domenica 18 maggio 2014

U13 Elite :: Bufali Campioni d'Italia JoinTheGame

Il 17 e il 18 maggio sul lungo mare della soleggiata città di Fano si sono svolte le Finali Nazionali del torneo kinder + sport Join The Game 3 c 3 delle categorie U14 e U13.

Dopo aver superato la fase provinciale e successivamente quella regionale della categoria U13, il quartetto Buffo - Franco - Rivetti - Casati ('02), è entrato nella storia del basket Cernusco riuscendo a conquistare il titolo di Campione Nazionale.

Fase girone di qualificazione

Nel girone di qualificazione i nostri Bufali hanno incontrato le squadre di Trento, Trieste, Barcellona e Bagnara R.C., riuscendo a passare il turno in testa alla classifica con i seguenti risultati:

  • Libertas Cernusco - Trento 10-11
  • OFP Azzurra Trieste - Libertas Cernusco 8-11
  • Libertas Cernusco - Barcellona 19-10
  • Bagnara R.C. - Libertas Cernusco 5-18

Fase girone quarti di finale

I "fastastici 4" sono partiti con il piede giusto nella prima partita degli ottavi di finale, riuscendo ad imporsi sugli avversari pesaresi con il risultato di 13 a 5.
Nell'incontro successivo, le V nere di Bologna hanno dato prova della loro fisicità vincendo l'incontro.
I Bufali, vincendo l'ultima partita contro S. Cesareo, si qualificano secondi nel girone, passano il turno e  accedono alla semifinale.
  • Libertas Cernusco - Victoria Libertas Pesaro 13-5
  • Futurvirtus Bologna - Libertas Cernusco 11-5
  • San Cesareo Basket - Libertas Cernusco 6-18

Semifinale

Approdati in semifinale, i nostri ragazzi hanno incontrato una Trieste agguerrita (affrontata nel girone di qualificazione e passata come seconda) che ha dato filo da torcere al team cernuschese ma, grazie alle realizzazioni del duo Franco - Buffo ben supportati dalle difese di Rivetti e al buon lavoro sotto canestro di Casati, la porta della finale è stata così sfondata chiudendo la partita
  • OFP Azzurra Trieste - Libertas Cernusco  9-11

Finale

La finale valida per il titolo nazionale, ha visto i nostri Bufali scontrarsi con la Virtus Bologna: dopo la palla a due i bolognesi si sono portati subito in vantaggio sul 3 a 0 ma la risposta da parte dei nostri ragazzi è stata immediata, dopo i primi 2 punti guadagnati, il soprasso è griffato Buffo con un canestro e fallo che vale 3p.

Punteggio 5 - 6 a favore della formazione di coach Cornaghi. I Bolognesi hanno reagito trovando il pareggio all'inizio dell'ultimo minuto di gioco. Due palloni "rapinati" a firma Teo Franco hanno permesso ai Bufali di chiudere definitivamente la partita sul 6-9 e conquistare così il titolo di Campioni d'Italia.
  • Futurvirtus Bologna - Libertas Cernusco 6-9

Alle fasi provinciali erano in 9000 squadre, alle regionali in 2300, alle nazionali in 20 ... e sono rimasti solo i Bufali ... !!!

I tricolore a livello di JTG torna in Lombardia dopo 7 anni, mancava dal 2007 quando Bluorobica (categoria U14 coi '93) sali sul gradino più alto del podio.