martedì 29 novembre 2016

U16 Ecc :: 9a giornata

Libertas Cernusco - Pall. Bernareggio  78 - 57 (13-10, 42-19, 59-40, 78-57)

Cernusco: Genini 2, Degregorio 2, Porcelli 10, Casati 4, Luisari 5, Giacon, Ferraris 7, Bassi 6, Giulietti 6, Cremaschi 9, Franco 21, Romano 6. All Cornaghi-Corvi-Righi

Bernareggio: Trassini 8, Quadrio 4, Fossati 2, Massone 11, Minicozzi 8, Allievi 9, Ghezzi, Scalise 2, Boggero, Valati 2, Ciancio 5, Belcastro 6. All Cipelletti

Referto rosa per i Bufali che nel nono turno di Campionato vincono agevolmente con Bernareggio: 78 a 57 il finale.
Cernusco inizia bene nei primi minuti e conduce per 9-3 dopo 5' con i canestri di Porcelli e Luisari, abili sia in entrata che dalla media.
Gli ospiti dopo il time-out reagiscono subito e nella seconda parte del periodo dimezzano lo scarto con due triple che tengono i Reds comunque ampiamente in scia, dall'altra parte la Libertas commette diversi errori piuttosto banali (palle perse evitabili, tiri facili sbagliati) ed al gong è 13-10 nonostante le numerose rotazioni dei locali.
Secondo quarto totalmente favorevole a Cernusco che realizza 29p in 10' e mantiene alta la difesa con l'intensità sugli esterni avversari.
Franco (bene con 8/10 al tiro per 21p) gira a mille e tutto il quintetto mostra valide sequenze su entrambi i lati del parquet fino al 42-19 dell'intervallo che chiude virtualmente la gara.
Dopo la pausa negli spogliatoi i Bufali vanno sul +25 poi calano l'attenzione, soprattutto nella propria metà campo, mentre la formazione di Cipelletti prosegue nel giocare con grande determinazione e riesce a restare sulla ventina di scarto confenzionando alcune buone giocate dal perimetro, in evidenza il tandem Allievi-Trassini.
Ferraris (7p) dall lunetta ed un ritrovato Cremaschi (9p con 4/6) col alcune iniziative personali ristabiliscono le giuste distanze fino al 59-40 del 30'.
Nell'ultima parte di gara i brianzoli arivano fino al -15 con due penetrazioni di Massone ma Giulietti (6p per l'ex di giornata) in contropiede e Bassi (6p) da sotto rimettono il gap sulle venti lunghezze.
Romano, anche'esso autore di 6p,  dall'arco fissa il punteggio conclusivo sul 78-57.
Seppur con la W mai in discssuine, prestazione ricca di troppi alti e bassi in fase di gioco offensivo invece assolutamente da migliorare l'efficacia difensiva e sotto i tabelloni.
Sabato prossimo, ore 17.45 in casa, si gioca con la capolista Pall. Varese per un re-match della Finale Scudetto '01 dello scorso giugno.
Forza Bufali !!