mercoledì 20 gennaio 2016

U15 Ecc :: 13a giornata


UCC Casalpusterlengo - Libertas Cernusco 65 a 76
Parziali 14-16; 29-35; 46-57; 65-76

Casalpusterlengo: Marchini 13, Delfanti 5, Montanari 33, Corona, Parmigiani, Valdonio, De Palo 2, Bassi, Avello 5, Pianta 3, Corsico, Peviani 4. All Bonacina-Locardi

Cernusco: Luisari 2, Bassi, Bumeliana, Romano 2, Ferraris 8, Colombo 3, Franco 13, Cremaschi 16, Giulietti 2, Degregorio 10, Cazzaniga 9, Buffo 11. All Cornaghi-Pirri

Vittoria esterna per i Bufali che espugnano il "Campus" di Codogno nel posticipo infrasettimanale dell'ultima giornata di andata: 65-76 finale.
La partita si presenta come il classico testa-coda tra l'ultima in classifica (Assigeco) e la capolista Cernusco ma i Bufali, complici anche le diverse assenze, sono consapevoli che sarà una partita non facile.
Inizio infatti lanciato per i locali che dopo 2' conducono per 0-6 sfruttando al meglio i possessi con due giocate da 3p, la Libertas parte con le marce basse prima che Cazzaniga (9p) scuota i suoi con tripla e penetrazione; Casalp soffre a rimbalzo pero' i biancorossi sprecano molto da sotto e si prosegue in sostanziale equilibrio.
Peviani mette dalla media il 12-12 e prima della sirena i centri di Romano e Luisari valgono il sorpasso ospite.

Nel secondo periodo l'UCC continua a realizzare grazie all'ottimo Montanari (33p con 4/9 da 3p in 38') , mentre dall'altra parte i ragazzi di coach Cornaghi che capitalizzano con le incursioni di Degregorio (10p con 5/8) che tengono avanti la Libertas.
A metà frazione sale decisamente di colpi Cremaschi (top scorer a quota 16p) e Cernusco si porta sul +8, i lodigiani comunque restano in scia con un 4-0 firmato dal vivace Marchini (13p); prima dell'intervallo lungo i Bufali alzano l'intensità difensiva con Bumeliana e soprattutto con l'esordiente Colombo ('02), quest'ultimo autore di recupero e contropiede per il 29 a 35 del gong.
Cambia il campo ma non cambia la precisione balistica del capitano UCC che sigla subito altre due dardi per il 37-39 del 23' ma a questo punto Cernusco cambia passo in fase offensiva con le alcune ficcanti inziative di Buffo (11p con 4/7 da 2p) ed un bel arresto tiro di Giulietti: time-out per coach Bonacina.
I padroni di casa non ci stanno e riaccorciano le distanze con un 3/4 consecutivo dalla lunetta, immediata replica ospite con due canestri in fila di Ferraris (8p) che riportano il distacco sulle dieci lunghezze.
Avello al ferro mette il 46-54 pero' il collettivo Libertas confeziona valide azioni corali e mette la tripla del +11 al 30'.
Inizia il quarto quarto e Cernusco in velocità tocca il massimo vantaggio (+14) con un contropiede che sembra chiudere del tutto i conti ma il carattere dei "Jaguars" tiene comunque viva la gara ed al 37' è ancora +9.
Due guizzi nel pitturato di Franco (13p e 9rimb) mandano i titoli di coda e nel finale Bassi e soci amministrano bene il margine fino al +11 conclusivo.
Con questa W i cernuschesi chiudono al primo posto con un record di 12-1 alla boa di metà Campionato; sabato 23/01 (ore 18.00) prima di ritorno con la Pall. Varese, formazione seconda in classifica.
Forza Bufali!