mercoledì 1 marzo 2017

U14 B :: 7a giornata Silver

Cernusco – Tigers 46-63 (5-9; 23-24; 35-44)

Cernusco: Teruzzi 2, Bertolotti 3, Abdou 12, Ratti, Bolzoni 12, Biraghi 2, Marchianò 7, Almasio, Callegari, Nale 5, Formica 3. All: Perego-Cesati

Tigers: Carsana 8, Colombo 4, Di Matteo 5, Diambri, Errico 4, Fiorani 2, Frigerio, Marelli 12, Mingardo, Ranzini, Superti 20, Boscolo 8. All: Derivo

Nell’ultimo turno del girone d'andata i Bufali cedono il passo alla fisicata squadra dei Tigers Milano.
Cernusco deve fare a meno sia di Incardona (febbre) sia della coppia  Ghezzi-Gnocchi out per infortunio e sin dalla prime battute si vede la diversa fisicità sul parquet con gli ospiti  a fare 
la voce grossa nel pitturato.
Tutte le guardie biancorosse comunque lottano a rimbalzo e restano perfettamente in scia alla fine dei periodi (5-9 e 23-24 i progrssivi) dimostrado la giusta mentalità.
Sponda Libertas da evidenziare le giocate offensive di Bolzoni ed Abodu, entambi a quota 12p personali.
Nella ripresa i Tigers non smettono di attaccare il ferro con Superti (MVP di gara, autore di 20p) ed allungano nel punteggio mentre i Bufali commettono troppi errori nella metà campo d'attacco in fase di costruzione (palle perse banali) e tiro con basse percentuali.
Gli spunti di Marchianò e la caparbietà di Nale in area sembra poter riaprire i giochi (-7 al 31') tuttavia Marelli sigla un break di 0-6 che manda i titoli di coda sul +13 con una manciata di minuti a cronometro.
Nel finale i ragazzi di Derivo mettono un paio di piazzati, Cernusco chiude con un negativo 0/4 dalla lunetta ed il distacco si dilata fino al 46-63 ospite.
Peccato per i pochi punti a referto, soprattutto da parte di alcuni atleti, da sottolineare però lo sforzo difensivo messo in campo nonostante la differenza fisica evidente.
Domenica prossima inizia il ritorno: ore 11.00 sul parquet della coriacea Assigeco CasalP.
Forza Bufali