lunedì 15 febbraio 2016

Serie C Silver :: 5a ritorno


Bionics Buccinasco - Libertas Cernusco 67 a 55

Cernusco : Mercante 3, Buschi 11, Saturnino, Zanchetta 2, Antelli 11, Sirtori 9, Corti 8, Carzaniga 6, Ciancio 3, Sacchetti 2, Campeggi R. n.e., Campeggi T. n.e., All.Gandini - Ass.Consonni/Alivia

I Bufali inciampano a Buccinasco e subiscono una brutta sconfitta dopo l'entusiasmante avvio di 2016 che li vedeva ancora imbattuti.
Si ricomincia a Buccinasco dopo la vittoria su Soul Basket che ha portato grande entusiasmo e ha ridato morale e consapevolezza, tutte cose che però vanno a mancare nella partita di domenica, partita che si sapeva essere tosta e insidiosa e affrontata con un atteggiamento del tutto sbagliato.
I Bufali sono privi di Teruzzi (influenza) e hanno Sirtori non in perfette condizioni (febbre), si parte e Mercante trova subito la tripla che sembra far ben sperare per il proseguimento della partita, ma Cernusco non c'è e Buccinasco può così infilare un netto parziale di 18-0 che praticamente chiude la partita già dopo 6'.
Cernusco prova comunque a ricucire e chiude il primo quarto sotto di 11 sul 20-9 per i padroni di casa, nella seconda frazione si vede qualche spiraglio di luce con i Bufali che riescono a riportarsi fino al -4 sul 32-28, ma proprio sul più bello si spengono nuovamente e subiscono un altro parziale di 7-1 che manda Buccinasco in vantaggio di 10 alla pausa lunga (39-29).

Nel secondo tempo la partita fatica a decollare e Cernusco non riesce mai a riportarsi sotto le 8 lunghezze di distacco, Buschi e compagni si infrangono contro la zona avversaria e, cosa che lascia ancora più da riflettere, abbassano la guardia in difesa facendo volare i padroni di casa fino al massimo vantaggio del 35' (61-45).
Fortunatamente Cernusco riesce a giocare gli ultimi 5' di partita con un briciolo di testa e si riporta sul -10 (62-52) a 3' dalla fine, un tecnico ai padroni di casa potrebbe riaprire la gara ma l'errore in lunetta e la successiva palla persa condannano definitivamente i Bufali che riescono a salvare la differenza canestri dell'andata (+15) chiudendo sul -12 alla sirena finale (67-55).
Adesso settimana che prevede il riposo, i Bufali dovranno ricaricare al massimo le pile per ripresentarsi al meglio domenica 28 sul campo di Social Osa.
FORZA BUFALI!!!