lunedì 5 dicembre 2016

U15 Ecc :: 9a giornata

Ardor Bollate - Libertas Cernusco 54-60 (15-16, 31-33, 43-46, 54-60; parziali 15-16, 16-17, 12-13, 11-14)

Bollate: Langella, Longo, Mella 5, Fumana 6, Annoni 3, Molin, Tosi, Mariani 17, Ciciriello 17, Messina, Bianchi 3, Piotto 3. All. Grassi.

Cernusco: Mastrangelo 4, Ratti 3, Dallagrassa 2, Barretta, Volpin 1, Panzera 7, Strada 16, Macrì 12, Della Torre 3, Picozzi 6, Naldini 6. All. Pirri/Zenoni.

Vittoria dei Bufali in quel di Bollate, buona per i due punti in classifica, un po' meno per la fatica nel portarla in porto.
I Bufali partono forte ma poi si rilassano risultando la brutta copia di quelli visti con Bluorobica. Bassissime percentuali al tiro da fuori e da sotto, 7 appoggi elementari al tabellone sbagliati nel primo tempo: ovviamente tutto ciò ha inciso sull'andamento dell'incontro.
Bollate gioca con intensità e bene per tutti e i 40' e si merita gli applausi a fine partita da parte dei giocatori del Cernusco. Precisi al tiro da 2 e da 3 e bravi a smarcarsi e nonostante siano meno dotati fisicamente giocano con un'intensità tale da mettere sovente in difficoltà i nostri dall'atteggiamento un po' rinunciatario.

Nel primo quarto i Bufali partono forte e a metà periodo conducono 1-11, cogliendo di sorpresa e sovrastando nel gioco e nell'intensità una comunque non rinunciataria Bollate; dopodichè tirano i remi in barca e a Bollate non par vero inanellare punti su punti (tra cui 2 triple quasi consecutive) utili per il pareggio. Due canestri degli ospiti e una tripla dei padroni di casa fissano il primo parziale sul 15-16.
Nel secondo quarto i Bufali si mantengono davanti fino a raggiungere il +8 a 4'06" da fine periodo; poi un parziale di Bollate porta al pareggio a 32" prima che una realizzazione degli ospiti riporti il Cernusco avanti di due.  
Al rientro dalla pausa lunga la Libertas si riporta sul +4 ma poi Bollate fa un parziale per il sorpasso (+3 Bollate a metà periodo). Il Cernusco realizza e si riporta davanti per il +3 di fine periodo.
Nell'ultimo quarto i Bufali rimangono sempre avanti in un risultato a elastico, con un vantaggio a oscillare fra uno e due possessi fino al break di fine periodo che porta gli ospiti sul + 8 prima del canestro di Bollate sulla sirena a chiudere la partita.
 
Facciamo i complimenti ai padroni di casa mentre auspichiamo che i Bufali tornino presto a giocare con continuità' per tutti e i 40' minuti a partire con San Pio, settimana prossima, e poi a chiusura del girone di andata, a Varese.

Forza bufali!