martedì 27 settembre 2016

Serie C Gold :: XII Memorial Candusso-Grazioli

Game 1

GoodBook Manerbio - Libertas Cernusco 69-66 (14-24; 19-18; 18-11; 18-13)

Tabellini: Galletti 4, Cogliati 5, Saturnino ne, Zanchetta 8, Antelli 2, Corti 8, Campeggi 3, Sirtori 5, Carzaniga, Bosio 17, Belotti ne, Binaghi 14. All. Gandini, Ass. Moscatelli, Arienti.

Secondo e ultimo torneo prestagionale per la Libertas Cernusco che si presenta a Manerbio nella seconda semifinale proprio contro la squadra di casa. 
Partita quasi fotocopia rispetto alla prima semifinale del torneo di Agrate in quanto Cernusco, priva di Mercante, parte fortissimo contro una squadra molto fisica e molto più grossa. Nonostante alcune disattenzioni difensive la squadra di coach Gandini riesce comunque ad essere brillante in attacco e chiude il primo quarto sopra di 10. 
Nel secondo quarto i padroni di casa sono più precisi e concedono qualcosa in meno a Cernusco e soprattutto finalizzano le conclusioni sui numerosi rimbalzi in attacco, ma Cernusco comunque tiene botta e chiude a +9 all'intervallo. 
Nel terzo quarto Cernusco ha un calo e se Manerbio era stata fisica nei primi due quarti lo è ancora di più nel terzo dove concede solo 11 punti agli ospiti. Ecco ripresentarsi gli "spettri" del torneo precedente: dopo aver condotto e giocato brillantemente i primi due quarti, il calo del terzo riduce a soli 2 punti il vantaggio di Cernusco. 
Il quarto quarto è una lotta, nessuna delle due squadre fa un passo indietro, Manerbio mette la testa avanti per la prima volta nella partita a 5 minuti dal termine. La partita rimane punto a punto fino alla fine con Cernusco che non riesce a infilare l'ultimo tiro che si spegne sul ferro. Da registrare comunque una buona prestazione di tutta la squadra con Bosio top scorer della squadra e l'ottimo Binaghi che chiude con 14.
Forza Bufali!


Game 2

Libertas Cernusco - Carpe Diem Calolzio 78-80 d1ts (17-15; 18-23; 22-19; 15-15, 6-8)

Tabellini: Mercante 14, Galletti 4, Cogliati 17, Saturnino 3, Zanchetta , Antelli 3, Corti 15, Campeggi, Sirtori 9, Carzaniga, Bosio 13, Binaghi.  All. Gandini, Ass. Moscatelli, Arienti.

Finalina per il terzo e quarto posto che vede nuovamente affrontarsi Cernusco con Calolzio. 
Cernusco recupera Mercante e al solito nel primo quarto fa vedere una buona pallacanestro con Corti e Mercante che alzano i ritmi. 
Il secondo quarto un po' altalenante con Cernusco che non riesce a ripetere il primo quarto e Calolzio è precisa nelle conclusioni arrivando anche a un +9 sistemato poi da due bombe nel finale di quarto. 
La ripresa per la squadra di coach Gandini è ottima perchè non solo recupera i 3 punti di svantaggio ma mette a referto 22 punti proprio in quel terzo quarto dove finora la squadra non aveva reagito bene. 
La partita è punto a punto fino al termine e si necessita di un tempo supplementare per decidere chi si aggiudica il 3 posto del torneo. 
Nei supplementari le squadre sembrano abbastanza stanche tanto da non mettere punti a referto nei primi due minuti. Bomba di Calolzio che poi tiene la testa avanti fino a fine gara.
Buona comunque la prestazione della squadra che ha dimostrato di poter stare nella categoria C Gold. 
Dal weekend prossimo si comincia a fare sul serio!

Forza Bufali!