mercoledì 24 febbraio 2016

U18 Elite :: 1a giornata Gold


Virtus Isola - Libertas Cernusco 65 a 72

Virtus: Magni, Bonfanti 10, Vitali 4, Cavagna 2,Bedini 10, Salvi 5, Carminati, Balossi 2, Dadda 2, Piccoli 6, Gritti, Perego 24. All.Petitto-Vicenzutto

Cernusco: Toffali, Cambiaghi 6, Di Tuillio 6, Saitto 10, Belotti 13, Nitti, Zonca ne, Binaghi 16, Vivian 10, Civeni 1, De Marzi 8, Sieve 2. All. Gandini


Inizia il girone Elite Gold del campionato U18, girone che prevede l'inserimento delle prime 2 di ogni girone Elite (Erba, Lecco, Gussago e Cremona) insieme alle 6 escluse del girone Silver Eccellenza (Pall.Varese, Robur Varese, Casalpusterlengo, Milano 3, Virtus Isola e i nostri Bufali).
La prima partita per Cernusco è sul difficile campo di Terno contro l'unico avversario battuto quest'anno nel primo girone Eccellenza, i Bufali si presentano privi di Zonca (fermo per una botta alla coscia) e di Della Flora (stop di circa 1 mese per lui per una distorsione alla caviglia rimediata la sera prima in allenamento) ma con un Binaghi in più finalmente schierabile a referto per Cernusco.

Nel primo quarto la partenza è subito ottima per gli ospiti che con Binaghi e De Marzi sfruttano il vantaggio fisico vicino a canestro in attacco, Cernusco vola via fino al 18-8 ma dopo il time out dei padroni di casa (guidati dall'ex Petitto) si fa sorprendere e incappa in uno 0-6 che riporta Terno in scia alla fine del primo quarto di gioco (14-18).
Nel secondo quarto i problemi di falli la fanno un pò da padrone, prima Cernusco deve far sedere De Marzi e poco dopo anche Binaghi, in più la zona schierata da Terno manda in confusione i Bufali che non riescono a trovare buone soluzioni in attacco e ancor peggio, mollano un pò la presa difensivamente concedendo ben 21 punti ai bergamaschi e permettendo loro di chiudere in vantaggio di 3 lunghezze alla pausa lunga (35-32).
Dopo l'intervallo sembra uscire dagli spogliatoi un'altra Cernusco rispetto ai 10 minuti appena visti, l'approccio alla partita è ottimo e i Bufali trovano punti importanti anche da Saitto e Vivian, la difesa tiene molto bene e il dominio a rimbalzo è praticamente assicurato, forse uno dei quarti meglio giocati da inizio anno, con poche palle perse e un'attenta e solida difesa, il risultato è un parziale di 20-8 per i Bufali che chiudono così il terzo periodo avanti di 9 punti (43-52) concedendo ben poco ai padroni di casa.
Comincia così l'ultimo quarto di gioco e i Bufali sembrano aver indirizzato la partita sui binari giusti, nei primi minuti c'è la sensazione che la gara possa essere gestita e amministrata ma ancora la zona di Terno e qualche gestione confusionaria dei Bufali tolgono le certezze a Cernusco che si vede prima rimontare e poi addirittura superare a 3' dal termine, qui però i ragazzi tengono duro, tornano a lottare in difesa e trovano buone giocate in attacco anche da Belotti, tornano in vantaggio e chiudono poi la gara con due giocate da 3 punti di Saitto prima e Binaghi poi chiudendo la partita sul definitivo +7 (65-72), i Bufali possono così festeggiare il primo referto rosa di questa fase Elite Gold, prossimo appuntamento previsto sabato 5/3 alle 17,45 prima dell'importantissima partita contro Rondinella della nostra C.
FORZA BUFALI!!!!