venerdì 31 marzo 2017

U16 Ecc :: 9a giornata ritorno

Pallacanestro Bernareggio - Libertas Cernusco 51-75 (8-25, 13-40; 34-54)

Bernareggio: Trassini 5, Quadrio, Perziano 4, Fossati, Massone 8, Minicozzi 9, Allievi 10, Ciancio 5, Ghezzi, Scalise, Vailati 9, Fontana 2. All Cipelletti-Gandini

Cernusco: De Gregorio 2, Porcelli 15, Casati 9, Luisari 7, Giacon, Ferraris 5, Bassi, Pigliafreddo 7, Cremaschi 13, Franco 2, Romano 6, Giulietti 3. All Cornaghi-Corvi-Righi

Tornano al successo i Bufali che espugnano agevolmente (+30 al 16') il parquet di Bernareggio con il punteggio di 51 a 75.
Inizia forte la Libertas che apre le danze con la tripla dell'ex Giulietti e tiene subito molto alto il volume di gioco grazie ad un'attenta difesa sugli esterni: tutto il quintetto trova valide soluzioni in velocità e dopo 4' è 2-11 con le incursioni di Pigliafreddo.
I Reds faticano a trovare valide situazioni di tiro e Cernusco preme sull'acceleratore trovando spunti interessanti con l'estro di Porcelli (15p, anche oggi top scorer) e la sostanza di Casati (9p) ; primo quarto buono su entrambi i lati del campo ed è 8 a 25 dopo 10'.
Nella seconda frazione continua a macinare gioco la Libertas che piazza un altro break con due positive iniziative delle guardie Ferraris e Romano (6p e 3ass).
Una fiammata di Cremaschi (13p) con canestri sia da fuori (anche 2/3 da 3p) che da sotto lancia i biancorossi della Martesana verso il massimo scarto (40 a 10).
Prima dell'intervallo lungo cala  l'intensità degli ospiti che concedono più spazi a Bernareggio e "lasciano lì" tanti punti comodi ; i Bufali non vanno più a referto mentre Massone muove il tabellone per i suoi: eloquente 13-40 a metà.
I brianzoli, con carattere, disputano un bel terzo periodo e tornano presto sulla ventina di scarto affidanosi alle scorribande di Mincozzi e del cinico '02 Vailati (9p a testa) che si fanno ben valere nel pitturato.
Dall'altra parte i ragazzi di coach Cornaghi abbassano colpevolmente la concentrazione per qualche minuto e ne nascono tante (troppe) palle perse banali in fase di costruzione, la retroguardia riprende a dare buoni segnali ed il margine resta sul +20 a fine terzo dopo un appoggio di Luisari.
Nell'ultimo parziale Cernusco ritrova maggior fluidità di gioco (anche a metà campo) e ritorna presto fino al +28 con due dardi consecutivi, i padroni di casa ci provano fino in fondo e chiudono comunque col giusto piglio grazie alle giocate di Allievi (10p), il migliore tra le fila Reds.
Per i milanesi rotazioni molto ampie e minuti ben distribuiti tra tutti e dodici gli atleti.
Prossimo impegno, ancora in trasferta, previsto per sabato 1/4 in quel di Rezzato.
Forza Bufali !