giovedì 19 novembre 2015

U18 Ecc :: 4a ritorno


Aurora Desio - Libertas Cernusco 69 a 53

Cernusco: Berti, Cambiaghi 6, Della Flora 5, Saitto 6, Belotti 12, Nitti, Mainetti, Zonca 2, Vivian 4, Civeni, De Marzi 18, Sieve ne.  All. Gandini-Consonni

Aurora Desio: Canzi 6, Ballocchi 10, Beretta 14, D'Apolito 11, Meroni 3, Riva 10, Galli, Colombo 2, Corti ne, Menezes, Torchio, Mazzoleni 13. All. Villa, Ass. Cogliati/Moscatelli


Penultima di campionato (prima fase) per i Bufali che scendono in campo sul parquet di Desio che con una vittoria agguanterebbe matematicamente l'accesso alla fase Gold.
Cernusco deve dimostrare qualcosa dopo la netta e pesante sconfitta interna con Lissone e parte subito forte, sia in difesa che in attacco, nel primo quarto difensivamente si riescono a contenere le folate di Canzi e Riva e in attacco, pur privi di De Marzi (2 falli in pochi minuti per lui) arrivano buone giocate sia in campo aperto che a difesa schierata, si chiude così in vantaggio alla prima sirena (18-20).
Nella seconda frazione Desio mischia un pò le carte e alternando bene le difese riesce a creare un piccolo margine di vantaggio che porterà fino alla pausa lunga, i Bufali sono in difficoltà in attacco e trovano poco la via del canestro ma reggono bene l'urto desiano e chiudono sotto di sole 6 lunghezze all'intervallo (35-29).

Si torna in campo e i ragazzi di Coach Gandini compiono forse il massimo sforzo, difesa solida e un attacco che si appoggia totalmente su De Marzi fanno la differenza e i Bufali addirittura sorpassano sul 40-41 con un parziale di 8-0 firmato dal duo Belotti-De Marzi, si chiude all'ultima pausa sotto solo di 3 (46-43) e totalmente in partita.
Cernusco ci crede e Desio sembra un pò in affanno, si prosegue così sul filo dell'equilibrio fino a quando un parziale di 6-0 (veramente casuale) mette Desio in controllo della gara, i padroni di casa si portano sul +9 ma Cernusco prova a crederci riportandosi più volte sul -4; a 2' circa dalla fine un canestro del solito De Marzi porta Cernusco ancora sul -6 ma sembra essere l'ultima cartuccia sparata dai Bufali, Desio compie un parziale di 4-0 e manda in ghiaccio la partita (69-53 il finale).
Bravi i Bufali per tutta la gara, forse meno bravi a subire un passivo che non rispecchia per niente l'andamento della partita.
Si torna in campo mercoledì per l'ultima partita della prima fase contro Virtus Isola.
Forza Bufali!!!