lunedì 11 gennaio 2016

Serie C Silver :: 15a giornata

G.S.Q.S.A. Milano - Libertas Cernusco 59 a 70
Parziali 14-14, 31-25, 44-50

G.S.Q.S.A. Milano : Zanlucchi 12, Zuccon P. 2, Zucca 0, Bozzini 2, Gambino 5, Contardi 6, Bassetti 2, Lepri ne, Debellis 3, Demezza 2, Ostuni 14, Rolandi 12. All. Contardi


Libertas Cernusco : Buschi 22, Saturnino 2, Zanchetta 4, Antelli 15, Corti 5, Marra, Carzaniga 11, Teruzzi, Ciancio 2, Sacchetti 9, Campeggi T. All.Gandini, Ass.Consonni/Alivia


Ultima gara del girone d'andata per i Bufali che si presentano sul campo del fanalino di coda QSA privi di Mercante (contrattura rimediata contro Meda, stop precauzionale) ma con il morale sicuramente un pò più alto dopo la vittoria con spavento finale rimediata alla Befana contro i giovani ragazzi di Meda.
Primo quarto che vede subito due novità in quintetto, Carzaniga e Sacchetti, i Bufali sembrano aver ritrovato un pò d'equilibrio in attacco e arrivano buone giocate con tiri aperti da subito, la difesa di contro sembra essere un pò morbida e concede qualcosa di troppo ai milanesi fin dall'avvio, il risultato è una prima frazione di gioco che si chiude in perfetta parità (14-14).
Nel secondo quarto purtroppo il solito calo di concentrazione da parte dei nostri ragazzi che permettono a QSA di allungare fino al 27-19 del 15', i Bufali riducono lo strappo quasi subito riportandosi in un ameno a meno 4 ma non mordono a sufficienza per chiudere totalmente il gap, si va così all'intervallo lungo sul +6 per i padroni di casa (31-25).
Al rientro dagli spogliatoi si vede subito un'altra Cernusco, soprattutto difensivamente, QSA prova a tenere il margine ma dopo pochi minuti si deve arrendere, i Bufali trovano palle recuperate e giocate in campo aperto e con 3 triple di fila (Sacchetti-Buschi-Zanchetta) sorpassano sul 36-39 del 24', non serve nemmeno il time out casalingo per frenare Cernusco che sembra finalmente aver preso ritmo e fiducia, i Bufali non mollano la presa e allungano fino al 40-50 del 29', QSA chiude sul -6 la frazione (44-50) ma Cernusco da oggettivamente l'impressione di essere in pieno controllo del match.
Nel quarto periodo infatti i Bufali ricominciano da dove avevano finito e con aggressività in difesa e buone giocate in attacco produce lo strappo definitivo che porta la gara fino al 52-68 del 38', qualche distrazione nel finale porta QSA a -9 con 40" ancora da giocare, chiudono però definitivamente 2 liberi di Sacchetti.
Si riparte con la prima giornata di ritorno sull'ostico campo di S.Pio X venerdì 15.
Forza Bufali!!!!