martedì 15 ottobre 2019

U15 Eccellenza - vittoria in trasferta a Mantova

San Pio X Mantova - Libertas Cernusco 69-79 (18-22; 32-46; 48-68)

Mantova
: Boldrini, Arru, Trazzi 6, Dama 6, Meneghelli 6, Dalmaschio 1, Casari, Privitera 7, Coghi 26, Ranghieri 17. All. Tosetti-Adami

Cernusco: Puozzo 2, Scozzesi 4, Meier 6, Cerea 2, Mandelli 28, Grioni 8, Valent 7, Mazzola 8, Cividati, Frroku 4, Conca 10, Timis NE. All. Cornagh -Sirtori–Marcotti

W in trasferta per i Bufali che escono con il referto rosa da Mantova (69-79) dopo aver condotto per 40' seppur con una prestazione al di sotto delle aspettative.
Nel primo quarto la Libertas scatta subito in avanti con buone difese e tiri aperti costruiti in velocità da parte di tutto il quintetto ; i biancorossi si portano anche a +10 prima di subire una fiammata del leader Coghi (26p) che accorcia il gap con giocate di talento per il 18 a 22. Nel secondo parziale sale di colpi Cernusco che aumenta i giri in difesa (bene Frokku) e confeziona punti in attacco con il tandem Grioni-Conca (18p coppia) che riportano lo scarto in doppia cifra. Prima dell'intervallo lungo una fiammata di Scozzesi sigla il 32-46 di metà gara. Alla ripresa delle operazioni Mandelli (top scorer a quota 28p) si fa valere sia in entrata sia al tiro e gli ospiti si portano presto sul +20, divario che rimarrà inalterato fino alla sirena del 30'. Ultima frazione in cui prima Trazzi poi Ranghieri (17p con tre triple) provano a dare una scossa con un break di 6-0. Meier e soci comunque non si fanno sorprendere e con due dardi di Mazzola mantengono la quindicina di scarto fino a 3' dalla fine. Ultimi minuti in cui i ragazzi di coach Cornaghi abbassano l'attenzione ambo i lati (palle perse in attacco e superficiali in difesa), al contrario il team di casa prosegue a tener alto il piglio e dimezza il gap fino al definitivo 69-79 con due contropiede mantovani. Successo mai in discussione e senza dubbio meritato anche se c'è stato un passo indietro rispetto alla gara (persa) di tre giorni fa dal punto di vista dell'attitudine mentale. 
Si torna in campo venerdi per la gara contro gli amici di Bluorobica Bergamo: ore 18.45 palla a due.... 
Forza Bufali!