venerdì 28 ottobre 2016

U18 Ecc. :: 5a giornata

Libertas Cernusco - Virtus Bergamo 45 - 38 (9-12; 10-11; 14-8; 12-7)

Tabellini: Buoso 4, Della Flora 4, Urso 3, Zonca 3, Siccardo 13, Cremaschi, Nava 4, Verga 3, ne, Bigoni ne, De Marzi 11, Airoldi. All. Gandini, ass. Moscatelli

La Libertas Cernusco ospita sul proprio campo la Virtus Bergamo per l'ultima partita del girone A U18 Eccellenza; per la squadra di coach Gandini è sicuramente una partita fondamentale perchè con una vittoria chiuderebbe il girone di andata in seconda posizione in solitaria. Per Bergamo, invece, è una partita importante per concludere in positivo il girone di andata. Si vede subito che la partita è tesissima, con errori banali da entrambe le parti. C'è molta pressione sia fisica che mentale e questo non permette alla partita di decollare. Il primo quarto la Libertas è in difficoltà e chiude a -3 con soli 9 punti segnati; la cosa buona è che concede agli avversari solo 12 punti e quindi può rimanere incollata alla partita. Quello che succede nel primo quarto è abbastanza una costante per tutta la partita, con le squadre che riescono difficilmente a trovare la via del canestro e che difendono alla morte su tutti i palloni. Il secondo quarto finisce 10-11 per gli ospiti che vanno a riposo sul -4. Primo vero momento di difficoltà della stagione per i Bufali che non si disuniscono e nel terzo quarto mettono a segno un parziale di 12-0 e chiudono il terzo quarto sopra di 2 concedendo solo 8 punti nel quarto a Bergamo. Il quarto quarto è ovviamente una battaglia ma piano piano Cernusco scava il margine che le consentirà di vincere la partita e di conquistarsi il secondo posto in classifica dietro Desio.
In generale partita non eccellente da vedere ma a livello di intensità e voglia i Bufali hanno tirato fuori una prestazione davvero superlativa.

Prossima partita in casa mercoledì 2 novembre alle ore 19:30 contro Milano 3.

Forza Bufali!