venerdì 30 novembre 2018

U18Top: ottima vittoria esterna a Curtatone, passaggio del turno da secondi

Junior Basket Curtatone - Libertas Cernusco 71-75 (6-19, 29-33, 42-48)

JB Curtatone: Mazzoni, Braghini 1, Marini 8, Scaratti 3, Tosi 17, Bosignoli 20, Roversi 7, Benedini 15. All. Trazzi
Cernusco: Paveri 11, Colombo 2, Ratti 1, Papetti 24, Corbelli 6, Sagramoso 9, Luisari, Marnetto 15, Loda 1, Magni 2, Picozzi, Airoldi 4. All. Maiocchi-Monterisi

Ottima vittoria della Libertas che conduce dall'inizio alla fine del match.
Con questa vittoria si raggiunge Rezzato in testa alla classifica ma si passa alla prossima fase Top come secondi perchè in svantaggio nello scontro diretto incrociando probabilmente la stessa Curtatone e 6 squadre provenienti dagli altri due gironi Top. 
Buon minutaggio per tutti i ragazzi che quando chiamati hanno risposto con la giusta dose di intensità e concentrazione mantenendo la calma e il vantaggio anche nei momenti in cui i padroni di casa si sono riportati a contatto.
Nota a margine: 8 triple per Cernusco (4 nell'ultimo periodo), 9 triple per Curtatone (6 nell'ultimo periodo).

Partenza a razzo per i Bufali che sigillano il ferro e producono molto bene in attacco: 6-19 alla prima sirena.
Nel secondo quarto sfruttando l'inerzia gli ospiti si portanto subito al +15 ma calano di intensità e nei tre minuti successivi subiscono un 10-0 dei padroni di casa che riducono il gap a due possessi. In un'alternanza di realizzazioni il gap rimane sempre a favore del Cernusco che chiude il periodo sul +4 dopo che il +8 del 16' si era tramutato nel +1 del 18' (23-14 per JBC).
Il terzo periodo continua con il trend mostrato a fine secondo quarto: Bufali a portarsi anche a 3 possessi e JBC a riportarsi a un possesso fino al +6 Cernusco del 30' (13-15 Libertas).
Curtatone le prova tutte, la partita si alza anche di intensità agonistica, e al 32' impatta sul 50-50 e poi si riporta a -1 al 34'. Gli ultimi 6 minuti vedono i Bufali schierati con un quintetto insolito (4 2002 che già erano entrati nel corso del match) che mantiene alta l'intensità e 'porta a casa' la partita nonostante le 'sportellate' sotto canestro e i tentativi di rimonta JBC (19-27 JBC).
Attendiamo ora la pubblicazione del calendario della seconda fase per ricominciare l'avventura U18 Top.

Forza Bufali!

Campionato U15 Eccellenza 8^Giornata

ABC Cantù –Libertas Cernusco 79-70 (25-14, 50-31, 64-47)

Team ABC Cantù : Baldo, Bon 9, Borella 8, Borsani12 , Brembilla 15 , Giannullo 9, Massimini, Milici 7, Proserpio 2, Redaelli 4, Tarallo 13.

Libertas Cernusco: Abdou 12, Barreca 16,Bertolotti, Cagliani2 , Ghezzi 2, Gnocchi, Incardona 7, Mandelli 13, Marchiano 13, Nale 2 ,Ratti 2, Zafferini All. M.Pirri S. Monterisi

Non basta una buona gara ai Bufali dell'U15 Eccellenza per espugnare il "Parini" (casa della capolista Cantù) ed alla sirena finale è 79-70. Primo quarto con i padroni di casa a fare le voce grossa soprattutto in transizione, la partita è senza dubbio ad alto ritmo come dimostra il parziale del periodo che dice 25 a 14 . Nella seconda frazione Cantù mantiene davvero elevato il piglio offensivo sia con il contropiede sia con i tanti rimbalzi d'attacco, i Bufali provano a contenere e a rispondere, ma all’intervallo lungo si va negli spogliatoi sul 50-31 per i canturini. Nel terzo quarto i Bufali migliorano l'attenzione in fase difensiva e con buone giocate in attacco chiudono il periodo 64-47 (14-16). Ultima parte del match che vede Cernusco più aggressiva, i Bufali mostrano quello che non hanno fatto vedere nei primi due periodi: una buona circolazione di palla e tanta aggressività nella meta campo canturina ci permette di recuperare fino al -9 finale (79-70). Performance incoraggiante per il collettivo Libertas che ha saputo giocare alla pari la seconda parte dell’incontro contro la formazione '04 campione regionale in carica. La strada sembra essere quella giusta ma serve alzare ancora di più il livello di concentrazione nei momenti-chiave.  
Sabato 01/12 si torna tra le mura amiche: ore 18.00 contro Aurora Desio. 
Forza Bufali !!

martedì 27 novembre 2018

U13 Top - AUTORIZZAZIONE SPOSTAMENTO GARA 13330


 
Con la presente Vi informiamo che la gara numero 13330 del Campionato U13/M girone Top 2, prevista per il giorno 2 dicembre’18 alle ore 11:30 ad Assago-Via di Vittorio-MC2 Sport Village

E’ STATA SPOSTATA

al giorno 4 dicembre’18 alle ore 20:30, stesso campo.

CGold: I Bufali sfiorano il colpaccio contro la capolista.

Libertas Cernusco-Corona Platina 63-67 (22-18, 31-30, 48-51)

Cernusco: Beretta 3, Mercante 7, Kuntic 21, Guffanti 8, Sirtori 6, Franco 8, Parma, Binaghi 10, Luisari ne, Antelli, Siccardo, De Conto. All. Cornaghi-Maiocchi-Righi

Corona Platina, la squadra di Piadena leader del girone est, ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere ragione soltanto alla fine di una Cernusco sempre in partita. A 30 secondi dalla conclusione il vantaggio della capolista era di un solo punto; una serie di tiri liberi falliti da parte nostra e purtroppo realizzati dagli avversari ha siglato un match sempre intenso e nel quale i Bufali hanno dimostrato di poter competere con tutte le squadre del girone.
[nota di demerito questa volta per un ristretto gruppo di tifosi avversari: hanno preso di mira dall’inizio alla fine, con cori beceri e insulti personali, il nostro Davorin Kuntic, che peraltro li ha ripagati con 21 punti. Come recita una nota canzone: bisogna (anche) saper vincere!]

lunedì 26 novembre 2018

Campionato U14 Elite 8^ Giornata

LIBERTAS CERNUSCO 85 - PGC CANTÙ 50 (18-15, 39-26, 64-37)

Cernusco: Calloni 7, Conca 4, Frokku 4, Grassi 5, Puozzo 2, Timis 6, Valent 7, Meier 15, Scozzesi 4, Grioni 1, Varisco 3, Mandelli 27. All. Cornaghi-Marcotti

Cantù: Appennini, Arosio 10, Carta 2, Cattaneo 6, Cemmi 4, Clerici 2, Ferraro 3, Franco 5, Greppi 6, Meroni 9, Toluwa 1, Tosetti 2. All. Borghi- Roncoroni

Bella vittoria per i biancorossi che si impongono con il netto punteggio di 85-50 sui parietà canturini. Inizio in equilibrio con gli ospiti (a ranghi completi dopo diversi turni) efficaci in penetrazione mentre Cernusco va a segno con alcune situazioni dinamiche dopo azioni corali; Meroni (9p) dalla media mette il +3 esterno del 6' ma i Bufali mettono la freccia già prima del mini-intervallo con i canestri di Scozzesi e Grassi che valgono il 18-15. Nel secondo quarto i ragazzi di coach Cornaghi cambiano passo in fase difensiva e riescono a confezionare un break importante (8-0) con le scorribande dell'efficace Meier (15p) e di Valent (7p) che costringono la panchina PGC al time-out. La sospensione rilancia in attacco Cantù (bene Arosio a quota 10p) tuttavia i locali riescono ad aumentare il divario fino al 39-26 del 20' con una bella giocata sull'asse Varisco-Conca. Nel terzo parziale (25-11) Grioni e soci salgono di tono sul piano dell'intensità e chiudono subito la gara con un altra fiammata che significa +20 con le folate di Timis (6p) ed un appoggio di Puozzo che converte un possesso fatto di solo passaggi senza palleggi. La squadra di Borghi non trova il fondo della retina per diversi minuti e la Libertas a cavallo tra gli ultimi periodi dilata ancora il margine con due triple di Mandelli (27p), top scorer di gara. Il lungo Greppi mostra un paio di interessanti spunti personali e prova a scuotere i suoi ma la maggior energia dei cernuschesi prosegue anche nei minuti finali: i contropiede di Frokku ed alcune belle iniziative di Calloni (7p) fissano il definitivo +35 ; al gong è 85 a 50. Passo avanti dal punto di vista dela concentrazione sia in difesa che in fase offensiva. 
Prossimo impegno previsto per sabato 1/12, in casa, con la Vanoli Cremona. Forza Bufali !!



venerdì 23 novembre 2018

Preview week- end 24-25 novembre

Sabato alle ore 18,30 big match casalingo della C Gold contro la prima della classe Corona Platina di Piadena. I bufali sono chiamati a confermare l’ottima prova esterna di Cremona tentando tutto il possibile contro una squadra oggettivamente forte (quasi 88 punti mediamente realizzati). Buttare il cuore oltre l’ostacolo, sagacia tecnica e un incandescente sostegno del nostro pubblico possono ribaltare i pronostici!

I bufali U18 scenderanno in campo il 29/11 alle 21 in quel di Curtatone per l'ultima partita della prima fase Top del campionato. Partita importante poiché Curtatone affianca in testa alla classifica i ragazzi U18 e - con la contemporanea sfida fra Iseo e Rezzato - permetterà di definire le prime quattro posizioni del girone Top1.

Domenica 25/11 ore 11.00 U16 Eccellenza dopo la vittoria solo sfiorata in quel di Cantù si gioca in casa al palazzetto il quarto posto del girone nella sfida contro Blu Orobica.

Lunedi 26/11 h.19.00 U15 Eccellenza dopo la bella vittoria a Legnano giocano in casa della capolista Cantù per cercare di portare a casa un altro referto rosa.

U14 Elite ha giocato mercoledì sera l'anticipo dell'ottava giornata contro PGC Cantù, vincendo 85-50 dopo un'ottima gara condotta sempre in vantaggio.

giovedì 22 novembre 2018

Campionato U15 Eccellenza 7^ Giornata

ABA Legnano – Libertas Cernusco 44-72 (2-17, 13-31, 28-46)

Aba Legnano:
Amorelli 1, Armiraglio 5, Bigonzi 3, Codato 13, De Carli 6, Dell’Acqua 4, Di Tonno , Fonuzzi 2 , Guzzetti 6, Merighi 4.

Libertas Cernusco: Abdou 2, Bertolotti 4, Bolzoni 6, Cagliani 2, Calcaterra 11, Ghezzi 2, Gnocchi 2, Incardona 8, Mandelli 11, Marchiano 8,Nale 6, Zafferini 10 All : M.Pirri S. Monterisi

Prima vittoria in questa stagione per i Bufali U15 Eccellenza che espugnano il Pala Bertelli di Legnano 72/44. Primo quarto giocato ad alta intensità con buone scelte di tiro e una ottima difesa, i Bufali lottano su ogni pallone chiudendo ogni possibilità di tiro ai padroni di casa e chiudono il quarto con un +15 ( 17-2). Il secondo periodo comincia con una sfuriata di Legnano che rifila un 6-0 ai cernuschesi, i Bufali sembrano subire il colpo , coach Pirri chiama time out , tranquillizza i ragazzi e al rientro in campo Cernusco torna a difendere , a mostrare buone giocate in attacco e vanno all’intervallo lungo sul +18 (13-31).Gli ultimi due quarti sono la fotocopia dei primi due, con Cernusco che controlla e allunga fino al +28 finale.
Una vittoria che da morale buona premessa per la partita di lunedì 26/11 che ci vede in trasferta a Cantù

Forza Bufali

Serie C Gold - Convincente ritorno alla vittoria dei Bufali a Cremona

Sansebasket Cremona – Libertas Cernusco 67- 88  (20-30, 37-51, 52-71)

Cernusco: Beretta 8, Mercante 11, Kuntic 14, Guffanti ne, Sirtori 16, Franco 14, Parma , Binaghi 17, Luisari, Paveri 2. Antelli 6

La squadra di coach Cornaghi si è imposta con autorità sulla squadra cremonese : è andata subito in netto vantaggio (30-20 il primo quarto) e lo ha mantenuto in tutti i periodi del match respingendo i tentativi degli avversari di riaprire i giochi. Tutta la squadra ha risposto alla grande a un periodo non particolarmente fortunato e costellato anche da diversi infortuni, tra cui quello dello stesso capitano, in panchina ma non impiegato. Desideriamo comunque rimarcare le prove di Stefano Mercante, autore di 11 punti e ben 10 assist, in alcuni dei quali ha mostrato tutta la sua intelligenza di navigato play-maker; Giovanni Binaghi, 17 punti per lui e una gara eccellente, all’altezza delle sue potenzialità; Emanuele Sirtori(16 p.) in un ottimo periodo di forma e Luca Antelli (6 p.), reduce da un infortunio, che ha rimesso al servizio della squadra la sua abituale carica ed esperienza.
Un’ottima premessa per la partita di sabato contro la capolista Corona Platina, unica squadra del girone a punteggio pieno. 
 SIETE TUTTI CONVOCATI.



mercoledì 21 novembre 2018

U18Top: 6a giornata, prima sconfitta per mano di Rezzato

Libertas Cernusco - Basket Più Rezzato 65-69 (19-17, 32-41, 43-48)

Cernusco:  Paveri 8, Della Torre 2, Colombo, Panzera 3, Papetti 9, Corbelli 2, Sagramoso 1, Luisari, Marnetto 36, Picozzi, Airoldi 2, Strada 2. All. Maiocchi-Monterisi
Rezzato: Golonia 10, Zorat 19, Vassalli, Peschiera 6, Zanardi 13, Pernetta 5, Scaroni, Chin, Roman 6, Pellegrini 2, Faroni 6, Zoccoli 2. All. Pasini

Sconfitta interna per i Bufali che pur vincendo tre periodi cedono a Rezzato al termine di una partita equilibrata e avvincente; decisivi il secondo quarto, perso 13-24, e gli ultimi 11" di gara che con i Bufali a +1 hanno visto il Basket+ realizzare 5 punti e vincere l'incontro.
Rezzato vince meritatamente e aggancia i Bufali in testa alla classifica in attesa del match Brugherio - Curtatone che potrebbe aggiungere i mantovani a un terzetto di testa a 10 punti.

Come nelle ultime apparizioni la Libertas perde subito terreno (0-8 al 2' per Rezzato) subendo un perentorio 3-13 al 5'; un contro-parziale di 16-3 negli ultimi 5' consente ai Bufali di agganciare e sorpassare gli ospiti (19-17).
Nel secondo periodo i Bufali rimangono avanti per i primi 3' poi Rezzato impatta e sorpassa guadagnando sempre più vantaggio fino al +9 del 20' (13-24 per Rezzato).
A inizio secondo tempo i Bufali arrivano prima a -4 e poi chiudono a -5 in un periodo avaro di punti (11-7 Libertas).
Gli ultimi 10' si aprono con un 9-0 grazie al quale i Bufali rimontano e al 34' si portano a +4; a 5' dal termine i bresciani si riportano a -1 e poi a +2 grazie a due triple.
Nei successivi 4' le squadre si sorpassano vicendevolmente: al 38' Rezzato è a +4, al 39' i Bufali sono a +1. L'ultimo minuto però è fatale ai Bufali, ormai sulle gambe, e Rezzato più lucida e reattiva con uno 0-5 negli ultimi 11" mette la parola fine al match (22-21 gli ultimi 10').

Prossimo impegno, ultima del girone, giovedì 29 novembre a Curtatone in un insidioso scontro al vertice in parallelo all'altra sfida fra i piani alti della classifica Rezzato-Iseo, da cui uscirà il verdetto di chi sono le prime quattro del girone.

Forza Bufali!

martedì 20 novembre 2018

Campionato Under 16 Eccellenza, 9^ giornata

Columbus Cantù Libertas Cernusco 67-66 (15-12, 29-34, 49-45) 

Columbus Cantù: Marelli 5, Blasi 2, Sacripanti 3, Sanfilippo 12, Bon 1, Milici 7, Tarallo 15, Sivaglieri 6, Borsani 2, Giannullo 2, Bresolin 12, Brembilla Libertas 

Cernusco: Colombo M., Colombo A., Marelli 12, Zatti 14, Grioni 2, Rusconi 16, Duggan, Delogu 4, Fanelli 12, Dezani 2, Petri 4, Vialetto 

Grande risposta dei nostri Bufali dopo la deludente partita interna contro Varese. Ha sfiorato il colpaccio la Libertas Cernusco con i nostri Under 16 in quel di Cantù con una grande prestazione da parte di tutti i componenti della Squadra. Dopo una partenza in cui i padroni di casa hanno mostrato le proprie indubbie capacità, che ha portato al secondo posto in classifica dietro alla inarrivabile Capolista Armani Milano, i nostri ragazzi sfoderano un secondo quarto di valore assoluto sia in difesa che in attacco che disorienta Cantù colpita da diverse conclusioni dall'arco dei 3 punti. Il sorprendente vantaggio di 5 punti a metà partita è assolutamente meritato. Al rientro subiamo il ritorno prepotente dei nostri avversari che riprendono il controllo del punteggio, ma non della partita alla quale i Bufali restano attaccati fino alla fine sfiorando quello che sarebbe stato un meritato successo. 
Domenica alle ore 11 diventa determinante la partita interna contro Blu Orobica Bergamo per il piazzamento finale e l'accesso alla fase successiva del campionato e a tal proposito invitiamo tutti i sostenitori della Libertas a partecipare numerosi per sostenere i nostri ragazzi invitandovi a venire vestiti in Rosso... Forza Bufali!!

sabato 17 novembre 2018

Preview prossimi impegni della CGold e delle nostre giovanili


C/Gold a Cremona sabato 17 alle ore 21 contro Sansebasket. In teoria un ostacolo non impossibile ma bisogna ad ogni costo che il gruppo ritrovi la carica e le motivazioni delle prime partite stagionali.
 

U18Top Dopo la convincente vittoria per 64 a 57 contro la bella formazione del Basket Iseo, i ragazzi tornano in campo martedì 20/11 per la penultima partita della prima fase del campionato. Ospite il Basket Rezzato, altra buona formazione che segue in classifica a solo due lunghezze di distanza e che ha sempre dato dimostrazione della propria forza negli altri incontri disputati.
 

U16Ecc Dopo la pesante sconfitta interna contro la Robur Varese ai ragazzi degli Under 16Ecc sabato pomeriggio spetta un altro difficile impegno con la seconda in classifica in quel di Cantù.
 

U15 Eccellenza in campo domenica mattina  a Legnano contro ABA per cercare il primo referto rosa della stagione
 

U14 Elite questo weekend riposa perché la partita prevista in trasferta con BB14 è stata rimandata a data da destinarsi.
 

Under 13 in trasferta affronteranno domenica mattina i pari età di Bernareggio. Ancora privi dell’infortunato Simone cercheranno la vittoria per mantenere la testa del girone

venerdì 16 novembre 2018

U14 Elite - spostamento gara

La FIP Ufficio Gare Lombardia informa che la gara numero 5378 del Campionato U14/L girone A, prevista per il giorno 17 novembre '18 alle ore 16:00 a Terno D'Isola-Via Casolini è STATA SPOSTATA al giorno 9 gennaio '19 alle ore 19:15, stesso campo.

mercoledì 14 novembre 2018

Campionato U15 Eccellenza, 6^ giornata

AX Olimpia –Libertas Cernusco 93-69 (22-23, 45-35, 71,57)

AX Olimpia Milano:
Abante 16, Brasca 4, Galicia 23, Gioia 2, Longhi 6, Martino 9,Massoni 2, Piccinini 2, Restelli 2, Rizzi 2, Scaramuzzi 5, Trovarelli 20.

Libertas Cernusco: Abdou 3, Barreca 2, Bertolotti 4, Cagliani 6, Calcaterra 5, Ghezzi 6, Gnocchi, Incardona 9, Mandelli 9, Marchiano 16, Nale , Zafferini 9. All. M. Pirri-S. Monterisi

Sesta giornata del Campionato U 15 Eccellenza, incontriamo la capolista imbattuta Armani Milano.  Una partita come da pronostico difficile ma che i nostri ragazzi affrontano fin dalle prime battute con la giusta concentrazione tanto da chiudere il primo quarto in vantaggio di 1punto(22/23). Nel secondo quarto i Bufali mostrano un buon gioco d'attacco e attenzione in fase difensiva, e si arriva all’ intervallo lungo con il punteggio di 45/35 per Olimpia Milano.
Il 45 a 35 raggiunto a metà partita testimonia la qualità del lavoro svolto in palestra durante la settimana.  La partita cambia nella ripresa dove un calo di concentrazione e la panchina lunga dei nostri avversari emergono prepotentemente e scavano un divario che a fine incontro sarà di 24 punti.
Complimenti ai ragazzi che, nonostante non sia ancora arrivata una vittoria, hanno mostrato un buon gioco e carattere contro la prima della classe.
Prossimo appuntamento domenica 18/11 h.11.30 a Legnano

Forza Bufali

U18Top: 5a giornata, vittoria interna contro Iseo

Libertas Cernusco - Basket Iseo Giallo 64-57 (13-16, 26-33, 44-46)

Cernusco:  Paveri 8, Della Torre, Colombo 2, Panzera 4, Papetti 1, Corbelli, Sagramoso 4, Loda ne, Luisari 10, Marnetto 28, Airoldi 7, Strada ne. All. Maiocchi-Monterisi
Iseo: Poli, Caforetti, Garosio 11, Del Buono, StaffiereG, StaffiereR 11, Zubini 14, Gardin 5, Bosio 8, Medeghini 8. All. Adami-Zani 

Con questa vittoria, che riscatta la sconfitta della nostra CGold proprio contro Iseo di sabato scorso, la Libertas consolida il primato e si conferma in testa alla classifica in solitaria.
Partita vera era preannunciata alla vigilia e partita vera è stata: Iseo parte forte e a metà 1Q si porta sullo 0-11 mentre i Bufali hanno le polveri bagnate sia al tiro sia nell'attaccare il ferro.
Nei secondi 5' del 1Q i padroni di casa si sbloccano e grazie a un perentorio 13-5 chiudono il 1Q sotto di sole 3 lunghezze.
Iseo conduce anche per tutti i secondi 10' con i Bufali a trovare il -2 a metà periodo; gli ospiti poi tornano ad allungare, arrivando fino a +9, e chiudendo con 7 lunghezze di vantaggio alla pausa lunga (13-17 per Iseo il parziale del periodo, 26-33 nei primi 20').
Al rientro i padroni di casa trovano verve e punti e si avvicinano agli iseani che pur non mollando, devono registrare il pareggio della Libertas a 2:48" dalla terza sirena (41-41); è poi un testa a testa fino alla sirena quando gli ospiti realizzano il canestro del +2 (18-13 per Cernusco nel periodo).
Gli ultimi 10' cominciano con le difese a farla da padrone e nessun canestro per 3' poi i Bufali fanno 8-0 e si portano a +6: da questo momento in poi sarà sempre Cernusco a condurre il punteggio. Le realizzazioni di Iseo hanno il merito di avvicinare un pò gli ospiti ma Cernusco prende margine fino al +12 del 38'. Iseo prova un'ultima reazione ma la Libertas in controllo chiude a +7 (20-11 per i padroni di casa nel 4Q).

Prossimo impegno, penultima del girone, martedì 20 novembre fra le mura amiche contro Rezzato, altra sfida al vertice contro una fra le squadre più attrezzate del girone.

Forza Bufali!

martedì 13 novembre 2018

Campionato U14 ELITE, 6^ giornata

Libertas Cernusco - Urania Basket Milano 62-57 (20-17, 36-25; 50-39 ) 

Cernusco: Calloni 2, Cerea 2, Conca 13, Frokku, Mandelli 16, Puozzo, Radatti 4, Scozzesi 2, Timis 10, Valent 3, Varisco 6, Volontè 2. All. Cornaghi-Comaschi-Marcotti 

Urania Milano: Solimeno 6, Chitti, Dell'Acqua, Serafini, Sperindio 4, Pirrone 16, Pozzi 6, Ghioni 6, Portesi 10, Vigna 7, Roth 2, Norelli. All. Montefusco-Merani

Sofferta vittoria (+5) interna per il gruppo '05 Elite, che approccia la gara con l'atteggiamento sbagliato già dai primi minuti. Inizio frenetico dei locali che commettono troppe palle perse banali e non riescono mai ad allungare (sempre avanti ma +4/+6) anche a causa delle lacune difensive sia sulla palla sia in fase di anticipo. Nel secondo quarto l'intensità sembra apparentemente aumentare (in evidenza Timis) tuttavia la Libertas trova difficoltà nel realizzare facili punti (anche da sotto) ed a metà gara il distacco è solo di una decina (36-25) con i milanesi comunque pronti ad accorciare. Ad inizio ripresa altro passo indietro in difesa con la squadra di Cornaghi che subisce troppo le folate Wildcats (bene Portesi con 10p) e si gioca un terzo parziale in sostanziale equilibrio: 50 a 39 dopo 30'. Ultima frazione in cui Cernusco sembra chiudere la contesa sul +14 del 32' con un jumper di Mandelli ed un tiro libero dopo fallo tecnico per la panchina ospite. E' proprio nel momento migliore che i biancorossi della Martesana sciupano diversi possessi con tiri forzati-affrettati mentre dalla parte opposta Urania si fa ben valere sia al ferro sia dalla media: 10-0 in pochi minuti e tutto aperto al 37' con le squadre a pochi punti di distanza. I Bufali proseguono la sterilità offensiva però riescono a confezionare due valide sequenze difensive che significano +7 (siglato Conca) e pratica chiusa. Al gong è 62-57, un paluso ai ragazzi di coach Montefusco per la determinazione messa in campo 40' in fila. Per i padroni di casa gara che può essere utile come sveglia ; nota positiva il referto rosa e poco altro se non la ricerca del gioco corale. Prossimo impegno previsto per sabato 16/11 a Terno d'Isola contro la BB14.


 


lunedì 12 novembre 2018

Campionato Under 16 eccellenza: 8^ Giornata

LIBERTAS CERNUSCO - ROBUR VARESE 52-87 (9-28; 26-50; 35-73) 

Libertas Cernusco: Colombo M. 8, Colombo A. 1, Marelli, Zatti 5, Grioni 4, Rusconi 8, Duggan, Fanelli 10, Barbieri 4, Petri , Onwumere 4, Vialetto 8 

Robur Varese: Darin 7, Bacchiega 6, Resemini 16, Macchi 8, Napoletano 5, Andolfatto, Alesina 6, Dagrì 12, Isella, Rovera 11, Lacchin 6, Caccia 10 

Incontriamo nella prima giornata del girone di ritorno la Robur Varese che, terza in classifica, ci precede di soli 2 punti avendo perso lo scontro diretto all'andata in quel di Varese di 9 punti. La incontriamo con la speranza di poter ribaltare, vista la bella prestazione dell'andata dei nostri ragazzi rimasti in partita tutto il tempo, il risultato a nostro favore per raggiungere quel terzo posto in classifica che, se mantenuto fino alla fine, ci aprirebbe le porte della seconda fase Gold del campionato. E invece i nostri ragazzi hanno giocato la peggior partita di tutta la stagione e fin dalle prime battute la differenza di voglia di vincere e di cattiveria agonistica dei nostri avversari rispetto a noi incanala la sfida a vantaggio della Robur che perentoriamente scava immediatamente un solco di 19 punti al termine del primo quarto che mette in chiaro le cose. Non siamo mai stati in partita, abbiamo solo limitato i danni nel secondo quarto perdendo con uno scarto di 5 punti per il severo comunque 50 a 26. 
Nel secondo tempo le cose non cambiano, nessuna reazione da parte dei nostri ragazzi che subiscono per tutto il tempo il gioco della Robur che nel finale fa ruotare tutti i compon
enti della panchina e a poco serve vincere il quarto quarto 17 a 14.
Venivamo dalla bella prestazione di soli 4 giorni prima contro l'Armani dove i nostri ragazzi avevano tenuto il campo con tutt'altro piglio. Una brutta battuta d'arresto, che probabilmente ci taglia fuori dalla possibilità di qualificazione al secondo turno, ma che speriamo sia stata solo una brutta giornata per il proseguio della stagione, dove diventa imperativo proteggere il quarto posto, che comunque i nostri ragazzi si erano guadagnati sul campo con buone prestazioni nel girone di andata. 
Di sicuro la speranza è che sia di insegnamento ai ragazzi per ricordare loro che per vincere qualsiasi partita la determinazione e la cattiveria agonistica non devono mai mancare.

CGold: 9a giornata sconfitta casalinga vs Iseo


Libertas Cernusco- Basket Iseo 54-68 (13-10; 21-34; 38-52; 54-68)

(periodi 13-10, 8-24, 17-18, 16-16)
Cernusco: Beretta 4, Mercante 4, De Conto 4, Kuntic 9, Guffanti 2, Sirtori 9, Franco13, Parma 2, Binaghi 7, Luisari, Paveri ne. Airoldi ne. All. Cornaghi-Maiocchi-Righi

Partita difficile per i Bufali contro l’agguerrita Iseo, squadra che già l’anno scorso aveva tentato di risalire in serie B, perdendo soltanto in finale play off contro Juvi Cremona. Gli avversari dimostrano immediatamente battagliere intenzioni con una difesa molto intensa che costringe Cernusco a diverse palle perse allo scadere dei 24’’. Una maggiore precisione nel tiro dalla lunga distanza consente  a Iseo  di portarsi in vantaggio, grazie anche a un secondo quarto vinto nettamente (24 a 8 il parziale). Nella ripresa le due squadre sostanzialmente si equivalgono ma la squadra ospite  prevale anche approfittando di una scarsa vena realizzatrice degli esterni cernuschesi (soltanto Franco in doppia cifre, con 13 p. all’attivo).

Prossimo appuntamento a Cremona sabato 17 alle ore 21 contro Sansebasket. Sulla carta una trasferta non proibitiva ma occorrerà la squadra  grintosa e motivata vista nelle prime partite della stagione.