lunedì 2 novembre 2015

U18 Reg :: 3a giornata

Basket Pioltello - Libertas Cernusco 31 a 77  (8 – 26, 17 – 53, 24 – 67, 31 – 77)

Pioltello: Crippa 11, Picello 4, Scaparrotti 3, Faini, Folchini, Galliani 4, Verità, Orlandini 7, Darwish 2

Cernusco: Covini 4, Battaglia 12, Ghisalberti 11, Stilinovic 4, Epasto 8, Milani 10, Calvi 4, Bigoni, Gadda 10, Cremaschi 6, Zambon 8


Nuova vittoria per i 2000 di Cernusco che si impongono sui padroni di casa di Pioltello nella partita di sabato 31 Ottobre.
Gli ospiti partono bene con un’ottima difesa sulla palla e scappano subito con i punti di Milani e Cremaschi. Dopo alcuni errori grossolani, dettati dalla troppa superficialità, i ragazzi di coach Mascheroni rientrano in partita ricucendo lo strappo iniziale e portandosi sul 6 – 8.
Coach Arienti è così obbligato a richiamare i suoi in panchina per riodinare le idee, visto la concentrazione messa in campo. Una volta usciti dal minuto la Libertas si ricompatta in fase offensiva, piazzando un parziale di 2 - 18 con gli ottimi Epasto, Gadda e Battaglia chiudendo il primo quarto 8 – 26.
Il secondo quarto continua con la stessa intensità del primo per i Bufali e tutti i ragazzi che entrano in campo trovano il canestro, partendo sempre da un’ottima difesa di squadra che produce molte palle recuperate  aprendo ad altrettanti contropiedi. In evidenza in questo quarto i play di Cernusco Zambon e Ghisalberti che, oltre a far girare bene la squadra, trovano ripetutamente il canestro andando a chiudere il secondo quarto con il punteggio di 17 – 53.
A questo punto la partita è segnata e negli ultimi due quarti, da entrambe le parti, l’intensità cala così come la qualità delle giocate delle due squadre, nonostante continuino a macinare gioco.
Bravi i biancorossi in fase difensiva a tenere a 14 punti i padorni di casa nonostante i loro tentativi di recupero, ma un po' troppo leziosi in attacco dove lasciano molti canestri facili, terminando l’incontro 31 – 77 per Cernusco.
Unica nota negativa il riacutizzarsi del problema alla gamba per Bigoni che lo costringe ad un ulteriore stop ai BOX.
Prossimo appuntamento tra le mure amiche, sabato 7 Novembre contro Malaspina.