domenica 29 dicembre 2019

CTR - Selezioni annata 2005

Il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale e in preparazione al Trofeo Fabbri che si svolgerà a Rimini/Santarcangelo dal 3 al 6 gennaio 2020 convoca, per gli allenamenti in programma ad Assago (MI) presso MC2 Sport Village (tensostruttura Verde) di Via Di Vittorio, 1 giovedì 2 gennaio 2020 e per il TROFEO FABBRI 2020 gli atleti dell'annata 2005.
Complimenti al nostro bufalo Giovanni Mandelli per la convocazione



venerdì 27 dicembre 2019

Estrazione Lotteria Bufali

Di seguito premi estratti alla Lotteria di Natale dei Bufali


Premio Numero Estratto
Iscrizione Minibasket stagione 2020/21 1973
Nintendo Switch con gioco NBA 2K20 0060
Televisore 1904
Buono Enjoy 6 mesi 0152
Kindle Paperwithe 0944
Fitbit Versa Lite Smartwatch unisex 1193
Buono Enjoy 4 mesi 2837
Fujifilm InstaxMini 9 3980
Cesto prodotti Collistar 1644
Dispositivo Echo Dot Alexa 2965
Buono Enjoy 2 mesi 0667
Buono Amazon 50€ 3483
Cesto prodotti Collistar 1109
Buono Pizzeria "l'Officina" 3200-2923
Buono Pizzeria "Da Rocco" 2453
Completo Running Jako Donna 2294
Completo Running Jako Uomo 3659
Set Tappetini Auto 3871
Portasci 3821
Catene da Neve 2363

sabato 21 dicembre 2019

U15 Eccellenza vince contro Brescia

Libertas Cernusco – Leonessa Brescia 88-72 (22-26; 43-41; 69-52)

Cernusco: Puozzo 6, Scozzesi 3, Meier 8, Cerea, Mandelli 14, Grassi 2, Grioni 4, Valent 3, Mazzola 27, Serafini, Conca 7, Timis 14. All. Cornaghi - Sirtori – Marcotti

Brescia: Ceretti 4, Fenaroli 7, Gerardi 2, Ghidini 9, Grasso 10, Pollini 7, Prandini 4, Tanfoglio A. 7, Tanfoglio N. 22. All. Sorci - Colombo

Successo casalingo per i Bufali dell'Eccellenza U15 che nel posticipo della decima giornata si impongono per 88 a 72 contro i parietà di Brescia. Partono fortissimo gli ospiti trascinati dal play Tanfoglio (22p con alcuni super canestri) che affetta la difesa Libertas , ma in generale è tutta la Leonessa a trovare un gran ritmo offensivo che mette in difficoltà la retroguardia biancorossa. Guidati dalle bombe di Conca e Puozzo i cernuschesi trovano le risorse per accorciare subito ed al 10' il passivo è solo di 4 sul 22-26. Nel secondo quarto due penetrazioni di Grioni pareggiano i conti già al 12' e poi son sempre i locali a fare l'andatura con le incursioni di Timis e Mandelli, entrambi a quota 14p personali. I ragazzi di coach Sorci faticano a trovare soluzioni mentre i biancorossi siglano il +8 con le folate di Meier (8p) che inducono le aquile alla sospensione. Prima della pausa lunga Grasso (10p) sale di colpi e grazie anche a buone percentuali in lunetta si va negli spogliatoi con un solo possesso di distanza sul 44-42. Come accaduto nel precedente turno il terzo parziale è decisivo in favore dei Bufali: il protagonista assoluto è Mazzola (top scorer a 27p) che segna sette canestri nel giro di 8' mettendo in mostra tutto il potenziale d'attacco. Partita ben indirizzata sul +17 del 30' con un piazzato di Grassi. Ultima frazione in cui la Leonessa ci prova con il '06 Ghidini ma le giocate di Scozzesi e Valent tengono pressoché invariato il margine fino al definitivo 88-72.
Referto rosa meritato frutto di una prestazione positiva soprattutto in fase offensiva; ora prossimo impegno, ancora in casa, contro Robur Varese fissato per venerdi 20-12 per provare a chiudere al meglio l'anno. 

Forza Bufali !!


Serie C GOLD vince contro OPERA

LIBERTAS CERNUSCO – DELTA LINE OPERA 96 – 82 (21-11; 42-21; 69-49)

Cernusco: Carrera 18, Beretta 0, Mercante 22, Riva 13, Sirtori 11, Guffanti 9, Campeggi 13, Marnetto 0, Franco 10, Luisari 0, Corbelli 0. All. Cornaghi, Fili, Sirtori

Primi minuti di partita dove i Bufali si vedono subito concentrati su entrambi i lati del campo e questo alla lunga, già nel primo quarto, ha portato a forzare tiri agli avversari e allo stesso tempo, mettere in ritmo l’attacco che ha tirato con percentuali alte.

Nel secondo quarto ci si aspettava un rientro degli ospiti ma quello visto da parte dei Bufali, lo si è visto anche nel secondo quarto e il tentativo degli ospiti è stato smorzato subito dalla prestazione messa in campo dai ragazzi.

Il risultato è un +21 all’intervallo lungo.

Dopo due quarti con un’ottima prestazione messa sul campo, la stanchezza si dovrebbe iniziar a far sentire e invece, la concentrazione dei ragazzi è rimasta alta condendo il quarto solo di un punto.

Ultimo quarto dove invece, la stanchezza si fa sentire un po’, ma a quel punto l’adrenalina accumulata nei quarti precedenti era tale da dare energie extra ai ragazzi che, avranno si perso il quarto di 6 punti, ma portano a casa una partita importantissima.

Partita bella da vedere ed emozionante, anche se il punteggio porterebbe a pensare che non ci sia stata storia, sul campo è sembrata come se fosse combattuta punto su punto per tutti i quarti giocati.

Nella prossima partita andremo a Sustinente, sabato 21 alle ore 21:00.

FORZA BUFALI!!!

martedì 17 dicembre 2019

Under 14 in viaggio

Dal 27 al 30 dicembre i nostri bufali Under 14 saranno impegnati nel torneo "Canestri senza Rete" di Ivrea.

Di seguito il programma. 



FORZA BUFALI!

U16 UISP vince a Garbagnate

Osl Garbagnate - Libertas Cernusco 58 - 71 ( 15-22 ; 30-36 ; 41-54)

Osl Garbagnate : Mariani 2, Ricciardelli, Zanchi 18, Daviddi 5,Legnani 1, Pippa 14, Benelli 7, Tuscanelli 9, Miconi 2, Scimonelli.

Libertas Cernusco: Bolzoni 2, Caligiore ,Calangi Trent 6 Villanueva, Grassetti 6, Riccardi, Grosso 2, Cani 4, Teruzzi 4, Zavattini 13, Paskar 10, Melzi 11, Colombo 8, Locatelli 5, Comi.






lunedì 16 dicembre 2019

U15 eccellenza vince a Cantù

COLUMBUS CANTÙ 60 LIBERTAS CERNUSCO 72 (18-16, 42-34; 50-59)
Cantù: Banfi 2, Tosetti 9, Cattaneo 6, Meroni 8, Moscatelli 2, Clerici 16, Franco 7, Greppi 2, Toluwa 8, Carta, Marando, Appennini. All. Costacurta-Roncoroni

Cernusco: Cividati, Conca 5 , Frroku, Grioni 2, Mandelli 34, Mazzola 2, Meier 16 , Puozzo , Radatti 2,  Scozzesi, Timis 11, Valent. All. Cornaghi-Sirtori

Dopo un lungo stop è di nuovo tempo di Campionato per i Bufali U15 d'Eccellenza che epsugnano il campo di Cantù (60 a 72) dopo una difficile trasferta sia sul piano tecnico sia su quello logistico. Cernusco vuole continuare a vincere per cercare di rimanere in scia alle teste di serie della classifica ma affronta una formazione in ascesa (ben allenata) e con atleti di notevole interesse: la partita si preannuncia interessante....I locali partono con il doppio dell'energia biancorossa e prendono qualche incollatura di margine già nel primo periodo con i guizzi di Meroni e Tosetti (17p in tandem). Nel secondo quarto Conca con un dardo sembra dare gas alla manovra milanese tuttavia il gruppo di Costacurta tiene alto il profilo d'attacco con Clerici (16p) e con la fisicità di Toluwa che fa la voce grossa in area. Sul finire del tempino la Columbus trova il massimo scarto (+8) con una schicciata di Greppi, abile nel convertire un contropiede. Totale generale è 42-34 a metà. Qualcosa deve cambiare per i Bufali di Cornaghi (...che prova a suonare la sveglia negli spogliatoi). La reazione sperata avviene e parte soprattutto dalla difesa dove Grioni e Radatti imbrigliano gli esterni del PGC mentre in fase offensiva un super Mandelli si prende la squadra sulle spalle con giocate di qualità sia da sotto che da fuori (chiuderà a quota 34p con ottime percentuali al tiro). Non basta la sospensione per Cantù che fatica a segnare per tanti minuti ed il sorpasso arriva con ancora 3' da giocare nel terzo ; la Libertas ha la giusta "garra" e anche sul finire della frazione riesce a firmare un'altra zampata con l'impatto del rientrante Meier, anch'esso autore di una bella gara da 16p e 5rec. Parziale di 8-25 e inzeria nelle mani degli ospiti. L’ ultima frazione di gioco è ben amministrata dai biancorossi che gestiscono il margine, i canturini cercano di rifarsi sotto ma le iniziative di un importante Timis (11p con 9rimb e tanta personalità) chiudono ogni tentativo di rimonta. 
Referto rosa meritato nonostante l'inizio difficile, ora si avvicina una settimana intensa con due turni (interni) in pochi giorni: lunedi 16/12 con Leonessa Brescia e venerdi 20/12 contro Robur Varese , sarà fondamentale approcciare le gare con la giusta mentalità. 
Forza Bufali !







venerdì 13 dicembre 2019

Under 15 Eccellenza - spostamento GARA

La gara n. 6905 del campionato: U15/E - CR LOMBARDIA tra LIBERTAS CERNUSCO e COELSANUS ROBUR ET FIDES è stata spostata da: 22/12/2019 11:00 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) a: 20/12/2019 18:45 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI)

CTR - Selezioni Regionali della Lombardia annata 2005

Il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale e in preparazione al Trofeo Fabbri che si svolgerà a Rimini/Santarcangelo dal 3 al 6 gennaio 2020 convoca, per gli allenamenti in programma a Carugate (MI) presso il PalaSport di Via del Ginestrino domenica 22 dicembre 2019 gli atleti dell'annata 2005.
Complimenti ai nostri atleti Mattia Meier e Giovanni Mandelli per la convocazione
SCARICA IL COMUNICATO UFFICIALE






lunedì 9 dicembre 2019

U16 UISP vince in casa contro Sanfru

Libertas Cernusco - Sanfru Basket 73 - 64 ( 22-20 ; 47-33 ; 58-48) 

Libertas Cernusco: Bolzoni 12, Caligiore 2,Calangi Trent 12 Villanueva 2, Teruzzi 9, Zavattini 6, Paskar 12, Melzi 11, Coletti, D'Agnese, Di Franco, Orlando 4, Locatelli 2, Comi 1.

Sanfru Basket: Baldelli 5,Andreoni E.15, Crea, Furloni 6, Tomasi 2, Scarrapico 10, Andreoni F. 12 Taddei 2, Flego 12.

Partita ben giocata dai nostri bufali che portano a casa un altro risultato importante.



CGold: vittoria interna contro Prevalle dopo 2 tempi supplementari



LIBERTAS CERNUSCO – NEW BASKET PREVALLE 91 – 87 dts 2 (20-19; 31-30; 44-43; 63-63; 74-74)

Cernusco: Carrera 16, Beretta 4, Mercante 5, Siccardo 7, Ramenghi 2, Riva 6, Guffanti 12, Campeggi 22, Marnetto 5, Franco 13, Luisari 0, Corbelli n.e. All. Cornaghi, Fili, Sirtori

Ci sono voluti due tempi supplementari per portare a casa una combattuta partita che permette ai Bufali di raggiungere quota 8 in classifica.

La partita vede le due compagini giocarsela alla pari sin dai primi minuti con giocate sotto canestro e tiri dalla distanza.

Nessuna delle due vuole perdere e l’intensità in difesa porta a errori nei passaggi e a palle recuperate sul palleggio.

La partita va avanti così fino agli ultimi 14 secondi della partita dove i Bufali sono sotto di 4 punti, ma con palla in mano e dove piazzano la tripla del -1.

Fallo immediato per fermare il cronometro e ai bresciani entra il primo libero, esce il secondo.

Dal rimbalzo, ribaltamento di fronte veloce che porta al canestro da sotto che chiude la partita in parità.

I tempi supplementari vedono molte giocate dei singoli, poche azioni di squadra.

L’ultimo possesso del primo tempo supplementare è di Prevalle che non sfrutta l'occasione e i Bufali chiudono il periodo con scampato pericolo e palla recuperata.

Nel secondo overtime, si gioca punto su punto e solo a 1:30 dalla fine un paio di errori ospiti e una elevata precisione ai liberi dei padroni di casa permette di creare un piccolo gap di 4 punti.

Gli ultimi secondi sono caratterizzati da falli sistematici e liberi, entrambe le squadre praticamente non sbagliano un libero e questo permette ai Bufali di chiudere la partita con un’altra vittoria.

Nella prossima partita affronteremo in casa Opera, sabato 14 alle ore 21:00.

FORZA BUFALI!!!

sabato 7 dicembre 2019

Serie C Gold vince in trasferta con Pall. Milano

PALL. MILANO - LIBERTAS CERNUSCO 72 – 74 (19-14; 38-47; 59-62)
Cernusco: Carrera 6, Beretta 7, Mercante 18, Siccardo 11, Ramenghi n.e., Sirtori 2, Guffanti 12, Campeggi 3, Marnetto 5, Franco 10, Luisari , Corbelli n.e. All. Cornaghi, Fili, Sirtori

Sin dalla palla a due, il ritmo della partita è molto basso e alcune disattenzioni difensive portano a subire canestri facili.
Questo ha permesso agli avversari di guadagnare un piccolo gap, ma nel secondo quarto l’attenzione difensiva è migliorata, niente più canestri semplici subiti e soprattutto in attacco si è trovato con maggior incisività la via del canestro, permettendo di chiudere il primo tempo con un +9.
Com’era logico aspettarsi, il terzo quarto è un’altra storia, Pall. Milano riesce a trovare punti pesanti dall’arco e con giochi sottocanestro.
Infatti rientra nel punteggio fino ad arrivare a -3 alla fine del periodo.
Ultimo parziale decisivo, tornata ad essere una partita punto a punto, dopo i primi 3 minuti si va sotto per la prima volta nel punteggio, ma non dura molto.
Ogni punto fa la differenza e il bonus condiziona entrambe le squadre, nuovo piccolo gap creato grazie ad una azione corale di squadra che ha portato a una tripla importantissima per il +4.
Gli ultimi due minuti, sono un insieme di palle perse e tiri sbagliati che non hanno portato punti per entrambe le squadre e che ha permesso ai Bufali di portare a casa ulteriori 2 punti.
Nella prossima partita affronteremo in Casa, New Basket Prevalle, sabato 7 alle ore 18:30.

FORZA BUFALI!!!

martedì 3 dicembre 2019

U15 Ecc. vince con BB14

LIBERTAS CERNUSCO - BERGAMO BASKET 78 - 65 (31-10, 52-27, 67-45)

CERNUSCO: Cemmi 10, Scozzesi 3, Cerea 2, Mandelli 11, Grioni 5, Valent 7, Mazzola 15, Radatti 4, Frroku 2, Serafini 4, Conca 9, Timis 6. All. Cornaghi-Marcotti-Sirtori

BB14: Daelli 15, D'Antona 7, Galbusera 2, Lorenzelli 9, Osaghae 7, Peroni 5, Pippia, Pirola 2, Rosada 4, Rossi 14. All. Dorini-Lolli

Altro referto rosa per i Bufali U15 Eccellenza che si impongono per 78 a 65 su Terno: vittoria agevole e mai in discussione tuttavia prestazione troppo altalenannte con oltre 10' insufficienti. Inizio forte per Cernusco che sin dai primi possessi prende il controllo della gara con un'attenta difesa e situazioni corali in fase offensiva ben finalizzate da Valent e Conca, rispettivamente 7 ed 9 punti a testa ; gli ospiti provano a scuotersi con la sospensione però i biancorossi sono concentrati e tutto il collettivo gira a mille con le folate in regia di Timis e del neo-entrato Mandelli (5/9 da 2p). L'attacco risulta efficace sia in campo aperto che nel gioco più ordinato e prima della sirena la gara è già in archivio sul 31 a 10 griffato Cemmi (10p) e soprattutto Mazzola, top scorer a quota 15p. Anche nel secondo quarto i ragazzi di coach Cornaghi tengono alto il profilo realizzativo con le incursioni di Frokku e Serafini (3 recuperi) che spianano la strada verso il +25 del 13'. Bergamo con un paio di centri dalla media trova un po di fiducia (Daelli e Rossi in evidenza con 29p in coppia) per restare sullo stesso scarto mentre dall'altra parte da rimarcare una bella giocata sull'asse Cerea-Scozzesi sigla il 52-27 dell'intervallo lungo. Dopo il cambio di campo i gialloneri confezionano un rapido break di 0-6 al quale rispondono immediatamente Radatti e Grioni (ancora + 25 a metà frazione) ma da qui in avanti la Libertas cala nettamente e già sul finire del parziale Lorenzelli (9p) accorcia il gap. Ultimo parziale (11-20) in cui il team di Dorini trova diversi situazioni vantaggiose con tutti gli effettivi , i Bufali invece non ci mettono la giusta intensità ambo i lati concedendo punti comodi e facendo tante palle perse evitabili. Totale generale è 78-65 al termine della contesa. 
Ora due settimane di pausa a causa dello spostamento gara a Cantù che si giocherà martedì 10 ore 18.30 al Parini. 

 








U13 Rossi sconfitti di misura contro Meta 2000

Libertas Cernusco - Pol. Meta 2000 54-58 (6-15;14-13;19-18;15-12)

Cernusco
: Grassetti 6, Teluzzi, Caletti 1, Trovato, Bruni 9, Naldi, Landriscina 6, Donati 17, Sant’Angelo, Bassi 15 All. Sirtori.

Meta 2000: Behboudi 14, Casarino, Dei 10, Lasagni 11, Maggiora, Cepparo, Friscioni, Grisenti 4, Monti 9, Bella 3, Rolla 7 All. Porotti

Ultimo appuntamento del girone di qualificazione per i nostri Bufali.
La squadra parte deconcentrata e gli avversari lo capiscono in fretta portandosi a casa il primo quarto senza troppa fatica.
Nel secondo quarto i Bufali iniziano ad entrare nella partita combattendo punto a punto fino a portare a casa il periodo 14-13.
Nell'intervallo il coach da la carica ai nostri ragazzi per recuperare la partita.
Nel terzo e quarto periodo la squadra lotta su ogni pallone e porta a casa entrambe i periodi, ma purtroppo non basta per completare la rimonta.
La vittoria sfuma per poco.
Nel girone di qualificazione ci posizioniamo sul podio al terzo posto.

Ora ricarichiamo le batterie per essere pronti per l’inizio di campionato a Gennaio.
Forza Bufali !

lunedì 2 dicembre 2019

U16 Eccellenza sconfitti a Mortara

Mortara – Cernusco: 67-58 (15-14, 36-28, 50-46)

Mortara
: Corti, Bergamin, Renda, Pirovano 20, Chiesa, Donati 14, Orlandini 3, Bettanti 9, Pizzi, Colombo 9, Impallomeni 6, Casarotti. All. Zanotti.

Cernusco: Schaivon, Mandelli 6, Bertolotti 11, Ratti, Gnocchi, Calcaterra 8, Marchianò 4, Almasio, Nale 4, Abdou 7, Ghezzi 16, Scarcella 2. All. Valente, Arienti.

Trasferta deludente per i Bufali che, nell’utlima giornata del girone d’andata, subiscono l’ennesima sconfitta dai pari età di Mortara. Dopo la deludente sconfitta casalinga con Desio, i Cernuschesi erano chiamati a dare un chiaro segnale di ripresa che però non è arrivato.
L’incontro inizia con ritmi lenti, i padroni di casa non fanno scappare Cernusco che riusciva a muovere la palla sul perimetro e trovare buone conclusioni da sotto. La partita non decolla e il distacco tra le due formazioni è minimo. I Biancorossi non riescono ad approfittare di alcune buone azioni difensive e, complice anche il gioco sul perimetro diventato molto lezioso e poco pericoloso, Mortara riesce a mettere la testa avanti, chiudendo il primo quarto sul punteggio di 15-14.
I ragazzi di coach Zanotti, galvanizzati dal vantaggio, proseguono a macinare il proprio gioco a differenza dei Cernuschesi che faticavano a trovare la via del canestro. Le azioni corali del primo quarto si trasformano in azioni solitarie e senza ritmo, facendo si che Mortara continuasse a guidare l’incontro e gli ospiti a rincorrere, chiudendo la prima parte dell’incontro 36-28, cono 9 punti dei 14 del quarto realizzati dalla linea del tiro libero.
Dopo l’intervallo lungo, i Bufali provano a rientrare in partita tornando in campo con un piglio differente e volenterosi di riprendere la redini dell’incontro. Le difficoltà nel trovare la via del canestro del secondo quarto sembrano un ricordo, così come la difesa che permette ai ragazzi di coach Valente di rientrare in partita. Purtroppo gli errori e le disattenzioni sono ancora troppe e non permettono a Cernusco di chiudere il quarto in vantaggio.
L’ultimo quarto doveva essere quello decisivo però, come capitato altre volte, la squadra si disunisce e non recepisce più le semplici richieste che arrivavano dalla panchina. I Bufali non riescono a giocare di squadra tornando a giocare singolarmente in attacco e dimenticando completamente la fase difenisva. Mortara ne appoffita e mettendo in campo la grinta e la voglia di chi vuole vincere le partite di squadra riesce a chiudere la partita a proprio favore.
Prossimo incontro domenica 8 Dicembre in casa contro Milano 3 per la prima giornata di ritorno.

U16 Uisp perdono contro Bollate

Ardor Bollate - Libertas Cernusco - 80 - 44 (28-11 ; 48-24 ;67-38)

Ardor Bollate : Papaleo 4, Frassinelli 5, Dabbromo 4,Malpepe 4, D'Amato 3, Ghirello 12, Schmite 3, Della Fronco 15, Guffi 10, Merga 5, Petrazzoni 15.

Libertas Cernusco: Bolzoni 10, Calangi 3, Villanueva, Francalanci 5, Grassetti 6, Buenviaje, Cani 5, Teruzzi 2, Zavattini 5, Paskar 2, Coletti, Colombo 4, Comi 2.

Partita molto fisica iniziata subito con un largo vantaggio degli avversari.
I nostri bufali hanno provato a reagire ma troppo tardi.