mercoledì 23 maggio 2018

U14 Elite


CIERRE UFFICIO CANTU’ 64 - LIBERTAS CERNUSCO 31     (13-8, 36-16, 49-27) 

Cantù: Incremona 2, Redaelli F., Proserpio, Moscatelli 14, Terragni 12, Toluwa 4, Redaelli P. 3, Baldo 4, Borsani 8, Brioschi 4, Bon 6, Elli 7. All. Castoldi- Galimberti.

Cernusco: Cagliani 2, Calcaterra, Mandelli 1, Bertolotti 2, Abdou 10, Ratti 4, Gnocchi 5, Marchianò, Barreca 4, Callegari, Nale, Incardona 3. All. Cornaghi-Perego-Marcotti

Si chiude qui la (positiva) stagione agonistica del gruppo '04 Elite dei Bufali: sconfitta netta per 64 a 31 nella "bella" contro la forte Cantù che si aggiudica cosi la serie Play-Off per 2-1. Sin dalle primissime battute il PGC appare più determinato e consapevole della posta in palio parte con il piede giusto sfruttando le iniziative di Bon, in casa Libertas diversi errori banali anche da sotto ma il ritrovato Abdou (10p) con un paio di super canestri tiene in scia i suoi sull' 8 a 7. I lunghi canturini salgono di colpi e prima della sirena propiziano il +5 di fine periodo. Anche nel secondo quarto si prosegue in equilibrio fino al 14' (ancora +5 interno) poi i ragazzi di Castoldi mettono la freccia spinti dai propri leader Terragni (12p) e Moscatelli (14p) che realizzano tre triple consecutive e spezzano la partita. Nonostante l'immediato time-out biancorosso sono i padroni di casa a chiudere in crescendo il primo tempo ed al 20' è addirittura +20 con una fiammata di Borsani che, di fatto, spegne gli ospiti soprattutto dal punto di vista mentale. Cernusco seppur con oltre 14' di grande applicazione difensiva si trova infatti sotto per 36-16 per meriti del (qualitativo) attacco PGC, mentre in fase offensiva i Bufali subiscono assai la difesa molto contenitiva dei padroni di casa. Nella terza frazione c'è la reazione della truppa di Cornaghi che in più occasioni torna a -16 con un pizzico di morale tuttavia i comaschi sono "on-fire" al tiro e si riprendono presto la ventina di margine con i punti del rientrante Elli, a segno sia dalla lunga distanza sia nel pitturato. Al 30' partita con scarto simile ed è 49-27 locale, troppo poco prolifico l'attacco Libertas per provare la rimonta.  Ultimo tempino in cui i biancoblù mantengono alta l'attenzione, al contrario i milanesi non ne hanno più emotivamente in quanto consapevoli di aver ormai ceduto il pass F4 ai canturini. I Bufali non trovano più la via del canestro (eloquenti i dati di 31 palle perse e 20% dal campo complessivo) se non con una bella tripla di Ratti dopo valida azione corale. Al 40' è 64-31 Cantù....che giocherà con Pall. Varese la semifinale (altra gara sarà invece Milano-Robur).  Spiace per l'atto finale di questa avvincente serie ma la squadra deve esser orgogliosa per quanto di buono fatto vedere sia nell'arco dell'anno sia nei primi 80' di questo spareggio. Al netto anche dei molti guai fisici è stata senza dubbio una stagione ricca di successi ed indubbi miglioramenti da parte di ogni singolo atleta. Il gruppo '04 ha già la certezza di avere il diritto per prendere parte al futuro Campionato Nazionale U15 d'Eccellenza. Forza Bufali !!