mercoledì 6 marzo 2019

U18Top: sconfitta interna contro Saronno

Libertas Cernusco - Robur Saronno 60-74 (14-17, 23-32, 40-48, 60-74)

Cernusco: Paveri n.e., Ratti n.e., Colombo, Loda 7, Corbelli 1, Sagramoso 9, Marnetto 6, Panzera 7, Papetti 14, Luisari 3, Picozzi, Magni. All. Monterisi-Gambarini
Saronno: Pellegrini 13, Paternoster, Quaglia 11, Garufi 2, Merlo 10, Pagani, Vaghi, Magnoni 2, Quinti 10, Pigliafreddo 16, Bernini. All. Leva

I Bufali cedono il passo a una buona Robur pagando soprattutto un approccio troppo molle alla partita; oltre agli assenti e ai lungodegenti in ripresa, ma non ancora pronti al 100% per i più alti ritmi partita, si paga anche l'uscita prematura di Marnetto al 27'.
Pur non essendo questo il motivo della sconfitta, come detto è stato decisivo il non adeguato approccio al match per quasi 30', è singolare riscontrare in 22-9 i falli fischiati (Saronno mai in bonus) in una partita che non è stata meno maschia di altre. 
Venendo alla cronaca i Bufali conducono tutto il 1Q, anche 7 lunghezze di vantaggio poi Robur impatta e sorpassa negli ultimi 38".
Nel secondo periodo i Bufali litigano con il ferro e subiscono un 9-15 che manda le squadre nello spogliatoio con 9 lunghezze di gap.
Il terzo periodo si apre con Saronno che si porta e si mantiene in doppia cifra di vantaggio; da segnalare il +14 ospite al 27'30" e la reazione Libertas per il -8 realizzato a 10" dalla sirena (17-16 il periodo).
Nel quarto periodo i padroni di casa alzano l'intensità difensiva e i risultati si vedono; dal -8 di fine 3Q si passa al -3 del 36' (50-53) in virtù di un 10-5 che riavvicina i Bufali a un possesso.
Da questo momento e fino al 40' vi è il canestro del +5 Saronno e poi 9 liberi segnati dagli ospiti (9/10) per falli fischiati a Cernusco in attacco e in difesa.

Settimana prossima doppio impegno: martedì si ospita la temibile BB14 e giovedì si recupera la trasferta @Pall Milano.

Urge ritrovare verve e intensità sui due lati del campo.

Forza bufali!