lunedì 23 maggio 2016

U14 Elite :: 11 Ritorno (recupero)

Libertas Cernusco - Battaglia Mortara 70-49 (13-12, 32-28, 47-38)

Cernusco: Ratti 3, Macrì 6, Dallagrassa 20, Volpin 6, Panzera 3, Naldini 8, Marigo n.e., Rusconi, Picozzi 14, Colombo 8, Casati 2. All. Pirri 

Mortara: Gabetta, Sacchi 9, Facchi G 2, Aquilini, Pancrazi, Facchi A. 24, Facchi M. 5, Comelli 9, Manella, Lonati. All. Zanellati 

Buona anche la seconda! Dopo la vittoria di ieri sul campo dell'Urania, la Libertas vince in maniera netta e convincente anche contro la temibile Mortara, on-fire e reduce da vittorie anche contro alcune delle 'grandi' del campionato, grazie soprattutto a un terzo e, soprattutto, un quarto periodo giocati con il giusto livello di intensità difensiva.
Mortara mostra ottime giocate e grande intensità ma nulla puo' fare contro la Libertas vista questa sera. Un saluto particolare a Matteo, protagonista di un contrattempo a fine partita: gli auguriamo che tutto si sistemi rapidamente e possa tornare a dare il suo decisivo contributo alla squadra già dalla prossima giornata.

A inizio partita parte rapida e dinamica Mortara che realizza i primi due canestri con Facchi M e Facchi A. Nonostante l'aggressività degli avversari la Libertas non si scompone e comincia a giocare la 'sua pallacanestro': segnano Naldini, Dallagrassa e Macrì (2/2 dalla lunetta), poi ancora Facchi A. cui rispondono Colombo e Picozzi per il 10-6 del 5'.
Nella seconda metà del periodo segnano Comelli e Facchi A (8 punti nel periodo per lui, top scorer di giornata con 24 punti) e Colombo e Panzera (1/2 ai liberi) per il 13-12 di fine perio
  
Vittorio Dallagrassa
Nella prima metà del secondo quarto la Libertas fa un parziale di 11-4 grazie a una difesa più incisiva e a una tripla di Dallagrassa, 4 punti di Volpin, un canestro di Picozzi e 2/2 di Macrì a cui risponde per gli ospiti il solo Facchi A dalla lunetta (4/4). E' la prima mini-fuga dei Bufali che subiscono il rientro di Mortara che riesce a farsi sotto fino al minimo svantaggio di -3. Alle realizzazioni di Casati, Dallagrassa (top scorer di giornata per i bufali con 20 punti e autore della sua miglior prestazione anche difensiva), Picozzi e Volpin rispondono Comelli con due triple ravvicinate e Facchi M con 1/2 dalla lunetta a fine periodo. Si va al riposo lungo con i Bufali sul +4 grazie a un periodo vinto 19-16.

Coach Pirri, parlando alla squadra, aiuta i bufali a ritrovare la 'retta via' che in qualche frangente del primo tempo era stata smarrita.
E infatti nel 3Q la Libertas comincia con la giusta verve e si aggiudica il periodo 15-10 grazie a 6 punti di Dallagrassa, 2 di Macrì, 4 di Colombo e una tripla di Picozzi a cui rispondono Facchi A con 8 punti (da solo ha segnato praticamente la metà dei punti della sua squadra) e Sacchi con un 2 punti.
E' un'ottima Libertas che nega sovente il canestro agli ospiti in difficoltà a liberare un tiro o un'entrata nonostante un'ottima dinamicità.

La stessa intensità difensiva si vede anche nel quarto periodo quando Cernusco nega il canestro agli ospiti e realizza un parziale di 16-0 con il quale mette in cassaforte la partita: a 4'17" dal termine siamo 63-38. I primi 2 punti per Mortara vengono realizzati da Facchi A cui risponde Ratti con una tripla per il +26. Sacchi fa 1/2 ai liberi e Rusconi ('03) fa il suo esordio fra i Bufali.
La partita è ormai saldamente ancorata nel naviglio Martesana e si chiude con le realizzazioni di Facchi A e Sacchi (6 punti) per gli ospiti e di Naldini 4 punti per i Bufali.
Il quarto si chiude sul 70-49 grazie al 23-11 del quarto periodo.

Mancano ora le ultime due fatiche della 'regular season': in casa contro Cornaredo la prossima settimana e l'ultima giornata in trasferta a Saronno sabato 3 giugno.

Forza bufali!!