lunedì 30 gennaio 2017

U16 Ecc :: 3a giornata ritorno

Pallacanestro Lissone - Libertas Cernusco 49-94  (14-18, 29-44; 34-67)

Lissone: Lanciai, Orrico 8, Traficante 4, De Piccoli, Costi 2, Biscaldi 6, D'Ambrosio 2, Molteni 17, Zaroli 3, Sambruna, Bechis 7, Dassi. All Mazzali-Orengia-Zappa 

Cernusco:  Degregorio 5, Porcelli 10, Casati 4, Luisari 6, Giacon 1, Bassi 4, Pigliafreddo 7, Paravella 14, Cremaschi 11, Franco 13, Bumeliana 2, Giulietti 17 All. Cornaghi-Corvi-Righi

Altro successo netto per i Bufali che si impongono per 49-94 sul parquet di Lissone.
Pronti via ed i locali si schierano a zona: Cernusco trova valide soluzioni dalla media ma non trova continuità nell'andare a segno, dall'altra parte i brianzoli provano a farsi valere con giocate 
"a termine" ben finalizzate da Molteni, top scorer APL con 17p.
La Libertas comunque sale di giri in attacco con le scorribande di Porcelli (10p) e chiude sul 18 a 14.
Nel secondo periodo i biancorossi aumentano anche l'efficacia difensiva ed in pochi minuti scappano in doppia cifra di margine (+13 al 15') con le ottime giocate del tandem Franco-Cremaschi, rispettivamente 13 ed 11 punti ciascuno.
Un paio di buone azioni contro la zona siglate Degregorio ed un fulimeno contropiede convertito da Bumeliana valgono già il +20 del 19' ; diventerà 29 a 44 alla boa di metà gara.
Il terzo parziale (eloquente 5-23) è tutto dei ragazzi di coach Cornaghi che stringono le maglie in difesa e scappano oltre il +30 con una fiammata di Paravella (tripla, stoppata, tripla), autore di 14p.
La squadra di Mazzali prova a scuotersi con una coppia di liberi ma i Bufali sono in gas e piazzano un altro break con un prolifico Giulietti, per lui season-high da 17p con  un bel 6/10 al tiro.
Un appoggio al vetro di Casati firma il 34 a 67 del 30'.
Nell'ultima frazione (15-27) cala  leggermente l'attenzione difensiva e Lissone ne approfitta con gli spunti di Orrico (8p) , tuttavia in fase offensiva resta alto il volume di gioco: Bassi segna un "runner" degno di nota, Giacon si fa valere nel pitturato e Pigliafreddo (7p) realizza sia in avvicinamento sia da fuori.
Luisari (6p) con due folate al ferro propizia un altro allungo cernuschese fino al definitivo +45.
Prestazione positiva da parte di tutti gli effettivi ed ampio spazio per ciascun atleta con rotazioni molto coinvolgenti che garantiscono a tutti oltre i 13' di impiego e con nessuno oltre i 20'.
Sabato prossimo si torna tra le mura amiche: ore 18.00 contro la solida Robur Varese, anch'essa formazione in un buon momento di forma.
Forza Bufali !