martedì 21 gennaio 2020

U14 ELite - Spostamento Gara

La gara n. 7113 del campionato: U14/L - CR LOMBARDIA tra LIBERTAS CERNUSCO e BASKET BRESCIA LEONESSA è stata spostata da: 01/02/2020 16:00 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) a: 01/02/2020 18:00 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI)


lunedì 20 gennaio 2020

U18: sconfitta di misura a Orsenigo


Il Giardino Orsenigo - Libertas Cernusco 68-63 (18-16, 35-32, 47-48, 68-63)

Orsenigo: Massa 5, Monti 4, Caviezel 5, Masciadri 2, Bassi 5, Cagnazzo 17, Castelli 4, Gualazzi 11, Terraneo 9, Enrico 6, Giovanessi, Spinelli. All. Spinelli
Cernusco: Panzera 5, Rusconi 9, Corbelli 14, Di Costanzo 4, Strada 8, Ratti 2, Magni 2, Macrì 8, Luisari 2, Grioni 2, Marelli 7, Fanelli. All. Fili-Zenoni

Sconfitta di misura per i Bufali al termine di una partita giocata punto a punto e risolta negli ultimi 34" del match quando i padroni di casa riescono a realizzare tiri che invece al Cernusco non entrano.

Prestazione comunque positiva per i nostri ragazzi, seppur con qualche sbavatura e imprecisione al tiro soprattutto nel finale.

Parziali dei tempi: 18-16, 17-16, 12-16, 21-15

Prossimo incontro in trasferta ospiti del Forti e Liberi Monza il 30/01 ore 21.

Forza bufali!

Serie C Gold vince in trasferta a Lumezzane

OLIMPIA LUMEZZANE – LIBERTAS CERNUSCO 51 – 76 (10-20; 26-39; 35-59)
Cernusco: Beretta 4, Mercante n.e., Siccardo 11, Riva 14, Sirtori 6, Guffanti 14, Campeggi 12, Carrera 2, Marnetto 0, Franco 13, Corbelli, Luisari All. Cornaghi, Fili, Sirtori

Siamo al giro di boa, quindi è tempo di incontrare le squadre che a inizio anno ci hanno costretto a una serie di sconfitte.
La voglia di rivalsa nei Bufali è tanta e si nota subito la carica sia in attacco che in difesa.
L’attacco è letale e la maggior precisione dei Bufali porta a un primo gap di 10 punti.
La difesa è cruciale nel secondo quarto per fermare gli attacchi dei padroni di casa che provano il rientro fino al meno 3, ma una serie di 2 triple consecutive rimette un minimo gap di vantaggio.
A inizio terzo quarto, un 3/3 da tre dei Bufali spiazza gli avversari che sentono il colpo e non riescono a riprendersi. In questo quarto l’intensità difensiva è alta e permette di chiudere le penetrazioni e di evitare i canestri facili. I rimbalzi difensivi si tramutano in contropiedi che hanno portato a canestri facili e ad un aumento del gap.
Nell’ultimo quarto, gli avversari calano in difesa e faticano a trovare la via del canestro, chiusa dalla difesa bunker dei Bufali.
Si chiude così la partita con una bella vittoria e con il risultato dell'andata ribaltato!
Nel prossimo turno affronteremo in casa Bocconi, sabato 25 alle ore 21:00.
FORZA BUFALI!!!

U16 Uisp vince con Sanfru Basket

Sanfru Basket - Libertas Cernusco 43 - 72 ( 16-14 ; 28-40 ; 39-55) 

Sanfru Basket
: Carnieletto 2, Baldelli 2, Andreoni E. 16, Taddei, Furlani 11, Tomasi 2, Scannapieco, De Poli8, Mauri 2, Andreoni F.

Libertas Cernusco: Bolzoni 11, Grassetti 13, Motta, Riccardi 3, Buenviaje 1, Grosso, Cani 8, Paskar 9, Melzi 4, Colombo 21, D'Agnese 2, Comi.



U16 Uisp perde a Cormano

San Luigi Cormano - Libertas Cernusco 64 - 39 ( 8-12 ; 24-24 ; 37-39) 

San Luigi Cormano
: Delle Donne 4, Percoco 14, Bolsieri 15,D'Atteo 2, Quaranta 7, Corcioni 2, Lattuca 14, Roviello,Strada 2,Mohamed 4.

Libertas Cernusco
: Bolzoni 11, Francalanci 4, Grosso 2, Cani, Teruzzi 10, Paskar 9, D'Agnese, Di Franco, Locatelli 3, Benedan



venerdì 17 gennaio 2020

U15 Eccellenza perde in casa con Pallacanestro Varese

Libertas Cernusco – Pallacanestro Varese 72-83 (19-14, 41-35; 59-57)

Cernusco: Cemmi 2, Puozzo 4, Scozzesi 4, Meier 11, Cerea 2, Mandelli 6, Grioni 4, Valent 2, Mazzola 20, Serafini, Conca 7, Timis 10. All. Cornaghi - Sirtori – Marcotti

Varese: Belotti 7, Bottelli 15, Broggini, Coppa, Goffi 5, Golino 7, Maccecchini, Migliori, Pasinetti, Praderio, Rossi 14, Zhao 34. All. Bizzosi - Diamante

Inizia con una bruciante sconfitta il 2020 degli Under 15 d'Eccellenza che non riescono a superare i (forti) parietà della Pallacanestro Varese nella penultima d'andata: 72 ad 83 il finale.
I Bufali scattano molto meglio dai blocchi di partenza: la difesa è attenta nel contenere le scorribande ospiti e riesce a farsi ben valere in fase offensiva con una bella manovra collettiva ben orchestrata da Timis (9rimb e 10p) ; la tripla di Conca ed un jumper di Cerea fissano il +5 al gong. Prosegue nel secondo periodo il buon momento cernuschese che si porta subito in doppia cifra di margine con i punti in area del tandem Puozzo-Scozzesi. La Lasi, non riesce a costruire soluzioni di tiro mentre i ragazzi di coach Cornaghi sono inarrestabili (addirittura +19 al 16' dopo due contropiede) con una folata di un ottimo Mazzola, top scorer biancorosso a quota 20p. Nei 4' prima della pausa i varesini salgono di tono e nel giro di 4' riescono, pur con in mezzo in time-out, a cambiare l'inerzia grazie ad un paio di super triple griffate Zhao (straordinaria prestazione da 34p con 5/9 dall'arco) ben coadiuvato dagli spunti di Rossi, anch'esso vera spina nel fianco della retroguardia Libertas con 15p. Due palle perse sanguinose negli ultimi 30'' della frazione consentono 4p facili in lunetta a Varese ed è 41-35 a metà. Tutto da rifare per Cernusco che in pochi minuti ha pagato a caro prezzo un calo di intensità. Alla ripresa Mandelli prova a dare una scossa ed i locali ritrovano ritmo fino al +9, tuttavia il team di Bizzozi aumenta il proprio rendimento con un maggior controllo del ritmo ed una difesa più serrata (decisivo il 2-19 da 3p per i Bufali, peggior statistica stagionale). Tra le fila ospiti si nota Bottelli con almeno tre centri di notevole difficoltà, in casa cernuschese si fatica a realizzare contro una difesa più fisica. Grioni da sotto tiene comunque Cernusco a +5 al 30' ma un regalo da 3-3 ancora a gioco fermo (fallo su tiro da centrocampo) tiene a stretto contatto l'Openjob. Dopo un paio di azioni nelle quali sembra essere la squadra di casa a fare l'andatura è Varese che prende definitivamente il controllo trascinata dal proprio leader (18p nei 10' finali) che praticamente da solo ribalta le sorti della gara con quattro canestri in fila degni di nota. Al 35' è sorpasso per Belotti e compagni. Una volta in vantaggio gli ospiti fanno bella mostra di sé con valide azioni corali (altre due triple) mentre la difesa Libertas è troppo arrendevole. Una giocata da"2+1" rimette i Bufali ad un solo possesso tuttavia l'attacco annaspa e non trova ritmo se non con soluzioni da fuori senza riuscir mai ad "aprire la scatola" contro una difesa molto contenitiva dal 20' in poi. Un'iniziativa al ferro di Mandelli toglie dalle secche Cernusco ma alla fine deve soccombere davanti alla maggior qualità dimostrata dagli ospiti (campioni regionali in carica dall'U13 ad oggi) che chiudono in crescendo con tre centri consecutivi dalla media distanza con tre atleti diversi. All'ultima sirena il passivo è fin troppo ampio sul 72-83 per quanto si è visto tuttavia il responso del campo non ammette repliche se non la consapevolezza che solo giocando per 40' al 101% si può reggere l'urto delle prime della classe. Serve uscire dal campo a testa alta dopo aver dato tutto...sempre.
Prossima partita giovedì 16 alle 20.30 a Desio: subito un banco di prova importante per dimostrare di aver imparato la lezione. Forza Bufali !!


U14 Elite - spostamento gara

La gara n. 7107 del campionato: U14/L - CR LOMBARDIA tra LIBERTAS CERNUSCO e COELSANUS ROBUR ET FIDES è stata spostata da: 25/01/2020 16:00 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) a: 25/01/2020 15:30 POLIVALENTE Via Buonarroti 20063 CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI)

mercoledì 15 gennaio 2020

U13 Rossi vincono in trasferta

Romano di Lombardia – Libertas Cernusco 24-56 (10-19; 4-15; 6-11; 4-11)

Romano: Mombrini, Lozieno 7, Bronov, Sertuloni 2, Ambrosini , Socitro 8, Arianch 1, Boi , Galliani, Venturini 2, Bertulazzi 4, Morosini, All. Pacifici.

Cernusco: Sant’Angelo 2, Landriscina 12, Corso 8, Donati 10, Caletti 4, Cerchiari 16, Naldi 2, Trovato, Teluzzi, Grosso 2, All. Sirtori.

I Bufali si presentano al campionato silver U13 con una bellissima vittoria esterna.
I primi minuti del primo quarto sono punto a punto anche se la sensazione è che la nostra squadra sia messa meglio in campo e possa accelerare quando vuole.
Detto fatto, i Bufali iniziano a spingere e si aggiudicano con merito il primo quarto.
Da qui in poi i Bufali tengono il dominio del gioco e del punteggio.
Il primo tempo si chiude con un +20 sugli avversari.
Nel secondo tempo, la dolce musica non cambia e i nostri atleti si aggiudicano terzo e quarto tempo terminando la gara con un divario di 32 punti.
Bravissimi i nostri ragazzi.
L'impatto con il nuovo campionato è dei migliori.
Ora concentrati sul prossimo impegno casalingo.

Prossimo incontro LIBERTAS CERNUSCO – VIRTUS GORLE Domenica 19 Gennaio ore 15.30 c/o Polivalente Via Buonarroti.

Serie C Gold vince in trasferta a Brescia

NBB BRESCIA – LIBERTAS CERNUSCO 65 – 79 (25-21; 12-20; 8-23)

Cernusco
: Beretta 9, Mercante n.e., Siccardo 16, Riva 14, Sirtori 8, Guffanti 9, Campeggi 4, Carrera 7, Marnetto 2, Franco 10, Corbelli, Luisari All. Cornaghi, Fili, Sirtori

Si chiude il girone di andata con una bella vittoria di squadra per riscattare immediatamente la sconfitta contro Milano3.
L’inizio di partita è però punto a punto con gli avversari che non sbagliano un solo tiro nel primo quarto e il parziale si chiude a loro favore.
I Bufali allora nel secondo quarto ci mettono più impegno ed energia in difesa e le percentuali calano, non quelle dei cernuschesi che, nonostante troppi errori ai liberi, riescono a chiudere in vantaggio il primo tempo.
Il terzo quarto vede i Bufali concentrati e carichi su entrambe le metà campo.
Le penetrazioni avversarie non portano danni, soprattutto per l’area molto intasata dalla difesa dei Bufali e, grazie alle palle recuperate da queste belle difese, si trovano canestri facili che portano a creare un gap incolmabile per gli avversari.
L’ultimo quarto si chiude sulla falsa riga del precedente, con Cernusco che sfrutta le occasioni lasciate dagli avversari.
Si chiude così il girone di andata con uno score di 7-8, e a soli 2 punti dalla zona playoff.
La serie di 6 partite vinte di fila in risposta alle 7 perse all’inizio della stagione, ha dato morale ed energia che la sconfitta nella scorsa giornata, non ha potuto scalfire.
Nel prossimo incontro affronteremo fuori casa Olimpia Lumezzane, sabato 18 alle ore 18:00.
FORZA BUFALI!!!