domenica 3 aprile 2016

U14 Elite :: 6a ritorno

Libertas Cernusco - Basket Costa per l'UNICEF 64 a 56
Parziali 21-15, 20-13, 12-12, 11-16

Cernusco: Offredi 4, Macrì 14, Dallagrassa 18, Ratti 2, Panzera 8, Naldini 15, Volpin 2, Pedrini 1, Marigo, Colombo, Picozzi, Zicchinella n.e. - All. Pirri

Risultato positivo per i Bufali impegnati in questo fine settimana in una sola partita, domenica mattina contro la formazione del Costa x L’Unicef.
Anche in questo incontro di ritorno i nostri avversari si sono dimostrati molto ben disposti in campo e con un gruppo di ragazzi determinati a stare sempre in partita, dal primo all’ultimo minuto.

Da parte nostra il lungo periodo degli infortuni pare non sia ancora terminato: infatti abbiamo ancora qualche ragazzo a riposo e qualcuno ancora non completamente disponibile.
Buone rotazioni in campo dei nostri ragazzi, solo qualche minuto invece per l’acciaccato Colombo.

Nel primo quarto violano per primi la retina i nostri avversari con 2 punti di Taramin a poco più di un minuto dalla palla a due, seguito poco dopo dal nostro veloce Offredi.
I nostri sembrano meglio organizzati in campo e si portano lentamente in vantaggio di 8 punti a 3 minuti e mezzo dalla fine del tempo, massimo vantaggio del quarto che termina in leggera rimonta dei nostri ospiti a +2 quando sul cronometro mancano 1 minuto e mezzo da giocare.
Il quarto termina con i Bufali in vantaggio 21 a 15 che rispondono con due canestri sul finale di Panzera (oggi 8 punti e 4 palle rubate). A referto nel quarto anche Ratti autore dell’ultimo canestro del mini break casalingo.
Partenza convincente di Cernusco nel secondo quarto che fa segnare un parziale di 8 a 0 con i canestri in successione di Offredi, Naldini (oggi 15 punti) e 2 tiri dalla lunetta dal preciso Dallagrassa (oggi 8/10 TL e 18 punti).
Alta l’intensità in difesa con diverse palle rubate di Marigo (oggi 5 palle rubate e 5 falli subiti) e Picozzi.
Massimo vantaggio per la squadra di casa + 16 a 2’.45 dalla fine.
Risultato del quarto un po’ ridimensionato 41-28.
Dopo l’intervallo lungo i nostri ragazzi scendono in campo motivati dal nostro allenatore Pirri, ma non riescono ad allungare il vantaggio fin qui accumulato, sicuramente per merito dei nostri avversari e di alcune belle soluzioni individuali di attacco fino al ferro ancora del solito Tramarin (oggi 29 punti).
Il quarto finisce in parità 12-12 anche grazie ai due canestri quasi consecutivi negli ultimi secondi dalla sirena di Volpin e Naldini.
Nell’ultima frazione di gioco i Bufali mostrano una piccola flessione di rendimento, che fa rosicchiare agli avversari il discreto vantaggio fin qui accumulato, portandolo al minimo del quarto a +5.
Nei primi 5 minuti i nostri ragazzi totalizzano solo 1 punto con il canestro a tiro libero di Pedrini.
Parziale recupero del gap grazie ai canestri nel finale di partita di Naldini e Macrì (oggi 14 punti e 6 palle recuperate).
Bravi quindi i nostri ragazzi che oggi compiono un passo avanti in questo lunghissimo campionato, sempre pronti a dimostrare di poter rimanere nelle prime posizioni di vertice della classifica, che conta per noi una partita in meno e che a breve sarà recuperata ospitando gli amici di Varese.
Prossimo appuntamento U14 Elite domenica prossima al Palalido con la temibile formazione dell’Olimpia.
Forza Bufali!!