lunedì 10 ottobre 2016

U15 Ecc :: 1a Giornata

Libertas Cernusco - Battaglia Mortara 58-46 (16-10, 24-18, 36-30)

Cernusco: Mastrangelo, Colombo 3, Ratti n.e., Dallagrassa 10, Barretta 4, Volpin, Strada 9, Marigo, Macrì 6, Della Torre 19, Picozzi 3, Naldini 4. All. Pirri/Zenoni 

Mortara: Fiore, Gabetta, Sacchi 16, Facchi G. 6, Aquilini 3, Comelli 3, Pancrazi 2, Facchi A. 15, Facchi M. n.e., Cerri, Lonati 1. All. Gerosa 

Esordio fra le mura amiche dei Bufali 2002 nel campionato che l'anno scorso ha visto i nostri compagni del 2001 vincere il titolo di campioni d'Italia. E' anche l'occasione per vedere finalmente all'opera la nuova squadra Under 15 a seguito dell'innesto dei nuovi bufali al già competitivo roster ma oggi l'infermeria è particolarmente affollata: auguriamo a Filippo, Samuele, Tommaso e Davide, di riprendersi presto e soprattutto bene.

La partita non è mai in bilico ma Mortara, guidata da Sacchi e Facchi A. che segnano 31 dei 46 punti degli ospiti, le prova tutte per rientrare e accorciare le distanze, giocando con energia e decisione su tutte le palle. Coach Pirri parte con Colombo, Strada, Macrì, Della Torre e Naldini che, come gli altri Bufali che subentreranno, sembrano un po' contratti e cominciano con un dinamismo appena sufficiente a contrastare e battere i reattivi avversari. Ci pensa Della Torre a tenere alti i cuori dei padroni di casa realizzando ben 8 dei 16 punti del 1Q; con lui realizzano Naldini (tripla), Colombo (3 punti) e Dallagrassa (autore anche di 4 rimbalzi).
Nel secondo periodo, che termina 8-8, per i padroni di casa partono Colombo, Strada, Macrì, Marigo e Naldini. E' un quarto in cui sono le difese a farla da padrone e i Bufali paiono ancora contratti e poco fluidi nel gioco; nei primi 7' i Bufali subiscono solo 3 punti degli avversari e vanno a referto con Strada (autore anche di 7 rimbalzi e 5 falli subiti nell'incontro), Naldini, Macrì e Picozzi con una tripla. Tuttavia, il divario che a 2'51" vede i Bufali sopra di 11, a fine periodo si attesta sul -6 grazie allo 0-5 per gli ospiti a ridosso dell'intervallo lungo.

Al rientro dalla pausa coach Pirri riparte con Colombo, Strada, Macrì, Picozzi e Naldini: nel corso del periodo grazie ai canestri di Strada, Macrì (5 falli subiti e 7 palle recuperate per lui) e Dallagrassa i Bufali si riportano sul +10. Mortara reagisce e si riporta a -6 ma Della Torre (anche 5 rimbalzi e 4 falli subiti) riporta il divario a 11 lunghezze che gli ospiti a fine periodo ri-assestano a -6.
L'ultimo periodo vede i Bufali partire con Mastrangelo (2 rimbalzi), Volpin (oggi 1 assist per lui), Strada, Della Torre e Naldini e Mortara applicare la zona dal 2' e per buona parte del periodo: i padroni di casa dapprima sembrano un po' smarriti ma poi, anziché disunirsi, trovano le giuste energie per giocare da Bufali e si portano fino al +18 del 39' grazie a un buon impatto di Barretta (4 punti e 6 rimbalzi), DellaTorre, Strada, Dallagrassa e Macrì.
Nell'ultimo minuto i padroni di casa allentano in maniera molto evidente "la presa" e Mortara, con Sacchi (6 punti negli ultimi 60") accorciano fino al -12.
Settimana prossima partita di altissima intensità presso la palestra Parini di Cantù contro gli ostici avversari bianco blu: servirà tutt'altra intensità per avere la meglio.
Forza bufali!!