mercoledì 24 febbraio 2016

U20 Elite :: 5a ritorno

Libertas Cernusco - Pallacanestro Milano 61-51
Parziali 15-8; 27-18;43-34

CERNUSCO: Frigerio 5, Mandelli 2, Scirea 7, Marra 3, Saitto 6, Ciancio 4, Campeggi T. 12, Da Ros 3, Sirtori, Sacchetti 9, Campeggi R. 10. All. Alivia - Licursi

Pall. Milano: Soldati 8, Leuci, Bellotti 8, Benoliel 4, Omazzi 15, Leuci, Ferracin 5, De Natale, Galimberti, Magnaghi 6, Sanxhaku 5. All. Carretta


I Bufali affrontano in casa la Pall. Milano e, dopo le sconfitte contro Erba e Vittuone, tornano a conquistare i due punti.
Inizio scoppiettante, con tanti contropiedi e Cernusco passa subito in vantaggio (12-4) con le belle conclusioni sotto le plance di Riccardo Campeggi (10 p) costringendo la squadra ospite al primo time-out.
Al rientro dal time-out gli ospiti mostrano piu grinta in fase difensiva commettendo molti falli che i nostri ragazzi convertono in punti dalla lunetta (7 punti su 15 vengono dalla trasformazione dei liberi). Cernusco tiene un'altissima intensità difensiva per tutto il primo periodo ma spreca qualche conclusione dalla distanza: 15-8 al 10'.
Nella seconda frazione i ragazzi di coach Carretta provano ad accorciare la distanza toccando il -2 ma prima una bomba da 3 punti di Da Ross, poi una di Saitto ed infine una di Frigerio (1/1 da tre e 1/3 da 2) ristabiliscono il +7. Un canestro di Sacchetti (9 punti per lui con 2/6 da 2 e 5/6 ai liberi e 13 rimbalzi) e un libero di Ciancio chiudono il primo tempo sul 27-18 per i padroni di casa.
Il terzo quarto si apre con una bomba di Ciancio per il massimo vantaggio (+12). Coach Alivia trova un buon contributo da tutti e riesce a mantenere 9 punti di vantaggio. Finale parziale del terzo quarto 43-34.
Un sussulto di orgoglio degli ospiti unito ad un ottima zona press fa sbandare Cernusco che perde qualche palla di troppo e perde di lucidità; il break ospite di 0-8 fa arrivare Pall. Milano a -1. Minuto per i padroni di casa che sistemano l'attacco alla zona e riprendono a macinare gioco e canestri con i 5 punti consecutivi di un ottimo Scirea e 4 di Tommaso Campeggi (12 punti per lui con 5/11 dal campo e 2/2 ai liberi). Sempre il #21 metterà a referto i punti decisivi per ipotecare la partita.
Vittoria per 61-51 e testa già alla prossima difficilissima partita casalinga di lunedì prossimo contro la capolista Milano Tre.

FORZA BUFALI!