lunedì 11 gennaio 2016

U14 Elite :: 11a giornata

Battaglia Mortara - Libertas Cernusco 55-57 (14-12, 25-26, 39-46)

Mortara: Gabetta, Sacchi 23, Facchi G 5, Aquilini, Caranna, Pancrazi 7, Facchi A 4, Facchi M 9, Comelli 7, Manella, Lonati. All. Zanellati 

Cernusco: Offredi 1, Ratti, Macrì 3, Dallagrassa, Volpin, Panzera 5, Naldini 15, Bosso, Marigo, Picozzi 14, Colombo 19. All. Pirri

E' stata vera battaglia col Battaglia a Mortara! Partita molto impegnativa che i nostri bufali classe 2002 portano a casa con fatica contro un avversario mai domo e che dimostra, partita dopo partita, di stare a pieno titolo fra le migliori squadre della Lombardia.
Mortara è molto aggressiva e lo si vede sin dal primo quarto, quando grazie a una elevata intensità agonistica coglie di sorpresa i Bufali ancora a smaltire zampone e lenticchie e realizza con bel dinamismo....


Un tremendo parziale di 11-3 rischia di mettere alle corde la Libertas che pero' reagisce e limita i danni, chiudendo il 1Q a -2.

Nel 2Q i nostri sembrano riprendersi ma un 6-1 di Mortara li ricaccia a -7. Nonostante la continua pressione avversaria, i Bufali prendono gradualmente il controllo delle operazioni e con uno 0-9 si portano a +2 a 3' dall'intervallo lungo. Il resto del periodo prosegue equilibrato e infatti si va al riposo sul 25-26 (11-14 il risultato del periodo).

Al rientro dalla pausa lunga Mortara ci crede e mantiene alta l'intensità; riesce cosi' a raggiungere e superare i Bufali nei primi 3' di gioco. Quando l'inerzia dell'incontro sembra volgere le spalle ai Bufali, questi inanellano uno 0-11 che li porta a +9, il tutto in 1'30". Mortara assorbe il colpo e si riprende, reagisce e accorcia le distanze. Il quarto viene vinto dai Bufali per 14-20, che chiudono sopra di 7 lunghezze.
Fabrizio Offredi

Nel 4Q anzichè incrementare il vantaggio la Libertas si 'siede' e Mortara ne approfitta; in tre minuti accorcia le distanze e dapprima impatta e poi si porta sul +2.
Nei successivi 4 minuti, caratterizzati da un gioco dominato dalle difese e con scarse realizzazioni, riescono a segnare solo i Bufali e si riportano sul +4.
Mortara finalizza un gioco da tre punti e in un amen è di nuovo sotto; una tripla degli ospiti ricaccia i padroni di casa a -4 ma questi sono bravi a restare a contatto con un 2/2 ai liberi.
A 40" dalla fine i Bufali si riportano a +4 ma un altro 2/2 del Mortara riporta la situazione a un solo possesso.
Un attacco da ambo le parti non va a buon fine e a 1" dal termine la Libertas recupera palla in difesa e subisce fallo.... E' fatta? Non ancora.
In lunetta uno 0/2 tiene i padroni di casa in gioco che rientrano dal time out e provano il tiro della vittoria che si infrange su tabellone e ferro

Complimenti ai padroni di casa per la qualità al tiro (ben 6 triple realizzate) e l'intensità di gioco alternando press a tutto campo, zona e difesa a uomo; alcuni giocatori sono di buon livello e se sotto le plance avessero qualche cm in piu' potrebbero ulteriormente scalare posizioni in classifica.
I Bufali hanno alternato momenti di blackout e palle perse con altri di ottima circolazione di palla, soprattutto nel 3Q, grazie alla quale hanno potuto realizzare canestri di pregevole fattura e facendo vedere, in questi frangenti, un gioco finalmente vicino a quanto predicato da coach Pirri.

Prossimo incontro contro ABC Crema, in quel di Cernusco.

Forza bufali!!!