mercoledì 21 marzo 2018

U13 Gold - 9° Turno di Campionato

Sporting Milano - Libertas Cernusco 46-72 (10-21, 23-35; 36-48) 

Cusano Milanino: Barbugian 4, Citterio, Cividati 9, Colonna 3, Guerra, Ossoli, Poli 6, Pulga, Scaccabarozzi 2, Scozzesi 2, Valenti 12, Zecchini. All. Genovese-Digno 

Cernusco: Meier 17, Colnaghi 3, Varisco 5, Calloni 6, Cerea 4, Mandelli 16, Grioni 6, Radatti 2, Sandri, Puozzo 4, Firolli 4, Conca 5. All. Cornaghi-Cesati 


Altro referto rosa per i Bufali che espugnano il parquet di Cusano Milanino per 46 a 72 dopo aver condotto per tutto l'arco della gara. Avvio lanciato per gli ospiti che si portano sul 4-11 grazie ad una buona intensità difensiva ed un attacco corale che realizza sia in entrata (Cerea al ferro) che da fuori con un "long-two" di Puozzo. CSC dopo il time-out trova maggior fiducia al tiro e si fa ben notare con alcuni centri dalla media ma un altro mini-break propiziato dal moto perpetuo di Mandelli (16p e 9rimb) vale il +11 di fine quarto. Nel secondo parziale (13-14) lo Sporting mette in campo grande grinta e riesce a stare comunque sulla decina di scarto sfruttando al meglio le giocate di Poli e Cividati rispettivamente  6 e 9 punti a testa ; sponda Libertas qualche palla persa di troppo (abuso del palleggio) anche se le giocate positive non mancano con le penetrazioni del tandem Grioni-Calloni, anch'essi autore di 6p. Una penetrazione del '06 Colonna sigla il -9 del 19' (tempo e punteggio manuali causa segnapunti rotto) ma il solito Conca ristabilisce le distanze ed è 23-35 a metà.  Anche il terzo periodo è interlocutorio con i ragazzi di Genovesi che provano ad essere più efficaci in difesa (tanti falli sanzionati ai locali) mentre dall'altra parte pur senza brillare i Bufali confezionano un paio di valide azioni corali ben finalizzate da Varisco. Una fiammata di Valenti (12p) tiene alta la carica agonistica di Cusano ma un recupero di Sandri convertito da Colnaghi  fissa il 36 a 48. Ultimo tempino in cui Cernusco chiude definitivamente la gara con le iniziative di Meier (17p con 5/11) che si fa ben notare con due difficili canestri. La squadra di coach Cornaghi supera il +20 e dilata lo scarto fino alla fine con i centri di Radatti (3 rec) e Firolli, quest'ultimo particolarmente attivo sotto le plance. Alla sirena conclusiva è +26 esterno. Si torna in campo Venerdi prossimo (23/3) alle 19.15 per l'anticipo di Campionato contro Asa Cinisello. Forza Bufali !!