lunedì 18 settembre 2017

U16 Eccellenza: torneo internazionale a Bamberg



Cernusco - Bayern Monaco
Ottima esperienza per i Bufali 2002 in quel di Bamberg sia dal punto di vista cestitisco sia da quello umano potendo godere della splendida ospitalità degli amici bavaresi.
 
Nonostante l'inizio in salita a causa della cancellazione del volo poche ore prima della partenza e la necessità di sorbirsi 10 ore di auto causa traffico lungo le 4 nazioni attraversate, il resto dell'esperienza è stato splendido, a partire dalla accoglienza delle famiglie, all'impeccabile organizzazione del torneo, all'ospitalità dei padroni di casa che hanno offerto pranzi e cene nella loro struttura.

Emozionante calcare gli stessi campi e luoghi dei campioni del Brose Bamberg in strutture di grande qualità ed innovazione.
Il torneo serviva, come detto nelle premesse, a provare la squadra di fronte ad avversari fisicamente molto prestanti (alti, muscolosi e molto rapidi e reattivi) e fare team-building, la costruzione di un gruppo nuovo per il 35%.  

Veniamo agli incontri: venerdì sera di fronte ad avversari fisicamente 'impressionanti' dell'Alba Berlino, la Libertas subisce la loro incredibile fisicità e le 10 ore di viaggio in auto terminate solo un'ora prima dell'incontro.
Sabato contro i padroni di casa del Bamberg i Bufali, pur in numero ridotto causa infortuni ed acciacchi vari, perdono sulla sirena al termine di un incontro avvincente. 

Cernusco - Alba Berlin
L'incontro di domenica vede la sconfitta di misura contro i vincitori del torneo del Bayern Monaco dell'italiano Prazzi, interessantissimo prospetto di qualità e personalità emigrato a Monaco da qualche anno, e dà buone indicazioni su come leggere le varie situazioni di gioco. 

Al termine di questa esperienza rimangono buone indicazioni tecniche, utilissime in chiave di lettura del campionato, e contatti di amicizia con i nuovi amici tedeschi.

Cernusco - Bamberg