mercoledì 15 marzo 2017

U14 Reg B :: 2a giornata ritorno Silver

Cernusco – Soul Basket 63 – 54  Dts (12-6;  28-23; 40-37;  52-52)

Cernusco: Teruzzi, Bertolotti, Abdou 4, Ratti 3, Bolzoni 8, Callegari, Biraghi 2, Marchianò 15, Almasio 14, Nale 2, Ghezzi 6, Incardona 9.  All: Perego


Soul Basket:  Mileva 29, Zattarin 5, Cuppini, Pasqui, Ippoliti 4, Rizzetto, Schiapparelli, Davide 16, Wolfer.  All: Valle


Appuntamento casalingo per i ’04 in U14 Silver che, dopo la buona prestazione della scorsa settimana contro l’Assigeco CasalP, inseguono la prima vittoria nel girone di ritorno.  
Avversari di turno il Soul Basket di coach Valle che si presenta alla gara con solo nove giocatori a referto. 
Partono subito determinati i locali che per tutto il primo periodo  fanno l’andatura grazie ad un'attenta difesa e qualche valida sequenza corale offensiva: 12-6 all 10' con un ritrovato Almasio (14p con un super 3/4 dall'arco). Al gioco d'insieme del Cernusco (anche +11 al 12' dopo un appoggio di Nale) replica il talento individuale degli ospiti che si mantengono comunque  in scia (-5) grazie alle continue folate al ferro di Mileva, top scorer del match con ben 29p. 
Totale generale è 28-23 all'intervallo lungo. I milanesi si fanno ben valere sotto le plance e comunque restano a contatto nonostante i guizzi del tandem Callegari-Biraghi (entata) e Ratti (tripla in transizione). I Bufali distribusicono bene le responsabilità offensive e, pur sprecando molto ai liberi, chiudono avanti (40-37) anche il terzo quarto. 
Nell'ultima frazione Incardona (9p) tiene alto il profilo d'attacco cernushese tuttavia il Soul riesce a replicare sempre con le buone iniziative di Davide, autore di 16p. Finale punto a punto in cui gl ospiti trovano il primo sorpasso proprio al 39' (+2) ma immediata riposta dei Bufali che fissano il 52-52 con un appoggio di Ghezzi, ben imbeccato da Marchianò (15p) dopo il provvidenziale time-out di coach Perego. Nei secondi finali Cernusco recupera di nuovo palla ed ha la chance-vittoria ma il ferro dice...overtime. 
Supplementare tutto di marca Libertas (11-2 il parziale) grazie alla maggior profondità della panchina e lucidità negli attacchi. Un 2/2 dalla lunetta di Bolzoni (8p) chiude i conti e sigla il definitivo (e meritato) 63 a 54. 


Prossimo impegno previsto contro Phoenixi Iria, domenica 13 alle ore 15.00 ancora tra le mura amiche, vi attendiamo per un tifo caloroso e sportivo. 
Forza Bufali !