sabato 1 agosto 2020

mercoledì 29 luglio 2020

#LaReteDelRagno - 10 - Andrea Cazzaniga


Indovinate?
Sì, esatto!
#ReteDelRagno🕷️ per un nuovo magico appuntamento!

Ma andiamo, come sempre, al sodo!

"Ciao Bufali!
Sono sempre io, Andrea, studente del corso di Scienze Psicosociali della Comunicazione presso l'Università di Milano Bicocca. È per me un grande piacere essere parte di questa società per un altro anno e così come l'anno scorso ricoprirò il ruolo di viceallenatore degli esordienti 2009.
Per questa stagione farò anche parte dello staff che si occupa della comunicazione sui social media con l'intento di far conoscere il Basket Cernusco a più persone possibili.
L'obiettivo per questa stagione è quello di far tornare i ragazzi in palestra sempre con il sorriso e aiutarli a crescere tecnicamente ma soprattutto come persone.
Spero di rivedervi tutti in palestra prestissimo! Forza Bufali 💪"

Quanti 🔥 per Andrea?? 😜
#maimollare #tessiamolatela #forzabufali #staff

#LaReteDelRagno - 9 - Davide Molisani



Oggi vi presentiamo un altro nuovo acquisto, ma bando alle ciance!

"Ciao a tutti, mi chiamo Davide Molisani, sono un medico chirurgo
specialista in Ortopedia e Traumatologia e lavoro presso il Policlinico San Marco di Zingonia. Alla proposta di Enrico Ragnolini di occuparmi
dell’area medico sanitaria del basket Cernusco ho risposto con
entusiasmo vista la serietà, la volontà di sviluppare un progetto davvero stimolante e unico a questi livelli.
Il basket è per me più di una passione e sono davvero felice di poter dare il mio contributo in
una società solida e consolidata come il Basket Cernusco, quindi proprio nel paese in cui abito!
Coordinerò un gruppo di lavoro davvero ricco, la vera forza sarà la
presenza di diversi professionisti, ognuno con competenze differenti (un fisioterapista, due osteopati, un preparatore atletico e uno psicologo
dello sport) che lavoreranno e collaboreranno a 360° con l’obiettivo di andare incontro alle esigenze degli atleti e dello staff, dal basket senior al mini e microbasket.
Sarò affiancato da un collega ortopedico, il Dr. Arnoldi, il che garantirà
una presenza costante e il più completa possibile.
Ci si vede a settembre Bufali!"

Benvenuto Davide, e grazie dell'entusiasmo!

#tessiamolatela #maimollare #forzabufali #areamedica #weareready

#LaReteDelRagno - 8 - Matteo Baggi





L'appuntamento di oggi de #LaReteDelRagno porta freschezza, novità, competenza e voglia di fare!
Andiamo a leggere le sue parole...

"Ciao ragazzi, io sono Matteo Baggi e sono un osteopata.
Lavoro con atleti professionisti di varie discipline e sono il fondatore di @osteomania.
Mi occupo di postura, problemi articolari, disordini muscolari.

Enrico Ragnolini mi ha coinvolto nel progetto per seguire gli atleti da un punto di vista biomeccanico/posturale.
Il mio obiettivo è quello di mettere i ragazzi nelle migliori condizioni fisiche per esprimere il loro potenziale in campo.

Sarò anche a disposizione di tutti (direttamente nella palestra di via Buonarroti) per visitare tutti i ragazzi del mini basket, delle giovanili, ma anche genitori: insomma, chiunque abbia un qualche disturbo fisico, io ci sarò!
Non vedo l'ora di conoscervi!
Forza Bufali!"

Benvenuto Matteo!

#tessiamolatela
#maimollare
#osteomania #basketball

#LaReteDelRagno - 7 - Mauro Antelli



Indovinate?
#ReteDelRagno è pronta a presentarvi un altro fondamentale elemento del nostro direttivo e della nostra società: Mauro Antelli, genitore, professore, divulgatore, tifoso 😜

"Rivesto nella società un ruolo un po’ particolare così come è abbastanza insolito il mio rapporto con il basket. Quando ho incrociato questo sport, da discreto dilettante di calcio, non ne conoscevo neppure le regole e poi, grazie ai miei figli, mi sono appassionato sempre di più. Gli eventi di svolta, che mi hanno catturato, sono stati i supplementari Cernusco-Trezzano Rosa (under 14), credo nel lontano 2003 e il torneo giovanile internazionale nella storica palestra Forti e liberi di Monza con coach Riccardo Cornaghi. Non, come è stato per i più, una partita della NBA o le sfide tra Milano e Cantù.
Del basket mi interessano aspetti forse collaterali ma che a me paiono importanti e sui quali intendo dare il mio contributo: cosa vuol dire fare squadra, il valore del fair-play, il gesto dell’assist, che reputo la massima espressione di questo sport e, più in generale, considerare il talento individuale (quando c’è!) come un common asset, un patrimonio comune che il singolo giocatore deve mettere a disposizione del collettivo.
Su questi temi, senza pesantezze retoriche, abbiamo già organizzato l’anno scorso un incontro sul rispetto delle regole con l’arbitro di serie A Maurizio Biggi e stiamo preparando, per la ripresa in autunno un secondo appuntamento con Raffaele Mantegazza, docente di pedagogia all’Università Bicocca e anche, in passato, allenatore a Cermenate, che interverrà sul valore educativo dello sport. Il comune di Cernusco e in particolare l’assessore allo sport Grazia Vanni si sono mostrati molto interessati e vorremmo insieme dare vita anche ad altri incontri coinvolgendo psicologi dello sport (oggi molte squadre ricorrono al “mental coach”), allenatori e quanti, a diverso titolo, si occupano di formazione sportiva.

Sperando in una ripresa senza problemi ci vediamo in palestra e nella sala conferenze della Biblioteca.
Forza Bufali!
Mauro"

#tessiamolatela
#basketcernusco
#maimollare #forzabufali #culturabasket #basketballneverstops #ilovethisgame

#LaReteDelRagno - 6 - Luca Grioni


Sesto episodio di questa prima stagione de #LaReteDelRagno🕷 e per la prima volta "parlerà" un genitore, Luca, attivo anche all'interno della società.

"Ciao a tutti,
mi chiamo Luca e sono ProjectManager per un’azienda che produce software di supporto alla trasformazione digitale per i Brand, in particolare negli ambiti Luxury&Fashion. Sono al Basket Cernusco da 4 anni e ho iniziato facendo “solo” il genitore di due figli giocatori, 2005 e 2003, per proseguire come accompagnatore della squadra del primo. Da un paio d’anni, invece, aiuto a mantenere aggiornato il sito istituzionale della società.
A Cernusco i miei figli hanno avuto modo di confrontarsi con allenatori, compagni e avversari di assoluto livello ma soprattutto hanno potuto praticare il loro sport preferito in un ambiente accogliente e professionale. Per quanto mi riguarda ho cercato, nei limiti temporali che il mio lavoro mi permette, di partecipare attivamente alla vita della società e dare supporto dove e come potevo, anche se il mio ruolo è rimasto principalmente quello di genitore. Per il futuro, proprio come genitore, mi aspetto un'ulteriore miglioramento anche in termini organizzativi, perchè troppo spesso nel passato alcuni ambiti sono stato demandati alla buona volontà dei singoli. Credo che da questo punto di vista i nuovi innesti societari non potranno che offrire maggiore entusiamo e professionalità, aggiungendosi all'ottimo lavoro di questi anni.
Come obiettivo personale invece vorrei rinnovare completamente il sito, ormai un po’ datato, ma per farlo ho bisogno dell’aiuto di un grafico... Quindi, fatevi avanti! 😜"

#tessiamolatela #maimollare #basketball #forzabufali #ilovethisgame

domenica 12 luglio 2020

#LaReteDelRagno - 5 - Giulia Meneghel



Quinto appuntamento per #LaReteDelRagno🕷, andiamo direttamente al sodo:

"Alcuni mi conoscono da un po', ma per chi non lo sapesse mi chiamo Giulia. Vivo di basket dalla nascita, grazie ai miei genitori ma soprattutto grazie a mio fratello Fabrizio, che ha giocato per tantissimo tempo (anche nei Bufali!).
Sono stata giocatrice a mia volta, successivamente allenatrice per sette fantastici anni, proprio qui a Cernusco. Ho visto crescere tanti di voi, ho persino allenato alcune delle vostre mamme 💪
Dal 2018 circa, però, ho cominciato a vivere il basket da un altro punto di vista, quello "social", con lo scopo di far crescere e conoscere la nostra bellissima realtà sfruttando questi nuovi e potenti "mezzi". Quindi il mio obiettivo è quello di riuscire a proseguire su questa strada, cercherò di coinvolgervi il più possibile, tenendovi sempre informati (sì, come il telegiornale!) e divertendoci insieme. Comunicare sarà la parola chiave.
Insomma, lo avrete capito, sono io a intervistarvi e beh, preparatevi, toccherà anche a voi! 😜
Sono certa che quest'anno andremo alla grande."
#forzabufali sempre e #maimollare!
#tessiamolatela

#LaReteDelRagno - 4 - Massimo Bonalumi


Quarta intervista, #LaReteDelRagno prosegue a gonfie vele! Oggi vi presentiamo un nuovo arrivato che proprio nuovo non è, Massimo, quindi che dire... Bentornato 😜


"Ciao Bufali!
Mi chiamo Massimo Bonalumi, per tutti Masso, aiuto le persone a gestire i propri risparmi facendo il consulente patrimoniale e parallelamente ho vissuto di basket negli ultimi 40 anni facendo il giocatore l’allenatore ed il direttore sportivo in molte società della Lombardia.
Da pochi giorni assieme a Giulio Corti faccio parte del Basket Cernusco come consigliere.
Per me è in realtà un ritorno a casa, a Cernusco ho imparato a giocare ed allenare tanto tempo fa.
In attesa che il nostro DG Enrico ufficializzi l’organigramma per la futura stagione, posso dire che mi piacerebbe aiutare i ragazzi che si occupano della comunicazione all'interno della società. Nei primi incontri necessariamente virtuali e nella pizza a distanza dove ci siamo potuti trovare dal vivo ho apprezzato molto la loro voglia di fare, la loro energia, tutta dedicata ai Bufali.
Il potenziale dei nostri giovani e la preparazione super dei nostri allenatori mi obbliga ad alzare l’asticella per tenere fede al mio nome 😉
Il patto è cercherò sempre di fare il Massimo.
#tessiamolatela #maimollare #ilmassoètornatoacasa #forzabufali

venerdì 3 luglio 2020

#LaReteDelRagno - 3 - Giulio Corti



Siamo giunti alla "terza puntata" de #LaReteDelRagno! Oggi vi presentiamo uno dei nuovi arrivati in società, perciò bando alle ciance e lasciamo la parola direttamente a...

"Ciao Bufali!
Mi chiamo Giulio Corti, sono un avvocato e sono arrivato a Cernusco grazie a Massimo Bonalumi, con cui ho avuto il piacere di collaborare a Pioltello in una entusiasmante avventura cestistica.
Al momento rivesto il ruolo di "Covid Manager", meglio detto responsabile della sicurezza (IMPORTANTISSIMA in questo periodo!). L'incarico ufficiale mi verrà assegnato non appena il direttore generale Enrico Ragnolini avrà stabilito organigramma: sia lui che Marco vorrebbero nominarmi team manager - posizione già ricoperta a Pioltello - e ne sarei davvero felice, attendiamo però tutte le conferme del caso.
La mia intenzione quest'anno è quella di dare una mano in società con molta umiltà, professionalità ma soprattutto passione. Mi piacerebbe riuscire a far approdare Cernusco, fra 3/5 anni, in serie B, portando e facendo crescere così le nostre giovanili che attualmente promettono bene: questo, in definitiva, è il mio obiettivo principale.
Per il resto spero di poter collaborare al meglio con tutti gli staff, da quello della comunicazione a quello tecnico, con cui sono già entrato in sintonia, tutto per il bene dei Bufali. Sempre e comunque.
A presto!
Giulio"

#tessiamolatela #maimollare #weareback #basketcernusco #ilnostrostaff

giovedì 2 luglio 2020

#LaReteDelRagno - 2 - Marco Cornaghi





Per il secondo appuntamento de #LaReteDelRagno abbiamo parlato con Marco Cornaghi, un'altra vecchia guardia della società, nostro Responsabile del Settore Giovanile e Capo Allenatore della C Gold. La parola a lui, che ci parlerà degli obiettivi di tutte le categorie.

"Ciao Bufali,
mi trovo qui a scrivervi finalmente per parlarvi di obiettivi concreti.
Che dire, ripartire non è facile, ce la stiamo mettendo tutta. Comincerò dal "capitolo" giovanili: la nostra priorità però è quella di lavorare sui singoli ragazzi, cercando di abbinare un lavoro tecnico e un lavoro fisico il più mirato possibile per ognuno di loro. Abbiamo uno staff molto preparato, allenatori di prim'ordine, sono quindi certo che riusciremo nel nostro intento. Essere al timone di questo team è un privilegio e con costanza, i risultati dentro e fuori dal campo non tarderanno ad arrivare.
Passiamo ora alla nostra C Gold. Beh, ovviamente l'obiettivo è ripartire da dove ci siamo fermati, ovvero da un periodo ricco di vittorie ottenute soprattutto grazie al nostro punto di forza: il gruppo.

Sono soddisfatto in generale di come abbiamo affrontato la situazione, le novità che abbiamo in serbo per quest'anno (a livello societario ma non solo) sono molte e non vediamo l'ora di condividerle con voi.
Auguro una buona ripresa a tutti, è bello avervi di nuovo in campo!"

#maimollare #tessiamolatela #weareback