venerdì 22 febbraio 2019

Preview 22-26 febbraio

Pausa di campionato per gli Under 13 Top che saranno impegnati domenica a Ornago nel 3 contro 3 Join the Game. Prossimo impegno infrasettimanale il duro confronto di ritorno con Desio il 9 marzo alle 19.30 a Desio.

U14 élite venerdì alle 19 in casa contro Milano 3 ha l’occasione di rifarsi dopo la sconfitta con la capolista Varese.

U15 Ecc. giocano in casa domenica h. 11:00 contro la capolista e ancora imbattuta Olimpia Milano. Vi aspettiamo al palazzetto per sostenere i nostri ragazzi in questa difficile partita.

Doppio impegno questa settimana per gli Under 16. Giovedì alle 18.00 recuperano la partita di andata della Coppa Lombardia Young contro Mantova, e martedì prossimo incontreranno sempre tra le mure amiche i capo classifica, imbattuti in questa coppa, di Urania.

Dopo la sconfitta interna con BK Curtatone, i bufali U18 saltano un turno in quanto la partita prevista lunedì 25/2 contro Pallacanestro Milano è stata spostata al 14/03.

C Gold impegnata in casa sabato pomeriggio contro Prevalle: è doveroso vincere sia per riscattare la pesante sconfitta dell’andata sia per affrontare la fase conclusiva della stagione nelle migliori condizioni di gioco e di mentalità.

CGold: Bufali sconfitti dalla capolista Piadena



CORONA PLATINA PIADENA- LIBERTAS CERNUSCO 72-65 (22-15, 39-31, 55-49, 72-65)

Cernusco: Beretta 2, De Conto 10, Mercante 5, Riva ,  Parma 5, Guffanti 9, Papetti , Franco 21, Siccardo 13, Corbelli ne, Sirtori ne, Antelli ne. All. Cornaghi-Maiocchi-Righi

Partita sulla carta proibitiva per i Bufali contri i primi della classe che hanno perso solo due partite finora e vedono molto vicino il traguardo del primato nel girone. I Bufali non hanno nulla da perdere e lo dimostrano subito portandosi avanti sul 12 a 7. Piadena si scuote e con un parziale di 15 a 3 chiude il primo quarto sul 22 a 15.
Il secondo quarto è più equilibrato: Cernusco non molla la presa e, perdendo il parziale di un solo punto, chiude a metà gara sotto di 8 lunghezze.
Dopo l’intervallo l’intensità difensiva e la verve in attacco di Franco riportano i Bufali sotto di un solo punto sul 48/47 dopo una tripla dello stesso Tommy.
Purtroppo nell’ultimo quarto le migliori soluzioni offensive di Piadena e la stanchezza nelle gambe dei Bufali non permettono un estremo tentativo di recupero.
Con Antelli e Sirtori in panchina per onore di firma e Riva infortunatosi a metà del terzo quarto i Bufali, autori comunque di una coraggiosa partita, non potevano chiedere di più alla difficilissima trasferta contro la capolista.

Campionato U15 Eccellenza 18^ Giornata

Libertas Cernusco - Urania Milano 72-61 (17-14; 39-36; 52-52)

Libertas Cernusco: Abdou 4, Almasio 2, Bertolotti, Bolzoni 3, Cagliani , Calcaterra 7, Ghezzi 12, Gnocchi 17, Incardona 12, Marchianò 13, Nale, Zafferini 2. All. M.Pirri –S.Monterisi

Urania Milano: Biscari, Ghislandi 4, Gorlier 9, Manzoli 2, Marisi 4, Rabacchin, Ruoti, Sagher 14, Sangiorgio, Valsecchi 19, Villa 7, Youssef 2. All. Montefusco - Cinquanta

Referto rosa per i Bufali U15 Ecc. che sul parquet di casa hanno la meglio su una tenace Urania.
Vittoria di carattere per i biancorossi , che scendono in campo con la giusta determinazione fin dal primo minuto.
Primo quarto giocato bene, che ci vede chiudere il periodo avanti di 3 punti( 17-14).
Nel secondo quarto Cernusco prova a scrollarsi di dosso i milanesi aumentando intensità di gioco ,ma gli ospiti non mollano e all’ intervallo lungo la distanza e sempre di +3 per i padroni di casa.(39-36)
Terzo tempo che ci vede perdere qualche pallone di troppo e Urania ne approfitta e chiude il quarto in parità (52-52).
Ultimo quarto con i Bufali che provano a scappare e infilano subito un parziale di 8-0, Urania non riesce a controbattere come nei primi tre quarti, Cernusco trova fiducia e con un gioco aggressivo e una difesa attenta arriva alla sirena con un +11(72-61).
Prossimo Impegno domenica h. 11.00 in casa contro la capolista Olimpia Milano
Forza bufali!

U14 Elite - 4^ di ritorno

LIBERTAS CERNUSCO-PALLACANESTRO VARESE 67-81 (29-17; 44-44; 59-63)

Cernusco: Varisco, Conca 7, Timis 12, Frokku 4, Grioni, Meier 7, Grassi, Scozzesi 2, Mandelli 18, Volontè, Valent 17, Cerea. All. Cornaghi-Tornari-Marcotti

Pall. Varese: Belotti 2, Bottelli 8, Broggini 4, Frangos 14, Goffi 7, Golino 2, Maccecchini, Migliori, Pasinetti 2, Praderio, Rossi 22, Zhao 20. All. Maino - Traietta

Sconfitta interna per i Bufali che cedono il passo (67-81) contro la capolista Pallacanestro Varese dopo una partita molto bella e per lunghi tratti in totale equilibrio. Partenza spumeggiante per i biancorossi che fanno bella mostra di sè in fase offensiva con valide giocate corali sia in avvicinamento sia sul perimetro: tutto il quintetto trova punti e dopo 4' è 12-4 frutto di ottime spaziature. Anche dopo il time-out di coach Maino è sempre Cernusco a fare l'andatura (anche +13) con i centri di Meier (7p) e Valent, quest'ultimo autore di 17p con 6/9 al tiro. I varesini faticano a contenere le folate locali tuttavia hanno il merito di farsi ben valere nel pitturato e riescono comunque ad andare a referto con continuità grazie a tanti "viaggi" in lunetta e diversi spunti in area con il mancino Goffi (7p). Al gong è 29-17 Libertas, punteggio che dimostra l'efficacia realizzativa dei padroni di casa. Nel secondo quarto per diversi minuti il distacco resta sulla decina poi gli ospiti alzano il volume dell'attacco con l'atletismo di Rossi (22p, top scorer) che fa la differenza in entrata e riporta i suoi a due possessi di distanza al 17'. La Libertas concede troppi spazi e prima dell'intervallo lungo la Teva ristabilisce la perfetta parità (44-44) sfruttando al meglio una rimessa da fondo per una tripla e ritrova il pareggio con un jumper di Bottelli (8p). Nonostante 15' di pregevole fattura offensiva Cernusco non è riuscita a mantenersi davanti, dall'altra parte Varese è riuscita a tenere sempre alta l'intensità anche nei momenti di svantaggio. Avvio di terzo parziale di nuovo favorevole ai locali che spinti dalla difesa di Cerea riprendono gas anche il fase d'attacco con le folate del prolifico Timis (12p) e del solito Mandelli (18p con un bel 3/4 dall'arco) che riportano il significativo +7 cernuschese di metà frazione sul 56 a 49. A questo punto sale parecchio di colpo il talentuoso Zhao (decisivo con 20p) che nel giro di quattro azioni da solo cambia completamente l'inerzia della gara con tripla, tripla, 2+1 al ferro e tripla (intervallati da un time-out). Gli ospiti mettono il naso avanti per la prima volta al 29' e con un'altra coppia di liberi chiudono sul 59-63. Ultimo quarto in cui la squadra di Cornaghi accusa emotivamente la fiammata subita e non trova la via del canestro per alcune azioni in fila, mentre l'Openjob alza il rendimento grazie ad una maggior precisione di tiro ed un paio di belle azioni in taglio per il +9. I biancorossi della Martesana con un dardo di Conca (7p) ed un rocambolesco lay-up di Frokku tornano a -5 però tre canestri consecutivi (in post) dell'energico Frangos (14p) mandano i titoli di coda con lo scarto in doppia cifra al 38'. Cernusco stacca la mani dal manubrio ed il gap si dilata addirittura fino al 67 a 81, divario sicuramente eccessivo per l'andamento della (piacevole) partita. Un plauso alla capolista che ha dimostrato di avere più continuità meritando il referto rosa ; per la Libertas diverse note positive sul miglioramento del gioco anche se nel quarto quarto è mancata la necessaria lucidità per reagire, oltre a questo senza dubbio c'è da migliorare la cattiveria agonistica che è stato l'aspetto chiave appanaggio degli avversari.
Si torna sul parquet, ancora in casa, venerdi 22/02 ore 19.15 con Milano 3. 
Forza Bufali !!


mercoledì 20 febbraio 2019

CTR :: selezione classe 2005

Il Comitato Regionale Lombardo, nell’ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale e in preparazione al Trofeo delle Regioni 2019 convoca, per gli allenamenti in programma a Bernareggio presso il PalaRed di Via Petrarca, 1 lunedì 25 febbraio 2019 gli atleti dell'annata 2005.

SCARICA COMUNICATO COMPLETO

Complimenti al ns bufalo Giovanni Mandelli per la convocazione

martedì 19 febbraio 2019

U18Top: Sconfitta interna contro Curtatone

Libertas Cernusco - Junior Basket Curtatone 70-84 (16-17, 33-46, 55-68, 70-84)

Cernusco: Fanelli, Colombo 13, Ratti, Panzera 9, Papetti 14, Marnetto 20, Corbelli 8, Sagramoso 2, Magni 4, Picozzi, Paveri n.e., Loda n.e.. All. Maiocchi-Righi

Curtatone: Benedini, Barrotta 19, Tosi 18, Gorni 6, Marini 4, Braghini 17, Vucenovic 2, Pantic 17, Diaconu 1, Scaratti. All. Trazzi

Sconfitta interna dei Bufali dei pagano le molte assenze (Luisari, Paveri, Della Torre, Loda), un approccio difensivo troppo leggero e un limitato impiego di un 'giocatore chiave' perchè gravato di falli sin dal primo periodo. Curtatone vince con merito grazie a una maggiore fisicità e una precisione al tiro superiore a quella dei padroni di casa.

Nel primo quarto gli ospiti provano a scappare e a 2'41" dalla prima sirena sono 10-15; a fine periodo i Bufali cuciono lo strappo e al 10' siamo 16-17.
Nel secondo quarto le squadre rimangono a un possesso di distanza fino al 14' poi grazie a un paio di triple Curtatone fa il primo allungo e si porta dapprima a +10 e poi a fine periodo a +13 con il 33-46. Sono troppi i 29 punti subiti dai padroni di casa a fronte dei 17 fatti e questo, di fatto, è il solco che scavato a metà gara non viene più ricucito dalla Libertas.
Nel terzo quarto parte meglio Curtatone che allunga al +18; il tabellone dice 33-51 ma con uno scatto di orgoglio e una ritrovata intensità Cernusco confeziona il 13-0 che vale il -5 per il 46-51 del 25'. Gli ospiti rimettono 18 lunghezze di vantaggio sul 50-68 che diventa 55-68 a fine periodo (22-22 il parziale).
Nell'ultimo periodo gli ospiti rispondo a ogni realizzazione dei padroni di casa fino al 70-84 (15-16) finale.

Per la prossima gara, oltre a sperare di recuperare qualcuno degli assenti, va senz'altro rivisto l'approccio alla difesa che a tratti ha consentito realizzazioni comode agli avversari. 


lunedì 18 febbraio 2019

U13 Top - Spostamento Gara



Con la presente Vi informiamo che la gara numero 19476 del Campionato U13/M girone Top 1 Libertas Cernusco - Bergamo Basket, prevista per il giorno 19 febbraio’19 alle ore 19:15 a Cernusco Sul Naviglio-Buonarroti



E’ STATA SPOSTATA


Al giorno 12 marzo’19 alle ore 19:00, stesso campo


Campionato U13 TOP, 6a giornata: Pall. Varese – Cernusco 66 – 40 (17-8, 14-7, 18-9, 17-16)


Sonora battuta d’arresto per l’U13 TOP della Libertas, impegnata domenica mattina a Masnago contro Pallacanestro Varese. La gara è a senso unico sin dalle prime battute: i biancorossi della Martesana, parzialmente acciaccati e con qualche residuo influenzale non smaltito, mettono in campo un avvio troppo morbido, quasi impaurito, a fronte di un avversario affamato e grintoso; notevole la pressione difensiva che la squadra di Besio e Maino riesce a produrre per tutto l’arco dei 40’, senza pause e con la capacità di mantenere una grande lucidità nella metà campo offensiva, dove propone un gioco molto fisico e corale che annichilisce i Bufali. Il risultato finale, col peggiore passivo stagionale (-26), la dice lunga sul divario delle due squadre in campo.

Non è comunque il caso di scoraggiarsi. Proseguiamo a testa alta nel nostro percorso di miglioramento mercoledì 6 marzo alle ore 19.30 a Desio.

Colnaghi 7, Assi, Olivi 3, Montanari 5, Bertolotti 1, Volontè 7, Botta, Casati 1, Pirotta 7, Ciceri, Zoppi 4, Gazzola 5.




sabato 16 febbraio 2019

Preview 16-19 febbraio

U13Top impegnati sull'ostico campo di Varese domenica ore 11.

U14 elite è impegnata lunedì sera in casa alle 19 contro la capolista Pallacanestro Varese, in una sfida che si preannuncia molto combattuta.

U 15 Ecc. in campo domenica mattina in casa h 11:00 vs Urania Milano, che ci precede di 2 punti. Obbiettivo referto rosa e aggancio in classifica.

L’U 16 ecc. gioca sabato a Cremona contro Vanoli basket alle 16,30.

Dopo la combattuta vittoria in casa contro Le Bocce Erba, i ragazzi U18Top tornano sul parquet di casa martedi 19/02 ore 21.15 contro BK Curtatone, squadra attualmente appaiata in classifica e già incontrata nella prima fase.

La serie C Gold è impegnata sabato alle 21 nella difficile, ma non impossibile, trasferta di Piadena contro la capolista del girone Est. Visto l’andamento equilibrato della gara di andata non è proibito sperare in un exploit dei Bufali.

venerdì 15 febbraio 2019

Campionato U15 Eccellenza 17^Giornata

Pallacanestro Varese – Libertas Cernusco 77-47 (14-13 ; 41-21 ; 60-33)

Pall. Varese:
Bongiovanni 19, Borroni, Calcaterra 6, Croci 6, Di Carlo, Incremona 7, Messina 2, Modesti 5, Noble 5, Tapparo 12, Tozzo, Veronesi15

Libertas Cernusco: Almasio , Bolzoni , Cagliani 10, Calcaterra 2, Ghezzi 10, Gnocchi 12, Incardona 2, Marchianò 2, Nale 5, Ratti,  Zafferini 4, All. M. Pirri – S. Monterisi

Brutta sconfitta sul campo di Varese per i Bufali U15 Ecc.
I Biancorossi scendono in campo per cercare la terza vittoria consecutiva , e nel primo quarto giocano alla pari con i padroni di casa, trovando buone giocate offensive e un attenta difesa, tanto da chiudere il quarto a -1 (14-13).
Alla ripresa del gioco i Bufali spariscono ,tutto quello di buono fatto nel primo quarto viene dimenticato, Varese trova canestri con facilità, la difesa dei Bufali è inesistente e in fase offensiva si fatica a trovare il gioco e di conseguenza anche i punti , il quarto si chiude con i padroni di casa avanti di 20punti(41-21).
Ultimi due quarti che vedono i nostri ragazzi subire passivamente gli avversari e si arriva alla fine con Varese che vince 77-47.
Sicuramente la più brutta partita giocata dai ns ragazzi negli ultimi due mesi, adesso lavoro in palestra per cercare di ritrovare il gioco visto nelle partite precedenti.
Prossimo impegno in casa domenica 17/02 h. 11:00 contro gli amici di Urania Milano che ci precedono in classifica di 2 punti.
Forza Bufali!!