spero di poter collaborare al meglio con tutti gli staff, da quello della comunicazione a quello tecnico, con cui sono già entrato in sintonia, tutto per il bene dei Bufali. Sempre e comunque.
A presto!
Giulio"

#tessiamolatela #maimollare #weareback #basketcernusco #ilnostrostaff

giovedì 2 luglio 2020

#LaReteDelRagno - 2 - Marco Cornaghi





Per il secondo appuntamento de #LaReteDelRagno abbiamo parlato con Marco Cornaghi, un'altra vecchia guardia della società, nostro Responsabile del Settore Giovanile e Capo Allenatore della C Gold. La parola a lui, che ci parlerà degli obiettivi di tutte le categorie.

"Ciao Bufali,
mi trovo qui a scrivervi finalmente per parlarvi di obiettivi concreti.
Che dire, ripartire non è facile, ce la stiamo mettendo tutta. Comincerò dal "capitolo" giovanili: la nostra priorità però è quella di lavorare sui singoli ragazzi, cercando di abbinare un lavoro tecnico e un lavoro fisico il più mirato possibile per ognuno di loro. Abbiamo uno staff molto preparato, allenatori di prim'ordine, sono quindi certo che riusciremo nel nostro intento. Essere al timone di questo team è un privilegio e con costanza, i risultati dentro e fuori dal campo non tarderanno ad arrivare.
Passiamo ora alla nostra C Gold. Beh, ovviamente l'obiettivo è ripartire da dove ci siamo fermati, ovvero da un periodo ricco di vittorie ottenute soprattutto grazie al nostro punto di forza: il gruppo.

Sono soddisfatto in generale di come abbiamo affrontato la situazione, le novità che abbiamo in serbo per quest'anno (a livello societario ma non solo) sono molte e non vediamo l'ora di condividerle con voi.
Auguro una buona ripresa a tutti, è bello avervi di nuovo in campo!"

#maimollare #tessiamolatela #weareback

venerdì 26 giugno 2020

Siamo Tornati! #LaReteDelRagno - 1 - Luca Antelli




A partire da oggi, vi presenteremo tutti coloro che fanno parte del nostro team, e per cominciare alla grande aprirà le danze proprio lui, Luca Antelli, veterano del Basket Cernusco, responsabile minibasket, istruttore. Lasciamo quindi direttamente la parola a lui!

Ciao Bufali,
Ci mancate tanto e non vediamo l'ora di essere nuovamente in palestra con voi.
In questo periodo di distanza e lontananza, però, abbiamo trovato un risvolto positivo, e abbiamo sfruttato il tanto tempo a disposizione per confrontarci e condividere idee per il futuro, per migliorare: il basket è li che ci aspetta, bisogna trovare le strategie giuste per farci trovare preparati quando sarà di nuovo il nostro quotidiano impegno.
Durante la quarantena obbligata abbiamo cercato di stare vicino in tutti i modi possibili ai nostri ragazzi e siamo certi che la nostra passione, la nostra energia sia arrivata a destinazione; avevano bisogno di stimoli e di aiuto per vivere l’attesa con spirito e iniziativa e abbiamo cercato, per quanto possibile, di rendere il basket parte di questo ‘inaspettato’ periodo.

La risposta dalle famiglie è già arrivata, abbiamo aperto le 'pre-iscrizioni' non più di 20 giorni fa e ci sono già numeri incoraggianti, nonostante ad oggi non ci sia nessuna certezza sulla ripartenza, soprattutto perchè le palestre che sfruttiamo per il Minibasket sono legate agli istituti scolastici. Ma in tanti hanno apprezzato il nostro impegno e non hanno esitato a rinnovare la loro fiducia nei nostri confronti.

La strada è ancora lunga e sarà sicuramente più complicato degli anni scorsi organizzare e programmare la ripresa delle attività, ma a noi piacciono le sfide. E questa è una di quelle che non vediamo l'ora di vincere!

A presto!

#maimollare #tessiamolatela

venerdì 29 maggio 2020

Benvenuto Enrico Ragnolini - nuovo DG Libertas Cernusco




COMUNICATO STAMPA SOCIETÀ

La Società Pol. Libertas Cernusco comunica di aver raggiunto un accordo di collaborazione con il Sig. Enrico Ragnolini.Il Sig. Ragnolini si è reso disponibile a ricoprire l’incarico di Direttore Generale della Società per i prossimi tre anni.
In precedenza il Sig. Ragnolini ha ricoperto ruoli in ambito sportivo di assoluto rilievo; ricordiamo su tutti che è stato Presidente Regionale della F.I.P. nonché Vicepresidente Regionale del Coni.
Di recente ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale delle Società Basket Lecco (Serie B Naz.) e della U.S.D. Nervianese (C Gold).
Attualmente Socio Benemerito del Centro Studi Grande Milano che gli ha assegnato la Grande Guglia (onorificenza che in ambito cestistico è stata conferita, oltre che ad Enrico, al mitico Dino Meneghin).
Benvenuto a Casa ...Enrico



COMUNICATO STAMPA ENRICO RAGNOLINI

Sono davvero grato alla Società per avermi voluto conferire l’incarico di D.G..
Il poter svolgere un lavoro capillare a “casa mia” mi inorgoglisce e mi responsabilizza davvero tanto.
I Tecnici, gli Istruttori ed i tanti volontari che ho già avuto modo di conoscere hanno dimostrato di avere quella passione che spesso fa la differenza e che mi permetteranno di lavorare in “sicurezza”.
Il Centro Sportivo è accogliente e dotato di tutte le strutture per svolgere al meglio quanto necessario per migliorare sia gli aspetti tecnici che fisici.
La Società ha conseguito risultati sportivi in Lombardia ed in Italia di assoluto rilievo ma la vera vittoria sportiva sta nel crescere i nostri tesserati non solo in ambito cestistico. Vinceremo se sapremo trasmettere ai nostri giovani il rispetto per se stessi e per gli avversari.
Sono pronto a lanciarmi in questa nuova magica avventura.
Grazie Cernusco

Enrico

#maimollare
#tessiamolatela

domenica 12 aprile 2020

Comunicato del Consiglio Direttivo

Cari Bufali, atleti, genitori e amici
in un momento così delicato per tutta la comunità, crediamo sia doveroso far sentire a tutto il mondo del Basket Cernusco la nostra vicinanza e rendervi partecipi delle nostre strategie per il futuro.
Sono giorni complicati ed è estremamente difficile avere delle date certe su quello che verrà, ma è altrettanto vero che abbiamo a disposizione del tempo per confrontarci, costruire e guardare al futuro. Con energia, positività, estrema voglia di tornare vicino ai nostri ragazzi.

Se da un punto di vista 'effettivo' è difficile definire una data di ritorno sui campi, è questo il momento di pianificare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per il tanto atteso ritorno in palestra. È questo il momento in cui la Società, tramite il Consiglio Direttivo e tutti i suoi Istruttori/Allenatori, sta lavorando per far sì che la ripresa sia all'altezza del nome che portiamo, a cui tutti siamo legati, e per il quale non ci fermeremo mai, nemmeno in un momento così complicato.

La pianificazione della prossima stagione passa necessariamente dalla Federazione Italiana Pallacanestro, in quanto si sta discutendo quotidianamente delle possibili riforme dei campionati, sia quelli seniores che quelli giovanili. Come Basket Cernusco stiamo dando il contributo nei tavoli di lavoro aperti portando idee e suggerimenti, in un confronto continuo.

Per quanto riguarda l'attività in palestra restiamo in costante contatto con le Istituzioni e le Autorità, al fine di avere un aggiornamento in tempo reale della situazione e darvene tempestiva comunicazione. Nonostante la Federazione abbia dichiarato lo stop di tutte le attività regionali è nostra volontà riprendere le attività sportive non appena l’emergenza sanitaria sarà considerata conclusa e non appena verranno concesse le necessarie autorizzazioni per tornare in palestra in tutta sicurezza.

Anche in questo periodo di ‘astinenza’ continuiamo a lavorare per i nostri ragazzi con lo spirito che ci ha sempre contraddistinto. La passione va coltivata, il basket è lì che ci aspetta e ci stiamo preparando per quando tornerà ad essere il nostro impegno quotidiano. E non vediamo l'ora che sia così.

Il Consiglio Direttivo

venerdì 6 marzo 2020

SOSPENSIONE ALLENAMENTI

Buongiorno a tutti,
è stato emesso un nuovo Decreto della Presidenza del Consiglio che prevede ulteriori restrizioni per gli eventi sportivi.
In particolare si parla del fatto che: "le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano".
Vista la complessità e la difficoltà nel garantire la sicurezza di atleti, tecnici e dirigenti, come Polisportiva Libertas Cernusco abbiamo deciso che, a partire da oggi 5 Marzo 2020, TUTTI GLI ALLENAMENTI di tutte le categorie SONO SOSPESE almeno fino al 3 Aprile 2020 (data di efficacia del decreto).
Va da sé che, nel caso nei prossimi giorni vi fossero ulteriori modifiche volte a rafforzare o allentare le restrizioni in vigore, ne daremo prontamente comunicazione.
Speriamo veramente che le cose possano tornare alla normalità al più presto.
Il Consiglio Direttivo

mercoledì 4 marzo 2020

SOSPENSIONE ALLENAMENTI

La società Basket Cernusco comunica che, viste le disposizioni ministeriali, l'attività sportiva resta sospesa fino a nuova comunicazione.
Nessun allenamento, sia di micro/mini basket che del settore giovanile verrà svolto.

Grazie a tutti per la collaborazione.

lunedì 2 marzo 2020

U15 Eccellenza - spostamento Gara

La gara n. 6964 del campionato: U15/E - CR LOMBARDIA tra LIBERTAS CERNUSCO e PIEFFEPI VISION HERE YOU CAN è stata spostata da: 07/03/2020 18:00 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) a: 18/03/2020 21:00 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI)

sabato 22 febbraio 2020

FIP : News Ufficio Gare - SOSPENSIONE CAMPIONATI REGIONALI


News Ufficio Gare

SOSPENSIONE CAMPIONATI REGIONALI

Il Comitato Regionale Lombardia, visto l’evolversi della situazione contingente al Coronavirus in determinate aree della Regione e data la difficoltà di gestire singolarmente le numerose richieste di sospensione gare con la presente comunica che:

• da domenica 23 febbraio compresa - a scopo precauzionale - viene determinata la sospensione di tutte le gare dei campionati regionali di qualsiasi categoria - seniores e giovanili - fino a mercoledì 26 febbraio p.v.

• le partite saranno recuperate in data da destinarsi

Sarà premura del Comitato di tenere aggiornate le società e i tesserati relativamente ai prossimi sviluppi e decisioni.

Ufficio Gare Lombardia

22 febbraio 2020

©2017 Federazione Italiana Pallacanestro - via Vitorchiano 113, 00189 Roma - Partita Iva 01382041000

http://www.fip.it/Regioni/lombardia/Documenti/Documento?idDocumento=120012

U13 vincono con Virtus Isola

Libertas Cernusco - Virus Isola BG 58-44 (14-14; 12-8; 21-10; 11-12)

Cernusco: Cerchiari 4, Teluzzi 3, Sant’Angelo, Caletti, Naldi 1, Grassetti 6, Gozo 7, Boschin 19, Trovato, Landriscina 9, Donati 9 All. Sirtori.

Virus Isola: Galli 5, Zoccolo 5, Peroni 6, Sala, Salvi 2, Belverde 3, Ravasio 1, Teharoui 9, Quadri 13, Maladosa All. Maffioletti.

Grande prestazione dei nostri bufali U13!
La partita si presenta ostica perchè gli avversari ribattono punto su punto ed infatti il primo quarto finisce 14-14.
Nel secondo quarto la partita segue la trama del primo, ma i Bufali cominciano a prendere le misure e si aggiudicano il quarto 12-8.
Cambia la musica nel terzo quarto, dove i Bufali hanno capito come arginare l'avversario e con intelligenza ed organizzazione portando a casa la frazione con un netto 21-10.
Nell'ultimo quarto i Bufali amministrano il vantaggio perdendolo di un solo punto ma portando a casa la gara ed i 2 punti in classifica.
Ora concentrati sul prossimo appuntamento.
Forza Bufali!

Prossimo incontro LIBERTAS CERNUSCO - CALCINATESE Giovedi 27 Febbraio ore 19:30 c/o Polivalente Via Buonarroti.

venerdì 21 febbraio 2020

U16 UISP vince contro Sanfru

Libertas Cernusco- Sanfru Basket 54 - 48 (18-10 ; 31-19 ;45-36)

Libertas Cernusco: Bolzoni 8, Grassetti 12, Motta, Riccardi, Teruzzi 10, Zavattini 4, Paskar 4, Melzi, Colombo 7, D'Agnese 4, Di Franco, Orlando 3, Locatelli 2, Comi, Benedan.

Sanfru Basket: Di Modugno, Pollastri, Andreoni 8, Tadde, Furlani 12, Tomasi 2, De Poli 11, Scannapieco 6, Fava 3, Flegp 6.

U16 uisp - altra vittoria in casa contro Sanfru Basket giocata il 19/02.
Forza Bufali




giovedì 20 febbraio 2020

Serie C Gold perde in casa contro ISEO

LIBERTAS CERNUSCO – BASKET ISEO 67 – 70 (20-16; 46-27; 50-52)
Cernusco: Beretta 0, Cristofori 2, Mercante 7, Siccardo 9, Riva 13, Sirtori 8, Campeggi 11, Carrera 7, Marnetto 0, Franco 10, Corbelli n.e., Luisari All. Cornaghi, Fili, Sirtori

Una partita ricca di emozioni, primi due quarti di marca Bufali, secondi due quarti a favore di Iseo.
Gran inizio di partita per i Bufali con canestri in successione e difese attente con molti rimbalzi difensivi.
Iseo non riesce a trovare la quadra del cerchio e subisce ancora nel secondo quarto.
Dopo l’intervallo però qualcosa è cambiato nei Bufali, sembrano un’altra squadra.
Decisioni sbagliate, palle perse, continui falli e tiri forzati, hanno portato ad attacchi degli ospiti sempre precisi ed efficaci.
Sono così efficaci che il gap creato in due quarti, è stato ribaltato dagli ospiti nel solo terzo quarto.
Ultimo quarto decisivo, i Bufali si riprendono e iniziano a giocare ma l’inerzia è dalla parte di Iseo a questo punto.
Rimane una partita punto a punto fino a 3 minuti alla fine dove i Bufali si trovano a +8.
Negli ultimi due minuti però si rivede la squadra entrata in campo nel terzo quarto e in men che non si dica, punteggio ribaltato e partita chiusa.
Sconfitta che brucia, ma che servirà come lezione per le prossime partite.


FORZA BUFALI!!!

mercoledì 19 febbraio 2020

U18: convincente vittoria in casa della capolista

Cernobbio - Libertas Cernusco 73-82 (15-29, 40-47, 61-70)

Cernobbio: Noseda 2, Fritze 3, Fasana 28, Riva 24, Della Torre 3, Gratidia, Macchi 1, Malaj, Molteni 5, Lorenzetti, 6, De Stefano,  Khalyavina 1. All. Saccà

Cernusco: Panzera 12, Rusconi 3, Fanelli 13, Strada 5, Ratti 2, Corbelli 17, Marelli, Luisari 6, Magni 5, Macrì 8, Grioni 5, Di Costanzo 6. All. Fili-Zenoni

Bella prestazione della Libertas che espugna il campo di Cernobbio, compagine finora imbattuta.
I Bufali partono forte e conducono dal primo all'ultimo minuto, tenendo sempre minimo 3 possessi di distanza dagli avversari.
Cernobbio prova a rientrare con la coppia Fasana-Riva ma senza successo, Cernusco tiene il gap e controlla fino al 40' quando la sirena decreta la prima sconfitta dei lagheè e la vittoria che vale il secondo posto per i biancorossi della coppia Fili-Zenoni.

Parziali: 15-29, 25-18, 21-23, 12-12.

Da settimana prossima comincia il girone di ritorno, Cernusco chiude il girone di andata al secondo posto con la miglior difesa e il miglior attacco, peccato per le sconfitte incassate a causa di due prestazioni sotto tono

Prossimo impegno martedì 25 ore 21.15 contro gli amici della Gerardiana.

Forza bufali!





















lunedì 17 febbraio 2020

Serie C Gold - Spostamento Gara

La gara n. 1803 del campionato: C1 - CR LOMBARDIA tra LIBERTAS CERNUSCO e LISSONE INTERNI SOCIAL O.S.A. è stata spostata da: 07/03/2020 21:00 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) a: 26/02/2020 21:15 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI)

U15 Eccellenza - spostamento gara

La gara n. 6952 del campionato: U15/E - CR LOMBARDIA tra LIBERTAS CERNUSCO e ACCADEMIA BASKET ALTO MILANESE è stata spostata da: 24/02/2020 19:15 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) a: 25/03/2020 19:00 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI)

venerdì 14 febbraio 2020

Nuovo arrivo per la C Gold

La Pallacanestro Libertas Cernusco dà il Benvenuto all’Ala Leonardo Cristofori, Ala Classe 1998 di 1.96 cresciuto nelle giovanili della @Gamma Basket Segrate, Leonardo esordì nel 2017 in C Silver proprio con la società Segratese.
L’anno successivo si trasferisce nella formazione della @Forze Vive Inzago dove ha una notevole crescita raggiungendo quasi 20 punti a partita.
In Bocca al lupo Leo e Benvenuto nei BUFALI


U16 Eccellenza perde vs BLUOROBICA

BluOrobica BG - Libertas Cernusco 83-47 (23-15,39-23,61-31)

Cernusco: Schiavon 2, Bertolotti 10, Ratti, Gnocchi, Calcaterra 3, Marchianò 6, Almasio, Nale 20, Zafferini, Abdou 3, Scarcella 3. All. Valente

Turno infrasettimanale per l’under 16 eccellenza ospite a Treviglio della Bluorobica. Consueta partenza ad handicap per i bufali che sull’8 a 0 dopo due minuti costringono coach Valente ad un immediato time out; si cerca di ripartire e agganciare i padroni di casa fino al 19-15 a circa un minuto dalla fine quando, poi, si scivola sul 23-15 di fine quarto. Nella seconda frazione il primo canestro arriva dopo 5 minuti quando ormai i padroni di casa avevano già preso il largo (34-17) per arrivare al 39-23 della pausa lunga. Nonostante i richiami ad un gioco di squadra e alla presenza in difesa la solfa nel terzo quarto non cambia, con la partita ormai a senso unico e Bergamo che da ampio spazio alla propria panchina e i Bufali che non ne approfittano; 61-31 a fine terzo quarto e 83-47 finale. Purtroppo urge un esame di coscienza da parte di tutti, in campo si continuano a vedere sempre gli stessi errori ormai da mesi e sta sparendo anche la grinta e la voglia; nonostante la sconfitta bisognerebbe uscire dal campo con la convinzione di aver dato tutto ma, forse, le cose da recriminarsi stanno diventando troppe


giovedì 13 febbraio 2020

U15 Eccellenza spostamento gara

La gara n. 6944 del campionato: U15/E - CR LOMBARDIA tra BLU OROBICA e LIBERTAS CERNUSCO è stata spostata da: 16/02/2020 11:00 Palestra Ist. Pesenti Via Ozanam 27 24126 BERGAMO (BG) a: 25/02/2020 19:30 Palestra Ist. Pesenti Via Ozanam 27 24126 BERGAMO (BG)

martedì 11 febbraio 2020

U18: larga vittoria casalinga contro Galbiate

Libertas Cernusco - Due Vi Galbiate 109-58 (28-12, 55-20, 74-38, 109-58)

Cernusco: Panzera 7, Rusconi 12, Fanelli 18, Strada 7, Ratti 4, Corbelli 8, Marelli 7, Luisari 6, Magni 11, Macrì 16, Grioni 4, Di Costanzo 13. All. Fili-Zenoni

Galbiate: Galbiati, Corti 4, Nasatti 13, Piazzoni, D'Anna 4, Galbiati, Frigerio 3, Canali, Panzeri 8, Tentori 24, Cesana 2. All. Farina

Larga vittoria dei Bufali che giocano ad alti ritmi sin dalle prime battute del match su entrambi i lati del campo mettendo in difficoltà gli ospiti: il 20-0 dei primi 6' diventa 28-12 al 10'.
Negli altri tre periodi la musica non cambia, Bufali a tutta a produrre gioco e punti e a dilatare il divario con gli ospiti.

Tutti i Bufali che si avvicendano sul parquet giocano efficacemente e vanno a referto producendo anche bel gioco sotto entrambi i canestri.
Parziali: 28-12, 27-8, 19-18, 35-20.

Prestazione molto positiva per i nostri ragazzi che nel prossimo turno saranno impegnati a Cernobbio, mercoledì 19 ore 19.15.

Forza bufali!


Serie C Gold vince in trasferta a Pizzighettone

BASKET TEAM PIZZIGHETTONE – LIBERTAS CERNUSCO 67 – 70 (23-14; 43-30; 57-47)

Cernusco: Beretta 8, Mercante 9, Riva 3, Sirtori 14, Campeggi 4, Carrera 5, Marnetto 1, Franco 26, Corbelli n.e., Luisari n.e. All. Cornaghi, Fili, Sirtori

Che partita di cuore per i ragazzi della prima squadra che, ridotti in numero dalle assenze, contro la seconda in classifica non si sono mai dati per vinti, anche quando il punteggio recitava -16.
Primo quarto dove i padroni di casa dimostrano che quelli sono i loro ferri e segnano qualsiasi tiro da 3 tentato e ai liberi sono chirurgici.
Alcune palle perse dai Bufali contribuiscono a creare il -9 del primo quarto.
Nel secondo quarto le percentuali da 3 dei padroni di casa calano grazie ad una difesa più attenta e in attacco le combinazioni tra i giocatori cernuschesi funzionano; però sono ancora troppe le palle perse e il finale vede un piccolo gap di Pizzighettone che dilata lo svantaggio: -13 alla pausa lunga.
Al rientro, i Bufali alzano la difesa a tutto campo e anche il livello fisico e di intensità.
I padroni di casa continuano il loro gioco ma il livello dei Bufali è salito anche nelle percentuali e questo inizia ad intaccare le energie fisiche e mentali dei padroni di casa che sono riusciti anche a raggiungere il +16 a inizio quarto.
La voglia dei ragazzi è tanta e anche se il -10 di inizio 4° quarto poteva spaventare, i ragazzi ci hanno creduto e il distacco si è sempre più ridotto, grazie a difese intense e ai maggiori rimbalzi difensivi recuperati.
Arrivati a 1:35 dalla fine il tabellone recita 66-63, l’attacco di Pizzighettone viene fermato con un fallo e dalla lunetta solo un tiro va a bersaglio e il successivo attacco dei Bufali porta alla tripla del -1.
Una grandissima difesa, annulla l’attacco dei padroni di casa che subiscono a 39 sec dalla fine un’ulteriore tripla che porta al sorpasso, +2.
Altro attacco sterile per Pizzighettone che deve fermare l’attacco dei Bufali con un fallo con 12 secondi sul cronometro. 1/2 dalla lunetta e time out Pizzighettone.
Al rientro, il gioco porta a una tripla che non va a bersaglio, rimbalzo difensivo e partita chiusa.
UNA VITTORIA DI CUORE!!!
Il prossimo appuntamento con i Bufali è in casa contro Iseo, sabato 15 alle ore 21:00.

FORZA BUFALI!!!

U16 Eccellenza perde con Urania

Cernusco – Urania: 55-61 (8-20, 25-33, 40-43)
Cernusco: Schiavon, Bertolotti 8, Ratti, Gnocchi 9, Calcaterra 9, Marchianò 6, Almasio, Nale 13, Abdou 7, Scarcella 3. All.: Valente, Arienti.

Sconfitta casalinga per gli Under 16 che non riescono a bissare la buona prova del girone d’andata contro Urania.

L’incontro parte subito in salita per i padroni di casa che si accontentano un po' troppo del tiro da fuori e non aggrediscono il ferro, cosa che invece fanno molto bene gli ospiti approfittando anche della pochezza difensiva dei bufali che terminano il primo quarto sul punteggio di 8-20.

Nel secondo quarto i ragazzi di coach Valente provano a ricucire il divario abbozzando le prime azioni corali, ma lasciando ancora troppi punti facili ai Milanesi che restano avanti nel punteggio al termine del 2 quarto si soli 8 punti.

La strigliata nell’intervallo fa si che i Bufali tornino in campo con un piglio diverso e, per la prima volta nell’incontro, riescono a mettere in difficolta i propri avversari che non trovano più il fondo della retina con la stessa facilità dei quarti precedenti. Purtroppo però restano ancora molti errori in fase difensiva e dalla “linea della carità” che non permettono il riaggancio, chiudendo il terzo periodo sotto di 3.

Nonostante l’ultimo periodo inizi proprio con un’ottima difesa e una palla recuperata, l’intensità dei Biancorossi cala negli ultimi minuti dove, mantenendo una concentrazione maggiore, si potevano sfruttare meglio molte occasioni che sono state invece capitalizzate dai ragazzi di Urania che chiudono l’incontro a proprio favore con una bomba allo scadere sul punteggio di 55 – 61.

Purtroppo non è l’ultima azione, comunque ben eseguita dai ragazzi, a condannare Cernusco all’ennesima sconfitta, ma i soliti errori banali e l’ostinarsi a risolvere le partite da soli per lunghi tratti dell’incontro, fanno si che il referto rosa non si fermi ancora a Cernusco.

sabato 8 febbraio 2020

U15 Eccellenza vince contro URANIA

Libertas Cernusco - Urania Milano 82-39 (21-14, 49-24; 61-34)

Cernusco: Cemmi, Scozzesi 14, Cerea 4, Mandelli 9, Grassi 6, Grioni 4, Mazzola 19, Cividati 6, Radatti, Serafini 2, Conca 9, Timis 9. All Cornaghi-Sirtori-Marcotti

Urania: De Carlo 16, Panara 3, Portesi 9, Ingram 3, Pirrone 1, Chitti 3, Maffezzoli 2, Dell'Acqua, Romano, Santagostino 2, Pozzi, Carlone. All Schiavi - Tassellari

Referto rosa per i Bufali che tornano subito al successo con la netta W per 82-39 sugli amici di Urania Milano. Inizia subito forte la Libertas che nei primi possessi trova il fondo della retina con le iniziative di Conca e Timis (9p a testa) mentre tra le fila ospiti in evidenza De Carlo, migliore realizzatore rossoblù a quota 16p. Cernusco tiene alto il profilo offensivo con Grioni e Mandelli tuttavia concede troppo in retroguardia ed al 10' è 21-14 locali. Nel secondo periodo un paio di recuperi del tandem Cemmi-Radatti innescano in campo aperto i Bufali ed al 14' è +15 con le folate di Mazzola, top scorer di gara. Prima dell'intervallo lungo i padroni di casa allungano grazie ad una maggiore intensità che propizia il 49-24 di metà garà. Dopo la pausa gli Wildcats provano a reagire spinti da Portesi (9p), la squadra di Cornaghi perde lucidità in attacco ed il gap rimane inalterato fino alla fine del terzo: 61 a 34 dopo un canestro dell'ex Serafini (a lui i migliori auguri di pronta guarigione per un infortunio). Ultima parte in cui i cernuschesi ritrovano ritmo con la regia di Cerea e le penetrazioni di Grassi e Cividati (entrambi 6p) che dilatano il vantaggio pian piano. I milanesi si perdono d'animo e non riescono piu a mettere in campo quanto (di buono) mostrato nei due quarti dispari ; l'ultima spallata alla gara la dà Scozzesi (13p e 8rimb) che si fa ben valere nel pitturato. Punteggio finale netto sul +43 biancorosso. Prestazione incoraggiante dal punto di vista della ricerca del compagno libero anche se certamente da migliorare la balistica (1-12 dall'arco) e la presenza difensiva. Prossimo impegnp, ancora in casa, contro la squadra di Mantova, reduce da due referti rosa in fila ai danni di Olimpia e PGC.

Forza Bufali !!




venerdì 7 febbraio 2020

U16 UISP vincono in casa con NB Groane

Libertas Cernusco- Nuovo Basket Groane 94 - 25 (27-4 ; 45-8 ;75-9)
Libertas Cernusco: Bolzoni 5, Caligiore, Francalanci 6, Grassetti 9, Buenviaje, Grosso 2; Cani 13, Teruzzi 4, Zavattini 19, Paskar 5, Melzi 12, Colombo 9, Di Franco, Locatelli 6, Comi 4.

Nuovo Basket Groane: Coccia, Borracina, Ferrari, Busnelli 1, Sala, Longoni 2, Basmico, Zorzi 15, Arnaboldi, Doma 5, Pansecchi, Stella 2.



U13 Rossi vincono in trasferta

Visconti Brignano – Libertas Cernusco 57-66 (17-14; 14-14; 17-16; 9-22)
Visconti: Moretti 9, Avila 3, Monzani, Gabrieli 1, Testa , Vismara 13, Marchetti 6, Penati 16, Benini 4 , Bongiorno 8, Tomasoni, Agostoni, All. Boschi.

Cernusco: Sant’Angelo, Landriscina, Corso 6, Donati 12, Caletti 3, Cerchiari 8, Naldi, Manni 14, Bassi 10, Grosso 6, All. Sirtori.

Partita da cuori forti !
Primo quarto giocato bene da entrambe le squadre che ribattono punto a punto fino alla fine. Finisce alla squadra di casa il primo quarto, ma la sensazione è che i nostri bufali siano in partita e molto concentrati.
Il secondo quarto combattuto anche più del primo finisce pari a riprova che la nostra squadra c’è e vuole la vittoria.
Nell'intervallo la squadra ricarica le pile e si presenta agguerrita per la vittoria finale.
Il terzo quarto segue la trama dei due primi quarti e solo per alcune imprecisioni va alla compagine avversaria di un solo punto.
Nel quarto ed ultimo tempo i Bufali mettono in campo tutto e la squadra avversaria alla lunga cade sotto i colpi dei nostri giocatori chiudendo in trionfo e portandosi a casa una vittoria meritatissima.

Bravi Bufali.

Pronti e concentrati per il prossimo incontro !


Prossimo incontro LIBERTAS CERNUSCO – VIRTUS ISOLA Giovedì 13 Febbraio ore 19.30 c/o Polivalente Via Buonarroti.

martedì 4 febbraio 2020

U18: vittoria casalinga contro Comense

Libertas Cernusco - Comense 87-48 (25-11, 43-29, 57-39, 87-48)

Cernusco: Panzera 3, Rusconi 9, Corbelli 10, Di Costanzo 13, Strada 5, Ratti 4, Magni 4, Macrì 4, Luisari 9, Grioni 5, Marelli 17, Fanelli 4. All. Fili-Zenoni

Comense: Baparapè 3, Bucci 16, Sampietro, Cavezzale, Turconi 8, Bernasconi, Ambrosetti 4, Mambretti 2, Tradigo, Besio 14. All. Robledo


Partita mai in discussione con un primo quarto saldamente nelle mani della Libertas che, dopo una flessione nel secondo periodo pareggiato dagli ospiti, ritorna in campo dalla pausa lunga con altra verve e realizza il 54-19 dei secondi 20 minuti del match: 84 punti fatti e tutti i Bufali a referto.


Prestazione alla fine positiva per i nostri ragazzi che riprendono la marcia dopo il passo falso della scorsa settimana.



Parziali dei tempi: 25-11, 18-18, 24-10, 30-9

Prossimo incontro in casa, martedì 11 ore 21.15, avversario Galbiate
Forza bufali!

lunedì 3 febbraio 2020

U15 Eccellenza perde di misura con Olimpia Milano

AX OLIMPIA MILANO VS LIBERTAS CERNUSCO 74-71 (19-22, 38-40; 58-51)

MILANO : Anchisi 6, Bertini 7, Bevilacqua 2, Bortolani 5 , D'Ambrosio 11, Fiorillo 11, Giacalone, Langella 13, Marcucci 3, Miccoli 5, Nobile 2, Stanzione 9. All: Pogliaghi-pertuci-Canza

CERNUSCO : Cerea 2, Conca 6, Grassi NE, Grioni 5, Mandelli 22, Cemmi, Mazzola 16, Puozzo 2, Radatti 6, Scozzesi 4, Cividati, Timis 8. All. Cornaghi-Sirtori

Si parte col girone di ritorno U15 d'Eccellenza e per i Bufali trasferta difficile a casa della forte Olimpia Milano, reduce dal referto giallo a Mantova. Dopo un toccante minuto di silenzio e due violazioni volontarie di 8 e 24 secondi per onorare Kobe Bryant...si inizia la gara.
Nonostante i diversi indisponibili (Meier su tutti) è Cernusco a fare l'andatura subito con le folate di Timis (8p e 4ass) e Conca che si fa ben valere dalla media distanza; l'AX non trova spazi comodi per buoni tiri ma per i primi 7' fa la voce grossa sotto le plance e riesce a restare a contatto con i centri di Stanzione (11p) e Bertini. Un piazzato di Cerea ed un lay-up di Puozzo siglano il +3 Libertas. Prosegue nel secondo periodo il buon rendimento offensivo dei biancorossi che trovano punti importanti dall'ex Mazzola (16p) e si portano anche sul +6 con valide trame in tranisizione. Immediata la risposta Armani che accorcia le distanze con la tripla di D'Ambrosio e le iniziative del laziale Fiorillo, entrambi autori di 11p. Si continua in sostanziale equilibrio fino a metà gara: al gong è 38 a 40 con il buzzer-beater di Scozzesi. All'intervallo in casa cernuschese c'è rammarico per aver concesso troppo a rimbalzo mentre Olimpia è stata meno precisa in lunetta.
 Alla ripresa delle operazioni i Bufali riprendono forte con il dardo di Grioni (unica tripla a segno per gli ospiti) però Milano sale di colpi in attacco grazie alle scorribande del '06 Miccoli e del solito Langella (13p) che firmano il vantaggio AX. La squadra di coach Cormaghi, complici anche i problemi di falli e conseguenti rotazioni, sciupa qualche possesso di troppo con banali perse (due passaggi difficili e due infrazioni) e le scarpette rosse ne approfittano per chiudere sul +7 (del 30') con due giocate da 3p. Ad inizio quarto quarto l'Olimpia tocca il massimao divario sulla doppia cifra (62-52) prima di subire il parziale di Cernusco che stringe le maglie in difesa con capitan Radatti (in campo dopo 40gg di stop) e torna in scia. Finale in volata in cui i biancorossi della Martesana chiudono la (bella) rimonta con le incursioni del prolifico Mandelli (top scorer a quota 22p con 14 su 18 ai liberi). Totale generale è +1 locali con 80'' sul cronometro. Nell'ultimo giro di lancette la differenza la fanno, come sempre, i dettagli: Cernusco confeziona un 3/5 a gioco fermo mentre la squadra di Pogliaghi spariglia la contesa con una tripla dall'angolo ed un tap-in che fissano il 74-71. Ultima chance per il pareggio che si spegne sul ferro..74 a 71 il finale.
Peccato per gli ultimi possessi dove sono state sprecate diverse possibilità per andare davanti ma aldilà di quello buona prestazione per il collettivo, soprattutto dal punto di vista caratteriale; sul lato tecnico indubbi segnali positivi però da evidenziare le troppe palle perse (30) e le polveri bagnati dall'arco che per espugnare il campo della capolista diventano fondamentali. Si torna in campo già giovedi 30-10: ore 18,00 contro Urania.
Forza Bufali !!



venerdì 31 gennaio 2020

U18: sconfitta di misura in casa di Forti e Liberi

Forti e Liberi- Libertas Cernusco  60-58 (16-19, 35-32, 45-47, 60-58)

Forti e Liberi: Brophy, Falcone 4, Galbiati S. 6, Leone 6, Malacrida 5, Laratta, Montrasi 5, Messa 3, Ricci 6, Vigilante 12. All.

Cernusco: Panzera 6, Rusconi 9, Corbelli 7, Di Costanzo 2, Strada 2, Ratti 6, Magni 4, Macrì 9, Luisari 4, Grioni 2, Marelli 18, Vialetto n.e. All. Fili-Zenoni

Seconda sconfitta di misura e al fotofinish per i ragazzi del duo Fili-Zenoni.
Partita combattuta e sempre giocata punto a punto, vede le compagini alternarsi al comando a ogni fine periodo e le difese prevalere sugli attacchi.
Qualche rammarico per la non precisione al tiro dei Bufali i cui tentativi spesso e volentieri si infrangono sul ferro.

Prestazione rivedibile e occasione sprecata per portare a casa i due punti e mettere a frutto l'ottimo lavoro che si sta sviluppando in allenamento.

Parziali dei tempi: 16-19, 19-13, 10-15, 15-11.

Prossimo incontro in casa contro Comense, martedì 4 febbraio.




Nella foto il minuto di silenzio in ricordo di Kobe Bryant, perdita che ha toccato molte persone che pur senza averlo conosciuto si sono sentite coinvolte dal tragico evento, come per la perdita di un amico.

Forza bufali!

giovedì 30 gennaio 2020

Teddy Bear Toss 2020: un successo

Per dar seguito a quanto fatto lo scorso anno, la Libertas Cernusco ha organizzato il "Teddy Bear Toss 2020".

In concomitanza di una partita di notevole importanza per la prima squadra per l’aggancio alla zona playoff, si è voluto legare un momento altrettanto importante.

Il palazzetto si è riempito di piccoli Bufali che, insieme alle loro famiglie, hanno risposto positivamente all'iniziativa e al primo canestro dei Bufali hanno invaso il campo con i loro peluches!

Le loro donazioni non saranno vane, infatti il gruppo della prima squadra porterà quanto raccolto alla Congregazione del Sacro Cuore di Gesù di Bètharram: i peluches verranno regalati ai bambini ricoverati in ospedali per portare sorrisi e allegria.

Sperando che l’evento di quest’anno non sia l’ultimo ma uno di una lunga serie, cogliamo ancora l'occasione per ringraziare il pubblico, fantastico, che ha partecipato con entusiasmo.

A nome della Libertas Cernusco,

GRAZIE!

U13 Rossi perdono contro Treviglio

Libertas Cernusco – Treviglio 43-50 (6-17; 16-13: 12-18; 9-12)
Cernusco: Sant’Angelo, Landriscina 4, Grosso 8, Bassi 3, Naldi, Cerchiari, Trovato, Boschin 15, Bruni 7, Corso, Teluzzi, Grassetti 6 All. Sirtori.

Treviglio: Bussetti 2, Cortinovis 18, Cucchi 2, Morini, Brusamolino, Bucca 9, Bencetti 4, Dorigo 7, Leprotti, Papasidero 6, Tupputi 2 All. Brivio.

Prima sconfitta per i Bufali nel girone.
La nostra squadra da la sensazione di gareggiare alla pari con la squadra avversaria che è prima nel nostro girone.
Treviglio si aggiudica il primo quarto.
Reazione di orgoglio dei Bufali che vincono il secondo ed il terzo quarto,ma purtroppo non basta per vincere la gara perché complice tantissime imprecisioni sotto canestro causano la perdita di misura dell'ultimo quarto e della partita.
La strada è comunque quella giusta e continuiamo così.
Ora concentrati sul prossimo impegno esterno.
Forza Bufali !


Prossimo incontro VISCONTI BRIGNANO - LIBERTAS CERNUSCO Domenica 02 Febbraio ore 14.00 c/o Palazzetto dello Sport Via Fontanile - Visconti Brignano (BG).

martedì 28 gennaio 2020

Serie C Gold vince in casa contro Bocconi

LIBERTAS CERNUSCO – BOCCONI SPORT TEAM 69 – 65 (22-17; 41-33; 55-48)
Cernusco: Beretta 9, Mercante 11, Siccardo 2, Riva 0, Sirtori 8, Guffanti 18, Campeggi 5, Carrera 9, Marnetto 3, Franco 4, Corbelli n.e., Luisari n.e. All. Cornaghi, Fili, Sirtori

Con una bella cornice di pubblico, che ha risposto alla grande all’evento del Teddy Bear Toss,  è andato in scena un match avvincente.
L’inizio di partita delle squadre è caratterizzato da molti errori al tiro, ma i rimbalzi offensivi hanno permesso secondi tiri e punti importanti.
Molti i falli fischiati e i liberi tirati soprattutto dagli ospiti (a fine serata saranno 25/30 i liberi a segno degli avversari).
Anche se il primo quarto è stato chiuso con un vantaggio dei Bufali di 5 punti, gli avversari sono subito pronti a recuperare in fretta e a metà secondo quarto il disavanzo è di solo 1 lunghezza.
Merito dei tanti rimbalzi offensivi ospiti che hanno portato o a canestri facili o a viaggi in lunetta.
Nella seconda metà del quarto però i Bufali trovano maggior continuità in attacco e in difesa così da creare un gap di 8 punti all’intervallo.
Al rientro i Bufali per alcuni minuti non trovano la via del canestro e gli ospiti ne approfittano per recuperare e pareggiare a metà tempo.
L’attacco torna a segnare, ma in difesa si lasciano troppi rimbalzi offensivi che permettono agli ospiti di rimanere a contatto. Nel finale di quarto un piccolo contro parziale permette di creare ancora un vantaggio per i Bufali.
I continui falli fischiati si fanno sentire nelle rotazioni e anche sul punteggio.
Gli ospiti rimangono a contatto, a metà periodo sono di nuovo pari fino ad arrivare al sorpasso: +5 ospite a poco più di 2 minuti dalla fine.
Dopo alcuni attacchi sterili da entrambe le parti, un paio di triple e una difesa sempre aggressiva dei Bufali ci hanno permesso di tornare in vantaggio.
Ultimo minuto dove si tirano solo liberi, ma le percentuali sono simili e neanche l’ultimo tentativo ospite da tre per riavvicinarsi va a buon fine.
Altra partita portata a casa dai Bufali che si rifanno dell’orribile prestazione dell’andata.
Nel prossimo turno affronteremo in casa Virtus Lumezzane, sabato 1 alle ore 21:00.
FORZA BUFALI!!!


Minuto di silenzio in memoria di Kobe Bryant

ll presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci ha disposto un minuto di silenzio su tutti i campi e in ogni categoria nelle gare dell'intera settimana.
Un piccolo ma sentito e doveroso gesto per onorare la vita e la memoria di Kobe Bryant, campione assoluto che ha sempre avuto nel cuore l'Italia.
Kobe, scomparso ieri tragicamente in un incidente in elicottero assieme alla figlia Gianna e ad altre sette persone, è stato e sarà per sempre legato al nostro Paese.





U15 Eccellenza vince in trasferta a Desio

AURORA DESIO VS LIBERTAS CERNUSCO 74-84 (19-29, 39-50; 60-72) 

Aurora Desio
: Arienti, Beretta 6, Colombo 15, Colzani, Corti 10, Cotrone .F 15, Cotrone.S 12, La Mantia 1, Raffaldi 3, Venuti 2, Trucchetti 9. All Gandini-Semoventa-Cassina

Libertas Cernusco: Cerea, Conca , Grioni 6, Mandelli 31, Mazzola 10, Meier 16, Puozzo , Cividati, Scozzesi 9, Serafini 3, Timis 3, Valent 6. All Cornaghi-Sirtori-Marcotti

Referto rosa importante per i Bufali che espugnano per 74 a 84 il difficile campo di Desio, formazione vice campione d'Italia '05 lo scorso giugno. Dopo lo schermaglie iniziali è subito la Libertas a fare l'andatura grazie ad un'efficace difesa abbinata a valide soluzioni offensive dove la palla circola con velocità; gli ospiti sembrano avere maggiore intensità e proseguono per tutto il periodo a segnare con continuità: le incursioni di un ritrovato Grioni e soprattutto le folate dell'ottimo Mandelli (top scorer a quota 31p con ben 15 falli subiti) che scardinano la retroguardia brianzola. Al 10' è +10 biancorosso. Nel secondo quarto l'Aurora prova a rifarsi sotto con un prolifico Colombo (15p) che realizza sia da sotto che da fuori ma la risposta cernuschese è immediata ed il margine resta sempre in doppia cifra dopo le giocate da 3p di Serafini e Valent, anche quest'ultimo in ripresa. Entrambe le squadre trovano diversi protagonisti e la gara resta su ritmi alti e molto maschia (tanti falli su ambo i lati); tra le fila desiane salgono di colpi i talentuosi gemelli Cotrone (27p in coppia) mentre per i Bufali spunti importanti da Scozzesi (9p con tripla e 3-6 da 2p) che si fa ben valere. Totale generale è 39 a 50 a metà con Cernusco che mantiene un gap importante grazie anche alla maggior precisione in lunetta. L'inerzia anche dopo il cambio di campo resta nelle mani dei viaggianti che stringono le maglie in difesa ed allungano fino al +17 con le buone iniziative (jumper e penetrazioni) del play Meier, autore di 16p. Ovviamente gli arancioblù non ci stanno e con un paio di guizzi firmati Beretta restano sulla dozzina di scarto a fine terzo (punteggio pirotecnico sul 60-72). L'ultimo parziale è piu avaro di punti (14-12) e gli errori aumentano inevitabilmente per tutti gli atleti sul parquet, sono le difese a farla da padrone. Il divario rimane sempre oltre la decina nonostante i centri del solito Corti (10p) ai quali replica un vivace Mazzola (10p in 16' causa falli) per il +12 del 37'. Ultimo sforzo per i ragazzi Gandini che tornano a -7 spinti dal '06 Trucchetti ma ormai è tardi e Timis chiude ogni discorso con i tiri liberi del definitivo 74-84 Libertas. Successo che rilancia i ragazzi di Cornaghi dal punto di vista mentale; dopo i passi falsi (come continuità) delle ultime gare si è vista una squadra giocare per 40' in fila con la giusta attitudine. Si chiude cosi il girone d'andata al 5° posto con un record di 9-4 ; rimane un pizzico di rammarico per aver perso (in casa) alcune gare in volata ma al tempo stesso la consapevolezza di poter provare a giocarsela anche con le formazioni più quotate. 
Prossimo impegno previsto contro la capolista Olimpia Milano. Forza Bufali !








martedì 21 gennaio 2020

U14 ELite - Spostamento Gara

La gara n. 7113 del campionato: U14/L - CR LOMBARDIA tra LIBERTAS CERNUSCO e BASKET BRESCIA LEONESSA è stata spostata da: 01/02/2020 16:00 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) a: 01/02/2020 18:00 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI)


lunedì 20 gennaio 2020

U18: sconfitta di misura a Orsenigo


Il Giardino Orsenigo - Libertas Cernusco 68-63 (18-16, 35-32, 47-48, 68-63)

Orsenigo: Massa 5, Monti 4, Caviezel 5, Masciadri 2, Bassi 5, Cagnazzo 17, Castelli 4, Gualazzi 11, Terraneo 9, Enrico 6, Giovanessi, Spinelli. All. Spinelli
Cernusco: Panzera 5, Rusconi 9, Corbelli 14, Di Costanzo 4, Strada 8, Ratti 2, Magni 2, Macrì 8, Luisari 2, Grioni 2, Marelli 7, Fanelli. All. Fili-Zenoni

Sconfitta di misura per i Bufali al termine di una partita giocata punto a punto e risolta negli ultimi 34" del match quando i padroni di casa riescono a realizzare tiri che invece al Cernusco non entrano.

Prestazione comunque positiva per i nostri ragazzi, seppur con qualche sbavatura e imprecisione al tiro soprattutto nel finale.

Parziali dei tempi: 18-16, 17-16, 12-16, 21-15

Prossimo incontro in trasferta ospiti del Forti e Liberi Monza il 30/01 ore 21.

Forza bufali!

Serie C Gold vince in trasferta a Lumezzane

OLIMPIA LUMEZZANE – LIBERTAS CERNUSCO 51 – 76 (10-20; 26-39; 35-59)
Cernusco: Beretta 4, Mercante n.e., Siccardo 11, Riva 14, Sirtori 6, Guffanti 14, Campeggi 12, Carrera 2, Marnetto 0, Franco 13, Corbelli, Luisari All. Cornaghi, Fili, Sirtori

Siamo al giro di boa, quindi è tempo di incontrare le squadre che a inizio anno ci hanno costretto a una serie di sconfitte.
La voglia di rivalsa nei Bufali è tanta e si nota subito la carica sia in attacco che in difesa.
L’attacco è letale e la maggior precisione dei Bufali porta a un primo gap di 10 punti.
La difesa è cruciale nel secondo quarto per fermare gli attacchi dei padroni di casa che provano il rientro fino al meno 3, ma una serie di 2 triple consecutive rimette un minimo gap di vantaggio.
A inizio terzo quarto, un 3/3 da tre dei Bufali spiazza gli avversari che sentono il colpo e non riescono a riprendersi. In questo quarto l’intensità difensiva è alta e permette di chiudere le penetrazioni e di evitare i canestri facili. I rimbalzi difensivi si tramutano in contropiedi che hanno portato a canestri facili e ad un aumento del gap.
Nell’ultimo quarto, gli avversari calano in difesa e faticano a trovare la via del canestro, chiusa dalla difesa bunker dei Bufali.
Si chiude così la partita con una bella vittoria e con il risultato dell'andata ribaltato!
Nel prossimo turno affronteremo in casa Bocconi, sabato 25 alle ore 21:00.
FORZA BUFALI!!!

U16 Uisp vince con Sanfru Basket

Sanfru Basket - Libertas Cernusco 43 - 72 ( 16-14 ; 28-40 ; 39-55) 

Sanfru Basket
: Carnieletto 2, Baldelli 2, Andreoni E. 16, Taddei, Furlani 11, Tomasi 2, Scannapieco, De Poli8, Mauri 2, Andreoni F.

Libertas Cernusco: Bolzoni 11, Grassetti 13, Motta, Riccardi 3, Buenviaje 1, Grosso, Cani 8, Paskar 9, Melzi 4, Colombo 21, D'Agnese 2, Comi.



U16 Uisp perde a Cormano

San Luigi Cormano - Libertas Cernusco 64 - 39 ( 8-12 ; 24-24 ; 37-39) 

San Luigi Cormano
: Delle Donne 4, Percoco 14, Bolsieri 15,D'Atteo 2, Quaranta 7, Corcioni 2, Lattuca 14, Roviello,Strada 2,Mohamed 4.

Libertas Cernusco
: Bolzoni 11, Francalanci 4, Grosso 2, Cani, Teruzzi 10, Paskar 9, D'Agnese, Di Franco, Locatelli 3, Benedan



venerdì 17 gennaio 2020

U15 Eccellenza perde in casa con Pallacanestro Varese

Libertas Cernusco – Pallacanestro Varese 72-83 (19-14, 41-35; 59-57)

Cernusco: Cemmi 2, Puozzo 4, Scozzesi 4, Meier 11, Cerea 2, Mandelli 6, Grioni 4, Valent 2, Mazzola 20, Serafini, Conca 7, Timis 10. All. Cornaghi - Sirtori – Marcotti

Varese: Belotti 7, Bottelli 15, Broggini, Coppa, Goffi 5, Golino 7, Maccecchini, Migliori, Pasinetti, Praderio, Rossi 14, Zhao 34. All. Bizzosi - Diamante

Inizia con una bruciante sconfitta il 2020 degli Under 15 d'Eccellenza che non riescono a superare i (forti) parietà della Pallacanestro Varese nella penultima d'andata: 72 ad 83 il finale.
I Bufali scattano molto meglio dai blocchi di partenza: la difesa è attenta nel contenere le scorribande ospiti e riesce a farsi ben valere in fase offensiva con una bella manovra collettiva ben orchestrata da Timis (9rimb e 10p) ; la tripla di Conca ed un jumper di Cerea fissano il +5 al gong. Prosegue nel secondo periodo il buon momento cernuschese che si porta subito in doppia cifra di margine con i punti in area del tandem Puozzo-Scozzesi. La Lasi, non riesce a costruire soluzioni di tiro mentre i ragazzi di coach Cornaghi sono inarrestabili (addirittura +19 al 16' dopo due contropiede) con una folata di un ottimo Mazzola, top scorer biancorosso a quota 20p. Nei 4' prima della pausa i varesini salgono di tono e nel giro di 4' riescono, pur con in mezzo in time-out, a cambiare l'inerzia grazie ad un paio di super triple griffate Zhao (straordinaria prestazione da 34p con 5/9 dall'arco) ben coadiuvato dagli spunti di Rossi, anch'esso vera spina nel fianco della retroguardia Libertas con 15p. Due palle perse sanguinose negli ultimi 30'' della frazione consentono 4p facili in lunetta a Varese ed è 41-35 a metà. Tutto da rifare per Cernusco che in pochi minuti ha pagato a caro prezzo un calo di intensità. Alla ripresa Mandelli prova a dare una scossa ed i locali ritrovano ritmo fino al +9, tuttavia il team di Bizzozi aumenta il proprio rendimento con un maggior controllo del ritmo ed una difesa più serrata (decisivo il 2-19 da 3p per i Bufali, peggior statistica stagionale). Tra le fila ospiti si nota Bottelli con almeno tre centri di notevole difficoltà, in casa cernuschese si fatica a realizzare contro una difesa più fisica. Grioni da sotto tiene comunque Cernusco a +5 al 30' ma un regalo da 3-3 ancora a gioco fermo (fallo su tiro da centrocampo) tiene a stretto contatto l'Openjob. Dopo un paio di azioni nelle quali sembra essere la squadra di casa a fare l'andatura è Varese che prende definitivamente il controllo trascinata dal proprio leader (18p nei 10' finali) che praticamente da solo ribalta le sorti della gara con quattro canestri in fila degni di nota. Al 35' è sorpasso per Belotti e compagni. Una volta in vantaggio gli ospiti fanno bella mostra di sé con valide azioni corali (altre due triple) mentre la difesa Libertas è troppo arrendevole. Una giocata da"2+1" rimette i Bufali ad un solo possesso tuttavia l'attacco annaspa e non trova ritmo se non con soluzioni da fuori senza riuscir mai ad "aprire la scatola" contro una difesa molto contenitiva dal 20' in poi. Un'iniziativa al ferro di Mandelli toglie dalle secche Cernusco ma alla fine deve soccombere davanti alla maggior qualità dimostrata dagli ospiti (campioni regionali in carica dall'U13 ad oggi) che chiudono in crescendo con tre centri consecutivi dalla media distanza con tre atleti diversi. All'ultima sirena il passivo è fin troppo ampio sul 72-83 per quanto si è visto tuttavia il responso del campo non ammette repliche se non la consapevolezza che solo giocando per 40' al 101% si può reggere l'urto delle prime della classe. Serve uscire dal campo a testa alta dopo aver dato tutto...sempre.
Prossima partita giovedì 16 alle 20.30 a Desio: subito un banco di prova importante per dimostrare di aver imparato la lezione. Forza Bufali !!


U14 Elite - spostamento gara

La gara n. 7107 del campionato: U14/L - CR LOMBARDIA tra LIBERTAS CERNUSCO e COELSANUS ROBUR ET FIDES è stata spostata da: 25/01/2020 16:00 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) a: 25/01/2020 15:30 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI)

mercoledì 15 gennaio 2020

U13 Rossi vincono in trasferta

Romano di Lombardia – Libertas Cernusco 24-56 (10-19; 4-15; 6-11; 4-11)

Romano: Mombrini, Lozieno 7, Bronov, Sertuloni 2, Ambrosini , Socitro 8, Arianch 1, Boi , Galliani, Venturini 2, Bertulazzi 4, Morosini, All. Pacifici.

Cernusco: Sant’Angelo 2, Landriscina 12, Corso 8, Donati 10, Caletti 4, Cerchiari 16, Naldi 2, Trovato, Teluzzi, Grosso 2, All. Sirtori.

I Bufali si presentano al campionato silver U13 con una bellissima vittoria esterna.
I primi minuti del primo quarto sono punto a punto anche se la sensazione è che la nostra squadra sia messa meglio in campo e possa accelerare quando vuole.
Detto fatto, i Bufali iniziano a spingere e si aggiudicano con merito il primo quarto.
Da qui in poi i Bufali tengono il dominio del gioco e del punteggio.
Il primo tempo si chiude con un +20 sugli avversari.
Nel secondo tempo, la dolce musica non cambia e i nostri atleti si aggiudicano terzo e quarto tempo terminando la gara con un divario di 32 punti.
Bravissimi i nostri ragazzi.
L'impatto con il nuovo campionato è dei migliori.
Ora concentrati sul prossimo impegno casalingo.

Prossimo incontro LIBERTAS CERNUSCO – VIRTUS GORLE Domenica 19 Gennaio ore 15.30 c/o Polivalente Via Buonarroti.

Serie C Gold vince in trasferta a Brescia

NBB BRESCIA – LIBERTAS CERNUSCO 65 – 79 (25-21; 12-20; 8-23)

Cernusco
: Beretta 9, Mercante n.e., Siccardo 16, Riva 14, Sirtori 8, Guffanti 9, Campeggi 4, Carrera 7, Marnetto 2, Franco 10, Corbelli, Luisari All. Cornaghi, Fili, Sirtori

Si chiude il girone di andata con una bella vittoria di squadra per riscattare immediatamente la sconfitta contro Milano3.
L’inizio di partita è però punto a punto con gli avversari che non sbagliano un solo tiro nel primo quarto e il parziale si chiude a loro favore.
I Bufali allora nel secondo quarto ci mettono più impegno ed energia in difesa e le percentuali calano, non quelle dei cernuschesi che, nonostante troppi errori ai liberi, riescono a chiudere in vantaggio il primo tempo.
Il terzo quarto vede i Bufali concentrati e carichi su entrambe le metà campo.
Le penetrazioni avversarie non portano danni, soprattutto per l’area molto intasata dalla difesa dei Bufali e, grazie alle palle recuperate da queste belle difese, si trovano canestri facili che portano a creare un gap incolmabile per gli avversari.
L’ultimo quarto si chiude sulla falsa riga del precedente, con Cernusco che sfrutta le occasioni lasciate dagli avversari.
Si chiude così il girone di andata con uno score di 7-8, e a soli 2 punti dalla zona playoff.
La serie di 6 partite vinte di fila in risposta alle 7 perse all’inizio della stagione, ha dato morale ed energia che la sconfitta nella scorsa giornata, non ha potuto scalfire.
Nel prossimo incontro affronteremo fuori casa Olimpia Lumezzane, sabato 18 alle ore 18:00.
FORZA BUFALI!!!


U18: vittoria fra le mura amiche contro Vercurago

Libertas Cernusco - Vercurago 79-52 (28-10, 43-23, 66-33, 79-52)

Cernusco: Panzera 5, Rusconi 18, Fanelli 5, Strada 8,Ratti 4, Corbelli 13, Marelli, Luisari, Magni 5, Macrì 9, Grioni 8, Di Costanzo 4. All. Fili - Zenoni

Vercurago: Rodigari 2, Invernizzi 2, Gerosa 2, Molinari 4, Grilli, Combi 16, Bassani 9, Angeli 11, Merlo 2, Ravasio, Milesi 1. All. Crippa

Seconda vittoria dei Bufali che approcciano l'incontro con la giusta intensità e, nonostante un po’ di errori sotto canestro a inizio partita, allungano da subito mettendo buoni punti fra sé e gli avversari, (massimo vantaggio +33 al 30').
Parziali dei tempi: 28-10, 15-13, 23-10, 13-19

Prossimo incontro in trasferta contro il Giardino di Orsenigo, a punteggio pieno, grazie a due nette vittorie.

Forza bufali!











lunedì 13 gennaio 2020

CTF - Convocazioni Selezioni Regionali

Il Comitato Regionale Lombardo, in accordo con il Settore Squadre Nazionali Maschile e nell’ambito del nuovo percorso istituito con il Centro Tecnico della Lombardia, convoca, per gli allenamenti in programma a Carugate (MI) presso il Palazzetto dello Sport di Via del Ginestrino 17, domenica 19 Gennaio 2020 gli atleti classe 2005.

SCARICA IL DOCUMENTO COMPLETO

complimenti ai nostri Bufali Mattia Meier e Edoardo Timis per la convocazione.













sabato 11 gennaio 2020

U18: vittoria in trasferta contro Gerardiana

Gerardiana - Libertas Cernusco 46-87 (15-21, 22-42, 35-63, 46-87)

Cernusco: Corbelli 8, Vialetto, Panzera 2, Di Costanzo 10, Rusconi 4, Strada 10, Ratti 12, Magni 6, Macrì, Luisari 11, Grioni 8. All. Fili-Zenoni

Gerardiana: Bonaguidi 12, Camerani 2, De Fabritis 2, Didoni 7, Layugan, Del Mul 2, Mazzone 5, Marcì, Toselli 6, Ruzzon 2, Rocca 8, Pinto. All. Ghisellini


Vittoria dei Bufali che hanno ragione di Gerardiana in una partita mai in discussione nel punteggio.

Dopo un inizio un po' poco fluido i ragazzi del duo Fili-Zenoni si sciolgono e dilatano il gap fino al +41 finale.

Parziali dei tempi: 15-21, 7-21, 13-21, 11-24

Prossimo incontro in casa contro Vercurago, autore di una larga vittoria fra le mura amiche.

giovedì 9 gennaio 2020

U15 Eccellenza perde in casa vs ROBUR VA

LIBERTAS CERNUSCO VS ROBUR VARESE 69-70 (16-18;36-35;53-56)

Cernusco: Cerea, Conca 4, Grioni 2, Mandelli 18, Mazzola 15, Meier 15, Puozzo , Frroku, Scozzesi 2, Grassi NE, Timis 6, Valent 7. All. Cornaghi-Sirtori-Gambarini

Robur Varese: Bortoli 23, Bottinelli, Colace NE, Dagri 5, Dall’ Omo 17, El Oured, Grassia, Maddalin 15, Realini, Vischia, Terlizzi 10, Pasqualetto NE. All. Todisco- Cantarelli

Referto giallo al fotofinish per i Bufali dell'U15 Eccellenza che cedono il passo 69 a 70 al termine di una partita intensa e vibrante dove le due squadre si sono alternate nella conduzione del match ed alla fine la spunta Robur. Inizia meglio Varese che si fa ben valere al ferro con l'atletismo del solito Dall'Omo (17p) , i biancorossi dopo l'immediato time-out mettono in campo maggior determinazione e trovano punti con le scorribande di Timis ed un dardo di Valent, rispettivamente 6 e 7 punti ciascuno. L'inerzia passa nelle mani dei locali (+8) che al primo gong conducono grazie ad un'attenta difesa ed un paio di contropiede. Nel secondo periodo sale di tono Mandelli (18p) che trova punti in entrata e dalla media, dall'altra parte i viaggianti realizzano con il play Terlizzi (10p) e si resta in equilibrio fino alla pausa lunga sul 35-36. Dopo la pausa lunga la Libertas mette il naso avanti con i guizzi di Meier (15p) e sembra avere più gas tuttavia i Roburini non ci stanno e con una fiammata di Maddalin (15p) ritrovano il vantaggio dopo una roccambolseca tripla. Due belle giocate in entrata di Conca inducono la panchina ospite ad optare per la difesa a zona che paga dividendi nei primi possessi ed è sorpasso gialloblu sul +3 esterno di fine terzo. Ultimo parziale in cui il lungo Bortoli (top scorer a quota 23p) mette in mostra il proprio potenziale con canestri difficili e propizia il break varesino ; i ragazzi di Cornaghi costruiscono valide situazioni (palla dentro e ribaltamenti) contro la zona ma faticano a segnare: totale generale al 35' è +9 ospite, massimo scarto della gara. Cernusco mette il cuore oltre l'ostacolo e produce una bella rimonta (in evidenza Mazzola, anch'esso autore di 15p) con alcune azioni corali che ristabiliscono la parità con 1' a cronometro. Finale in volata in cui i padroni di casa non convertono una coppia di liberi per la W e poi commettono fallo a metà campo con pochi secondi da giocare e Varese torna a condurre. Ultima chance con rimessa avanzata ma il possesso viene perso banalmente....il finale è 69-70.
C'è il rammarico per il referto giallo in quanto la gara era alla portata ma è mancata, nei momenti-chiave, la lucidità offensiva ed un po di cattiveria agonistica che invece gli avversari hanno dimostrato di avere.
Ora break Natalizio poi si riparte: gara contro Pallacanestro Varese sabato 11-1 ore 15.45 !

Forza Bufali !


Serie C Gold perde con MIlano 3

LIBERTAS CERNUSCO – SPORTING MILANO3 BASIGLIO 60 – 71 (19-9; 15-18; 7-20)

Cernusco: Beretta 4, Mercante 8, Siccardo 2, Riva 11, Sirtori 5, Guffanti 7, Campeggi 8, Carrera 8, Marnetto, Franco 7, Corbelli, Luisari All. Cornaghi, Fili, Sirtori

Cernusco riparte forte nel nuovo anno e in pochi minuti piazza un 10 a 0 di parziale, merito della difesa e di tiri concessi sotto pressione che portano a errori.
Dopo questi primi minuti, gli avversari si assestano e ritrovano gioco offensivo e chiudono il parziale mantenendo il distacco creato nei minuti iniziali dai Bufali.
Il secondo periodo è uno scambio di parziali e contro-parziali tra le due compagini, la partenza è appannaggio di Milano3 (7-1), ma i Bufali rispondono con un 9-0.
Nei minuti finali però Milano3, grazie a giocate dei singoli, accorcia il gap da +13 a +7 per i Bufali.
Il terzo quarto vede nei Bufali un crollo a livello di percentuali al tiro che corrisponde purtruppo a un incremento sia realizzativo che di intensità degli ospiti che infatti prima pareggiano e poi si portano in vantaggio anche di 9 punti. Si chiude il terzo periodo sotto di 6 punti.
L’ultimo quarto vede i tentativi dei Bufali di rientrare svanire di fronte alla bravura e all’esperienza dei giocatori avversari che, una volta preso il vantaggio nel terzo quarto, riescono a mantenerlo fino alla sirena finale.
Si chiude a 6 vittorie consecutive la striscia positiva, ora testa alla prossima partita per ripartire.
Nel prossimo incontro affronteremo NBB Brescia, in trasferta, sabato 11 alle ore 21:00.

FORZA BUFALI!!!

venerdì 3 gennaio 2020

Serie C Gold vince a Sustinente

BASKET SUSTINENTE – LIBERTAS CERNUSCO 55 – 83 (9-22; 21-40; 41-57)
Cernusco: Carrera 5, Beretta 0, Mercante 9, Riva 10, Sirtori 11, Siccardo 8, Guffanti 4, Campeggi 8, Marnetto 0, Franco 19, Luisari 2, Corbelli 7. All. Cornaghi, Fili, Sirtori
L'ultima partita dell'anno vede i Bufali giocare contro Sustinente, partita ricca di insidie perché, se la classifica vede gli avversari all’ultimo posto, ciò non significa una vittoria facile.
I ragazzi lo sanno e ci danno dentro, in 3 minuti con un 3/3 da tre piazzano un primo parziale di 10-2 che indirizza subito la partita.
Infatti la maggior esperienza dei nostri, permette di creare un piccolo gap a fine quarto.
I ragazzi sono concentrati e continuano a giocare come se la partita fosse punto a punto e il secondo quarto si chiude con un +19.
Nel terzo quarto i ritmi calano e il +19 diventa un +16.
La partita non è mai stata in pericolo e si chiude con un +28.
Partita piacevole, con una buona intensità offensiva e il giusto apporto in difesa.
E con questa vittoria si chiude il 2019.
Nella prima partita del nuovo anno ospiteremo Milano 3, sabato 4 alle ore 21:00.
FORZA BUFALI!!!