lunedì 25 marzo 2019

Bufali Under 13, 11 giorni di fuoco


Undici giorni di fuoco per l’U13 TOP, impegnata in sfide fondamentali per l’accesso al tabellone e per la prosecuzione del cammino di miglioramento in questo difficile quanto stimolante girone 1. Il bilancio è di due vittorie e due sconfitte, maturate in incontri quasi sempre accesi e combattuti, sebbene i parziali delle sconfitte siano stati ingenerosi, soprattutto dopo la partita con Bergamo.

La sfida di Desio ci ha visti soccombere dopo una buona reazione al vantaggio iniziale dei brianzoli, ma nulla è stato possibile a fronte di una prestazione spaziale dell’ottimo Toffanin. Nell’ultimo quarto siamo riusciti a ricucire il parziale ma l’organizzazione della squadra di casa ha avuto la meglio.

Sabato 9 al PalaIseo i Bufali sono stati ospitati da Urania, vera e propria sorpresa del girone, che da outsider ha battuto squadre di livello e ben più avanti in classifica quali Desio e Pall. Varese. I milanesi ci hanno dato filo da torcere per due quarti ma la buona intensità difensiva coniugata a ottime giocate corali, sia in contropiede che in metà campo, ci hanno fatto portare a casa un rosa meritato: due punti d’oro contro una squadra molto organizzata e in gas.

Non c’è un momento per rifiatare: il sipario si apre nuovamente sul palaBufali martedì 12, l’attore protagonista è BB2014, squadra leader del campionato. Il primo quarto racconta di una partita a senso unico: 10 le lunghezze di scarto al 10’ in favore degli ospiti. I bufali rientrano in campo nel secondo quarto con uno spirito diverso, riuscendo ad arginare la fisicità degli orobici e trovando conclusioni, ricucendo fino al -2 del 20’. Da lì rientra in partita l’ottimo Nazzarelli, autore di 31 punti alla fine del match, che con ottima tecnica concretizza la fisicità della squadra portandola alla meritata vittoria finale. Con un po’ più di attenzione il divario avrebbe potuto essere inferiore ma traiamo buoni spunti e grande consapevolezza per la gara di ritorno.

Ultima gara di questo filotto ci vede impegnati domenica 17 contro gli amici di Gallarate: partita maschia fin dai primi istanti, con i Bufali da subito arrembanti e i varesotti a rincorrere; poi la fisicità di Gallarate emerge: i ragazzi di coach Cristallo trovano con continuità il centro dell’area grazie ad attacchi decisi e a una maggiore attenzione a rimbalzo; i Bufali sprecano molto e la partita si assesta su un divario di punteggio minimo fino al -7 finale, che ci consente comunque di strappare due punti d’oro in chiave classifica.

Positivo quindi il bilancio alla fine di questo tour de force, con i ragazzi di Gambarini e Tornari chiamati a non calare la concentrazione in vista del rush finale di questo secondo girone TOP, che potrebbe consentire l’accesso al tabellone regionale.

Il prossimo impegno ci vedrà impegnati sul campo di CUS Brescia (sabato 23/03, ore 18).


U13 TOP, 3a giornata di ritorno: Cernusco 50 – Gallarate 43 (12-5, 22-18, 35-30). Colnaghi 5, Assi 4, Olivi, Montanari 2, Bertolotti 4, Volontè 11, Casati 2, Pirotta 10, Sessi 2, Ciceri 1, Zoppi 9, Gazzola.


U13 TOP, 2a giornata di ritorno: Urania 55 – Cernusco 69 (18-15, 31-43, 49-56). Colnaghi 15, Assi, Olivi 2, Montanari 5, Bertolotti, Volontè 21, Casati, Pirotta 12, Sessi 4, Ciceri 4, Zoppi 2, Gazzola 4.


U13 TOP, 1a giornata di ritorno: Aurra Desio 81 – Cernusco 63. Colnaghi 10, Assi, Olivi , Montanari 4, Bertolotti, Volontè 23, Casati 6, Pirotta 9, Sessi, Ciceri, Zoppi 6, Gazzola 3, Botta 2

U13 TOP, 7a giornata di andata: Cernusco 45 – Bergamo 60. Colnaghi 11, Assi , Olivi 2, Montanari 2, Bertolotti 2, Volontè 13, Casati 2, Pirotta 6, Sessi , Ciceri 2, Zoppi 2, Gazzola 5