lunedì 16 novembre 2015

U15 Reg :: 4a giornata

Libertas Cernusco - Basket Melzo 57-70 (19-14, 10-14, 10-22, 18-20)

Cernusco: Pedrini, Offredi 10, Zicchinella 2, Leone, Ratti 3, Macrì 15, Dallagrassa 8, Volpin 4, Panzera 11, Bosso 2, Marigo 2. All. Licursi

Meritata sconfitta da parte dei Bufali 2002, "troppo brutti per essere veri" contro Melzo che ha il merito di crederci sempre e di non sprecare le occasioni realizzative.


Prima metà della partita equilibrata che si chiude 29-28; sebbene siano tanti i segnali di un atteggiamento rinunciatario dei nostri si spera in un secondo tempo piu' intenso e divertente.

Invece, alla ripresa dall'intervallo lungo, assistiamo a un break di Melzo che approfitta della scarsa verve dei padroni di casa e prende il largo.

Il quarto periodo comincia sul 39-50 e sebbene undici punti siano un divario di tutto rispetto la partita sarebbe ancora aperta se l'atteggiamento dei nostri fosse quello giusto.

Dopo le prime battute di gioco dell'ultimo periodo in cui una reazione d'orgoglio riporta i nostri a - 5, la Libertas torna in un nuovo torpore che consente a Melzo di vincere meritatamente l'incontro con uno scarto di +13.

Alcuni atteggiamenti visti in campo non sono nè funzionali alla vittoria della partita nè tantomeno al divertimento; nelle partite di basket non ci puo' essere divertimento senza passare per l'impegno e la fatica in campo.

Non ci si diverte perdendo una partita a causa dello scarso impegno, nemmeno ai campetti.
Ci si diverte invece quando si vince o si perde una partita sudando e impegnandosi, come fatto quest'anno in piu' di un'occasione, sia nel campionato U14, sia nel campionato U15.
 
Forza Bufali! Avanti, torniamo alla carica!