lunedì 15 febbraio 2016

U18 Reg :: 6a giornata Silver


Libertas Cernusco - Azzurri Niguardese 68 a 58
Parziali 8-11, 33-25, 51-41

Cernusco: Ragnolini 9, Stilinovic 4, Zambon 6, Gadda 6, Cremaschi 5, Epasto, Battaglia 19, Calvi 2, Airoldi 7, Corradi 7, Motta 3. All.: Arienti-Zenoni

Azzurri N.: Covini 9, Bianchi 6, Morosini 12, Puccio 4, Fumagalli 3, Latella, Ghilardi 2, Conati, Antonini 3, Ghisalberti 15, Montesi, Cesaro 4. All.: Vottori-Scarenzio


La settimana si conclude, dopo la partita di sabato nel campionato di Eccellenza, con l’incontro domenicale con gli ex Covini-Ghisalberti, (9 e 15 p. per loro al termine) ora parte del gruppo degli Azzurri Niguardese.
L’inizio è scoppiettante, le due squadre si affrontano a viso aperto e con ritmi alti, ma il punteggio rimane bloccato sullo 0-0 per diversi minuti. Sono gli ospiti a sbloccare il punteggio per primi, mentre Cernusco fatica a trovare uno spiraglio nella buona difesa dei Biancoblu che chiudono in vantaggio per 8-11 il primo quarto.
Nei secondi 10 minuti i coach padroni di casa cercano di riorganizzare il gioco dei propri ragazzi. I Biancorossi nei primi minuti però subiscono ancora la maggiore determinazione dei giocatori di coach Vittori, che puniscono anche dalla lunga distanza con Morosini e Ghisalberti.

Con il passare del tempo Cernusco trova il ritmo in fase offensiva con Ragonilini, Airoldi e Stilinovic sospinti dalle buone azioni difensive della coppia Cremaschi-Motta. I secondi 10 minuti si chiudono con Cernusco avanti per 33-25.
Gli ultimi 20 minuti le due squadre continuano ad affrontarsi senza che una squadra prevalga sull’altra. Niguarda alterna una difesa a uomo con una zona 3-2 bena attaccata dai padroni casa che trovano sempre l’uomo libero sotto canestro con una paziente circolazione di palla, con Battaglia miglior interprete in questa fasa (19 p. per lui). Purtroppo la parte difensiva non è altrettanto efficace e permette agli Azzurri di restare in partita fino all’ultimo dove Cernusco concede ben 3 bombe all’ex Ghiso nell’ultimo minuto di gioco, concludendo l’incontro sul punteggio di 68-58.
Per i Biancorossi arriva un lungo periodo di riposo dagli incontri, pausa che permetterà di svuotare l’infermeria e recuperare pedine importanti per il resto della stagione.

Foza Bufali