martedì 14 ottobre 2014

U13 Prov :: amichevole vs Vignate

Libertas Cernusco - ASD Basket Vignate 75-55

Primo test stagionale per l'u13 provinciale guidata da coach Signorelli, che nel week end ha affrontato gli amici del basket Vignate, vincendo per 75-55.
Buono l'impatto del primo quintetto schierato in campo, che grazie ad un'attenta fase difensiva riesce a recuperare una serie di palloni e convertirli in appoggi da sotto che valgono il primo break sull'11 a 0. Sugli scudi la prestazione dei velocisti Offredi e Brambilla che grazie ad una serie di azioni in contropiede, portano Cernusco in vantaggio a fine primo quarto.
Il secondo quintetto schierato non sembra entrare in campo con il giusto approccio visto nei primi 10' e Vignate ne approfitta, portando il punteggio in parità (28-28), costringendo così coach Signorelli a chiamare il time-out.
Il minuto di sospensione sembra scuotere i cernuschesi, i quali ritrovano la vervè agonistica persa e la via del canestro con più facilità; attacchi ben finalizzati dal tandem d'attacco Marigo-Leone permettono ai bufali di riallungare e di andare all'intervallo in vantaggio di 7 lunghezze.
Il terzo quarto viene gestito al meglio dai padroni di casa in quanto, grazie anche alla regola dei cambi liberi (regola introdotta dalla categoria u13), presenta una panchina più profonda e consente alla compagine cernuschese di aumentare l'intensità difensiva, interrompendo le manovre giallo-blu e concretizzando il tutto con contropiedi griffati Rosci e Rivezzi; Cernusco seppur "sprecona"in fase offensiva riesce a mantenere il distacco da Vignate, e aumenta il proprio vantaggio grazie ad una bella giocata di Ratti, la cui azione personale viene fermata dal fallo che gli consente di andare in lunetta con un 2/2.
Nell'ultimo quarto coach Signorelli incomincia a fare ampie rotazioni che gli consentono di mettere in mostra tutti i ragazzi a propria disposizione; Pedrini e Pettinari rispondono presente , andando a ostacolare i velocisti vignatesi e dettando i tempi di gioco nella manovra offensiva cernuschese, insieme a Vitale, che mette in campo tanta energia con ottimi palloni recuperati e assist per i propri compagni; ottime indicazioni sono arrivate dalle new-entry del roster Faciocchi e Villa, i quali si guadagnano tanti minuti in campo, portando intensità e tanta voglia di migliorare, mettendosi a disposizione della squadra.
Nel quinto periodo organizzato, da segnalare i due piazzati dalla media di Pedrini e i 6 punti consecutivi (di cui l'ultimo con mano sinistra) di Pettinari che consentono ai bufali di vincere la gara per 75 a 55.

Manca poco all'inizio del campionato, ma si sono visti già dei miglioramenti da parte di tutti; ora sotto con il lavoro in palestra e dobbiamo avere fiducia dei nostri mezzi, concretizzando le occasioni che riusciamo a creare.
Forza bufali!!!!